Pubblicato il 05-01-2014 18:01
in Volley | Visto 1.718 volte

Trofeo Mimmo Fusco: l'Italia U19 di Guerra e Malinov chiude quarta

Le due stelle del Brunopremi.com festeggiano con un bilancio positivo la loro prima convocazione in Nazionale Juniores. Le azzurre chiudono al 4° e ultimo posto il Trofeo Mimmo Fusco giocando un'ottima pallavolo contro due formazioni decisamente piÃ

Trofeo Mimmo Fusco: l'Italia U19 di Guerra e Malinov chiude quarta

La Nazionale U19 di Davide Mazzanti ha chiuso al quarto posto la XXI edizione della Coppa Citta' di Roma – Trofeo Mimmo Fusco disputato al Pala Bianchi di Latina. A Bassano del Grappa l'appuntamento è stato particolarmente seguito perchè nelle fila della Nazionale Juniores figuravano per la prima volta le due stelline del Bruel Volley Bassano, ovvero Anastasia Guerra e Ofelia Malinov che dopo aver militato per due anni in Prejuniores hanno visto coronato il loro sogno di continuare la loro avventura azzurra con l'Under 19.

Nel torneo dedicato al giornalista Rai scomparso nel 2005, le azzurrine si sono confrontate prima con la neopromossa in serie A1 IHF Volley Frosinone e poi, nella finale per il 3° e 4° posto con l'USC Münster che disputa la Bundesliga Tedesca. Nella giornata di sabato le azzurrine se la sono vista con l'IHF Frosinone: con un'Anastasia Guerra grande protagonista del match, la Nazionale U19 di Davide Mazzanti è stata sconfitta 2-3 (25-18, 25-18, 11-25, 13-25, 12-15) dalle ciociare dopo una buona partenza che le aveva viste portarsi in vantaggio sul 2-0.

Nella finale 3°-4° posto invece si ricompone in campo la coppia delle meraviglie Malinov-Guerra, ma le tedesche del Munster non si sono fatte sorprendere e così il match, nonostante due set giocati alla grande dall'Italia, si è chiuso sul 3-0 (25-21, 26-24, 25-12) in favore del più esperto sestetto teutonico. Per la cronaca la vittoria della manifestazione è andata alla formazione ciociara che nella finale 1-2 posto si è imposta sulla selezione statunitense. Per le nostre leonesse si è chiusa in maniera comunque positiva la prima esperienza con la Nazionale Juniores: per Anastasia e Ofelia è stato un inizio di 2014 indimenticabile. E se il buon giorno si vede dal mattino ...

    Più visti