Canova
Canova

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Cronaca

La febbre del sabato sera

Vecchia conoscenza delle Forze dell’Ordine tenta un furto al Bar Coco in piazzale Cadorna e rapina una bottiglia alla Pizzeria Vesuvio in via Marinali: viene arrestato dopo una colluttazione con un agente della Polizia Locale

Pubblicato il 14-11-2022
Visto 7.402 volte

Canova

Interforze contro uno.
È stato un sabato sera davvero movimentato per gli agenti della Polizia Locale e della Polizia di Stato, impegnati in una operazione congiunta di controllo del territorio disposta dal prefetto e dal questore e coordinata dalla dirigente del Commissariato di P.S. di Bassano del Grappa dott.ssa Elena Peruffo.
Ne dà notizia, in una conferenza stampa convocata “last minute” in municipio, l’assessore comunale alla Sicurezza Claudio Mazzocco.

L’assessore Claudio Mazzocco in conferenza stampa (foto Alessandro Tich)

Tutto è cominciato alle 21.20, quando al centralino del 113 è giunta una chiamata da parte dei titolari del Bar Coco, di gestione cinese, in piazzale Cadorna.
Poco prima un uomo aveva tentato di rubare dalla vetrina del locale una bottiglia di superalcolici. I gestori hanno provato a fermarlo e lui, prima di fuggire, gli ha riversato addosso il contenuto della bottiglia.
Sul posto è accorsa una volante della Polizia di Stato. Dalle riprese delle videocamere di sorveglianza ma anche in conseguenza del fatto che lo stesso soggetto aveva già compiuto un furto nello stesso Bar Coco lo scorso mese di agosto, l’individuo è stato subito identificato. Si trattava di Hamza Ferchichi, 25 anni, nativo di Reggio Calabria e residente in Comune di Valbrenta. Una vecchia conoscenza delle Forze dell’Ordine: al suo attivo ha già infatti diversi precedenti per ricettazione, rapina, furto, furto aggravato, reati contro le persone, lesioni personali, evasione e detenzione abusiva di armi.
Subito la Polizia di Stato ha inviato una pattuglia alla stazione ferroviaria di Bassano con l’obiettivo di intercettarlo: solitamente, infatti, il Ferchichi alla sera prende il treno per ritornare a casa a Valbrenta. Ma lui, questa volta, lì non c’era.
Contestualmente ai controlli nella zona della stazione è giunta infatti una nuova chiamata al 113 da parte dei gestori della Pizzeria Vesuvio in via Marinali, dove era appena accaduto un concitato episodio. Il protagonista del parapiglia all’interno del pubblico esercizio era stato ancora il Ferchichi, che anche in questa circostanza aveva sottratto una bottiglia di alcolici, ingaggiando una colluttazione con il gestore della pizzeria.
Quando gli agenti di P.S. sono sopraggiunti in via Marinali, sul posto c’era già una pattuglia della Polizia Locale. Un agente del Comando di via Vittorelli si è messo ad inseguire il malintenzionato, fermandolo all’esterno della pizzeria. Il Ferchichi, per tutta risposta, gli ha sferrato dei pugni allo stomaco e al volto, provocandogli lesioni per 5 giorni di prognosi.
L’uomo è stato bloccato e ammanettato con l’ausilio degli agenti del Commissariato.
Portato in Commissariato e rinchiuso nella camera di sicurezza, il fermato ha continuato a fare il diavolo a quattro tirando calci e pugni alla porta e mettendo in atto gesti autolesionistici con l’utilizzo dei suoi stessi vestiti. Denudato dagli operatori di sicurezza per prevenire atti inconsulti, per evitare ulteriori conseguenze del suo stato alterato si è reso necessario l’intervento del personale medico.
Ferchichi è stato arrestato per rapina e per lesioni a pubblico ufficiale. A suo carico anche una denuncia per il tentato furto nel primo bar. È stato trasferito nel cuore della notte al carcere San Pio X di Vicenza, dove si trova a disposizione del magistrato.

Più visti

1

Cronaca

29-11-2022

Coming Home

Visto 8.032 volte

2

Politica

29-11-2022

Pietrosante non è un’opinione

Visto 7.995 volte

3

Politica

28-11-2022

Grande Fratello Vip

Visto 6.956 volte

4

Attualità

29-11-2022

L’industriale e il contadino

Visto 6.725 volte

5

Attualità

01-12-2022

Le due verità

Visto 6.709 volte

6

Attualità

01-12-2022

L’Isola dei Dubbiosi

Visto 6.330 volte

7

Attualità

29-11-2022

L’erba del vicino

Visto 6.265 volte

8

Attualità

02-12-2022

Dynasty

Visto 4.844 volte

9

Magazine

01-12-2022

Una Madonna, un artista e Tre Briganti

Visto 3.784 volte

10

Teatro

29-11-2022

LA stagione teatrale bassanese apre con Servo di scena

Visto 3.270 volte

1

Attualità

21-11-2022

Oh che bel Macello

Visto 12.312 volte

2

Attualità

15-11-2022

L’Osservatore Romano (d’Ezzelino)

Visto 8.429 volte

3

Politica

11-11-2022

Ho visto cose

Visto 8.169 volte

4

Cronaca

29-11-2022

Coming Home

Visto 8.032 volte

5

Politica

29-11-2022

Pietrosante non è un’opinione

Visto 7.995 volte

6

Politica

09-11-2022

Una Giada in Museo

Visto 7.609 volte

7

Attualità

12-11-2022

Abbey Road

Visto 7.565 volte

8

Politica

19-11-2022

Park Condicio

Visto 7.468 volte

9

Cronaca

14-11-2022

La febbre del sabato sera

Visto 7.402 volte

10

Attualità

20-11-2022

Veni, Vidi, Deficit

Visto 7.360 volte