Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Politica

Mai dire email

Mara Bizzotto e l'email al segretario provinciale Paolo Franco. Un nuovo “giallo” tinto di verde

Pubblicato il 08-10-2010
Visto 3.884 volte

Pubblicità

Andrea Zonta

Lega Nord: quando il verde si tinge di giallo.
Non si esaurisce lo strascico delle reazioni dopo l'assemblea, prima annullata e poi confermata, che ha portato al rinnovo dei vertici di circoscrizione del Carroccio bassanese.
Una coda di “questioni aperte” - incentrata sulla regolarità o meno dell'assemblea - che adesso corre sul filo della posta elettronica. Vi aggiorniamo sugli ultimi sviluppi, ma vi avvertiamo: occorre una certa dose di concentrazione e di pazienza.

Nelle puntate precedenti della telenovela, eravamo fermi alla comunicazione con la quale il segretario provinciale della Lega Paolo Franco - in data 28 settembre 2010 - dichiarava nulla la convocazione dell'assemblea di circoscrizione che la segretaria uscente, e formalmente commissariata, Mara Bizzotto aveva fissato a Tezze sul Brenta per lunedì 4 ottobre. “Questa convocazione - scriveva il sen. Franco nel suo avviso agli 11 segretari di sezione e agli altri maggiorenti della Lega bassanese - non è stata concordata col sottoscritto Segretario provinciale, che, a norma di regolamento, deve presiedere l'assemblea.”
Ma tre giorni prima - e cioè sabato 25 settembre - Mara Bizzotto avrebbe inviato, alle ore 11.21, una email allo stesso Paolo Franco con la comunicazione della convocazione dell'assemblea di circoscrizione.
E' quanto sostiene la stessa Bizzotto, secondo quanto reso noto agli organi di stampa da Paolo Gobbato, vicesegretario della sezione leghista Pove-Valbrenta.
Martedì 28 settembre - dopo il messaggio di posta elettronica, inviato alle 10.01, con il quale il segretario provinciale Paolo Franco dichiarava nulla la convocazione dell'assemblea - l'europarlamentare ha infatti inviato una nuova email, che risulta trasmessa alle 11.04 alla Segreteria Provinciale Lega Nord Vicenza e al sindaco di Treviso e segretario nazionale Lega Nord Liga Veneta Gian Paolo Gobbo, e successivamente inoltrata per conoscenza alle 11.50 ai segretari di sezione della circoscrizione 9 di Bassano del Grappa.
Nella nuova email, la Bizzotto riferisce a Franco che la comunicazione della convocazione dell'assemblea è stata regolarmente spedita alla sua attenzione e a quella del segretario nazionale “il giorno sabato 25 settembre alle ore 11.21”. E la segreteria provinciale, secondo la ricevuta di lettura, ha letto la comunicazione “lunedì 27 settembre alle ore 9.51”.
“La data del 4 ottobre - scrive ancora la Bizzotto a Franco nella seconda email - è stata concordata con te dopo indicazione del Segretario Nazionale. Gli avvisi di convocazione sono stati trasmessi a tutti i militanti della circoscrizione, sebbene tu non abbia voluto fornirmi gli elenchi: lo potrai verificare durante la serata del 4 ottobre. Tutto è quindi stato fatto in totale rispetto del regolamento, e non si vedono o comprendono i motivi della tua richiesta di annullamento.”
La ricostruzione dei fatti resa dalla Bizzotto sconfesserebbe quanto scritto dal segretario provinciale nel suo avviso di annullamento del 28 settembre.
Ma qui si innesca un ulteriore giallo, e su tre versanti.
Primo: nella sua email del 28 settembre, come già detto, la Bizzotto afferma di avere “regolarmente comunicato a Franco la convocazione dell'assemblea sabato 25 settembre”. “Se ha inviato la mail - si chiede Paolo Gobbato -, perché nella seconda email non l'ha anche allegata? Finora non ha fornito alcuna prova di questa comunicazione.”
Secondo: la supposta prima email di Mara Bizzotto, quella che cita ma che non allega e nella quale lei afferma di aver avvisato preventivamente Franco e Gobbo della convocazione, “non è mai arrivata ai destinatari - afferma Gobbato - e nessuno l’ha mai vista”. “Paolo Franco e Gian Paolo Gobbo - continua Gobbato - a me personalmente ed ad altri 3 segretari il giorno 1 ottobre 2010, hanno negato di aver ricevuto queste comunicazioni, sia personalmente sia come segreteria.”
Terzo: “le lettere di convocazione dell'assemblea - afferma Paolo Gobbato - portano la data del 24 settembre, quindi Mara le ha inviate almeno un giorno prima della sua supposta comunicazione a Paolo Franco.”
Ci capite ancora qualcosa? Arrivederci alle prossime puntate.

Pubblicità

Roberto Campagnolo SindacoElena DonazzanRoberto Marin SindacoDemocrazia CristianaNicola Ignazio FincoElena Pavan

Più visti

1

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 26.356 volte

2

Elezioni 2024

22-05-2024

Ora et Labora

Visto 19.348 volte

3

Elezioni 2024

22-05-2024

Campi magnetici

Visto 19.078 volte

4

Elezioni 2024

22-05-2024

Movimento 5 Sberle

Visto 18.929 volte

5

Elezioni 2024

23-05-2024

Ursulo von der Finco

Visto 16.957 volte

6

Elezioni 2024

24-05-2024

Donzelli d’Italia

Visto 13.516 volte

7

Attualità

25-05-2024

Cromo 6 spacciato

Visto 10.697 volte

8

Attualità

25-05-2024

El Pirata

Visto 9.558 volte

9

Attualità

24-05-2024

Odi Barbare

Visto 9.200 volte

10

Attualità

25-05-2024

Tadej-Day

Visto 8.797 volte

1

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 26.356 volte

2

Elezioni 2024

15-05-2024

Che la Forza sia con te

Visto 25.314 volte

3

Elezioni 2024

19-05-2024

Fincantieri

Visto 21.827 volte

4

Elezioni 2024

14-05-2024

Ruggeri-Morandi-Tozzi-Pasinato

Visto 20.997 volte

5

Elezioni 2024

21-05-2024

Società per Azione

Visto 20.857 volte

6

Elezioni 2024

21-05-2024

Conte partirò

Visto 20.718 volte

7

Elezioni 2024

20-05-2024

Sul Conte di Bassano

Visto 20.485 volte

8

Elezioni 2024

15-05-2024

Wolfgang Amadeus Marin

Visto 19.603 volte

9

Elezioni 2024

21-05-2024

Lo strano caso del Dottor Renzi e Mr. Finco

Visto 19.562 volte

10

Elezioni 2024

21-05-2024

La resa dei Conte

Visto 19.551 volte