Marostica
Marostica

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Associazioni

Il 10° Giorno del Ricordo

Iniziative ed eventi sul territorio per celebrare il 10 febbraio e commemorare le vittime delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata

Pubblicato il 10-02-2014
Visto 2.375 volte

Marostica

Oggi, 10 febbraio, in tutta Italia da dieci anni si celebra il Giorno del Ricordo, una giornata dedicata alla commemorazione delle vittime dei massacri delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata, tragici eventi accaduti all’indomani del secondo conflitto mondiale. In tutte le scuole del Bassanese la ricorrenza viene ricordata con letture, momenti di riflessione e approfondimenti. Sono numerose anche le iniziative organizzate dai Comuni del territorio. A Vicenza, nella Sala degli Stucchi di Palazzo Trissino, è in programma una cerimonia organizzata dal Comune di Vicenza, in collaborazione con l’associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, che prevede la rievocazione degli eventi a cura del presidente del comitato provinciale di Vicenza dell’associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Coriolano Fagarazzi; a questa seguirà un concerto proposto dagli allievi del Conservatorio musicale “A. Pedrollo”. L’iniziativa sarà preceduta da un momento celebrativo al cimitero maggiore, con la deposizione della corona d’alloro e gli onori ai martiri, il saluto dell’amministrazione comunale e di Coriolano Fagarazzi e la lettura dell’invocazione per le vittime delle foibe.
Anche Schio renderà omaggio al dramma istriano dalmata con due mostre, che saranno inaugurate martedì 11 febbraio, alle 11, al Liceo classico Zanella. È previsto anche un incontro formativo per gli studenti degli ultimi anni delle superiori, che si terrà martedì 18 febbraio.
Thiene commemora il Giorno del Ricordo con una conferenza ospitata all’Auditorium Città di Thiene: in serata, Egidio Ivetic, docente di Storia dell’Europa Orientale all’Università di Padova, parlerà sul tema “Il dramma giuliano-istriano-dalmata”. L’incontro chiuderà la rassegna “Le porte della memoria”, un ciclo di appuntamenti che ha approfondito molti aspetti delle tragedie e delle follie che hanno caratterizzato gli anni della seconda Guerra mondiale.

Per tutti, in tv su Rai 1, verrà trasmesso alle ore 23.20 il nuovo spettacolo “Magazzino 18”, scritto da Simone Cristicchi con Jan Bernas, nella rappresentazione vengono portati in scena il dolore e il racconto dell’esodo vissuto dai profughi di Istria, Dalmazia e Venezia-Giulia.

Più visti

1

Politica

12-08-2022

Cantando sotto la pioggia

Visto 6.735 volte

2

Attualità

16-08-2022

Tiramisù

Visto 5.356 volte

3

Attualità

17-08-2022

Bastion Contrario

Visto 3.792 volte

4

Danza

16-08-2022

B.Motion emoziona in danza

Visto 2.519 volte

5

Politica

18-08-2022

Bassanese per finta

Visto 1.492 volte

1

Attualità

26-07-2022

Il Genius della lampada

Visto 8.591 volte

2

Industria

27-07-2022

Le “Radici Future” crescono con la seconda edizione

Visto 8.537 volte

3

Attualità

10-08-2022

Tu mi turbi

Visto 8.313 volte

4

Politica

28-07-2022

Circus Pavan

Visto 7.682 volte

5

Politica

28-07-2022

La Novenovela

Visto 7.351 volte

6

Attualità

28-07-2022

Parco RAASM, la grande Oasi del territorio

Visto 7.175 volte

7

Politica

22-07-2022

Lucy in the Sky with Diamonds

Visto 7.066 volte

8

Attualità

11-08-2022

Il quadro del Caravaggio

Visto 7.062 volte

9

Politica

30-07-2022

Finché c’è VITA c’è Cunial

Visto 7.047 volte

10

Politica

09-08-2022

Crash Test

Visto 7.036 volte