Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 02-04-2014 23:54
in Attualità | Visto 2.427 volte

Le finestre sul Golf

“Prossimamente il golf a Bassano”. Due manifesti sulle vetrine di un negozio sfitto in via Matteotti annunciano l'imminente partenza ufficiale del campo da golf di Colle Boschetto in destra Brenta. Con l'inaugurazione prevista nel mese di maggio

Le finestre sul Golf

I manifesti affissi sulle vetrine del locale in via Matteotti (foto Alessandro Tich)

Si torna a parlare di golf in via Matteotti a Bassano.
Ma non più nell'aula consiliare del municipio, dove la vicenda dell'accordo pubblico/privato e della Variante al Piano degli Interventi relativi al campo da golf nell'area di Colle Boschetto in destra Brenta ha tenuto banco per più di tre anni nella più estenuante telenovela politico-amministrativa del mandato di questa Amministrazione comunale, che ha comunque ereditato la questione dalla precedente Amministrazione Bizzotto.
Siamo a qualche decina di metri di distanza dal palazzo comunale, nella stessa via, dove sulle vetrine di un negozio attualmente sfitto sono affissi due manifesti con l'immagine di una pallina da golf sul green e con la scritta: “Prossimamente il golf a Bassano”.
Sulla porta d'ingresso del negozio campeggia inoltre un cartello con la scritta “Brolo Bassano Golf Club”.
Il locale di via Matteotti è di proprietà di Carlo Simoncello, contitolare assieme ai due figli della Brolo Bassano Srl, ora Chimes Servizi Srl, società proprietaria dell'area di Colle Boschetto nonché titolare del nuovo Golf Club che - come da affissione sulle vetrine - è pronto a partire ufficialmente con la propria attività sportivo-ricreativa, nell'area che a seguito dell'accordo col Comune prevede tra le altre cose un percorso pubblico con servitù di passaggio e un parcheggio pubblico e gratuito oltre all'area di sosta per le autovetture degli utenti del Golf Club e della futura Club House.
E' passato poco più di un mese dalla seduta del consiglio comunale dello scorso 27 febbraio nella quale, con un solo voto di scarto, è stato dato il via libera definitivo al progetto. E adesso, con velocità inversamente proporzionale ai tempi politici e burocratici del lungo e dibattuto iter amministrativo, l'investitore privato sta ultimando gli step operativi in vista del taglio del nastro dell'area sportiva, comunque già frequentata dai primi praticanti.
E la comparsa dei manifesti indica che è ormai imminente la partenza a regime dell'area golfistica della struttura - campo a tre buche, più campo pratica, più “putting green” e “pitching green” sempre per la pratica - inserita in una superficie complessiva di 72mila metri quadri.
“Siamo arrivati all'epilogo di una vicenda che si è protratta per cinque anni e mezzo - afferma Carlo Simoncello, contattato da Bassanonet -. Ora il campo è a posto sotto tutti i punti di vista, urbanistico e anche golfistico, visto che è stato omologato dalla Federazione Italiana Golf ancora quattro anni fa. Adesso siamo aperti e siamo partiti con l'attività, rivolta sia ai golfisti che ai neofiti.”
“La struttura - continua il referente del Brolo Bassano Golf Club - ha un riscontro più che positivo, soprattutto in questa stagione e con queste temperature, grazie alle quali l'attività è molto piacevole. Il campo è curato bene e la flora e fauna nel boschetto, con i carpini e gli altri alberi e le piante da frutto che abbiamo piantumato, rendono l'ambiente ancora più accogliente. E' il riscontro che stiamo avendo dagli utilizzatori della struttura, che rimangono colpiti dalla vista a 360° sul Grappa, sull'Altopiano di Asiago e sulle torri di Bassano.”
Il locale di via Matteotti, come ci conferma lo stesso proprietario, non sarà adibito ad ufficio di servizio per il neonato Golf Club e solo temporaneamente, in questi giorni, viene utilizzato per promuovere la partenza dell'attività.
E oramai ci siamo: “I manifesti che abbiamo affisso sulle vetrine anticipano la campagna di promozione, sempre con manifesti, che è stata programmata dal 6 al 9 aprile con affissioni pubbliche - ci spiega Simoncello -. Appena riesco ad acquisire il parcheggio provvisorio di entrata, a ridosso di via Colombare e via Colbacchini, provvederemo all'inaugurazione della parte golfistica che è prevista nel mese di maggio.”

LIBERTÀ È PAROLA - “Alla scoperta degli “Amici dei Musei e dei Monumenti di Bassano del Grappa”.

In questa nuova puntata, incontriamo una realtà di Bassano che da anni si impegna per sostenere e supportare il nostro patrimonio #artistico,...

Più visti