Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Politica

I costi del Faraone

Ascensore inclinato e Genius Center: affondo del Partito Democratico sulle spese previste per le due opere pubbliche. “Opere dai costi faraonici per cercare di battere un colpo”

Pubblicato il 20-02-2023
Visto 9.342 volte

Pubblicità

“Opere dai costi faraonici”.
Il Circolo di Bassano del Grappa del Partito Democratico va idealmente in trasferta alle Piramidi di Giza.
E punta il dito sulle due opere pubbliche “in divenire” più chiacchierate dell’amministrazione Pavan: l’ascensore inclinato tra il Prato e il viale dei Martiri e il Genius Center che dovrebbe sorgere sulle ceneri dell’ex Polo Museale Santa Chiara.

‘Il risveglio del Faraone’, carro in concorso al Carnevale di Bassano (foto Alessandro Tich)

Tramite un comunicato stampa trasmesso oggi in redazione, il PD cittadino esprime considerazioni fortemente critiche sul quadro economico dei due progetti, come dal testo che segue:

COMUNICATO

Lavori pubblici: “e io pago”

Nelle scorse settimane l’amministrazione Pavan ha presentato il progetto per l'ascensore di collegamento tra il parcheggio di Parco Ragazzi del ‘99 e viale dei Martiri.
“Non mettiamo in dubbio la bontà del lavoro dei progettisti." le parole di Luigi Tasca, Segretario del PD di Bassano “A preoccuparci è il lievitare dei costi a carico dei bassanesi: all'inizio si era parlato di 600 mila euro, già saliti ad un 1 milione di euro, come esposto durante la commissione pubblica tenutasi negli spazi di Sala Chilesotti in Museo. Non è finita: è probabile che i costi aumenteranno ancora al momento della completa definizione delle tavole progettuali, ed a preoccuparci sono anche le spese di manutenzione.”
Difatti, durante la già citata commissione consiliare, l'assessore Zonta ha parlato di costi annuali pari a quello di un ascensore condominiale di 4/5 piani, quantificabili in poco più di 3.000 euro all'anno.
“È una cifra a dir poco irrealistica per un ascensore esposto agli agenti atmosferici, e che avrà una frequenza d'uso assai maggiore di quella di un ascensore condominiale. L'amministrazione comunale avrebbe potuto risparmiare questa palese inesattezza ai cittadini.”
“Quello che più ci lascia perplessi” conclude Tasca “è che si spendano tutti questi soldi dei bassanesi per risolvere una singola situazione. L'amministrazione comunale ha avuto a disposizione il PEBA (Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche) che avrebbe potuto risolvere decine di situazioni sparse per la città ed essere utile ai tanti bassanesi come anziani, famiglie con passeggini e disabili che vivono ogni giorno le difficoltà di una città che non è a misura di chi ha una ridotta mobilità.
A Bassano esistono già due grossi parcheggi pubblici accessibili ai disabili, il Park le Piazze e il Parcheggio Cadorna. Sarebbe bastato aumentare il numero dei parcheggi per disabili in Viale dei Martiri, così come i parcheggi rosa per le donne in attesa o le neo mamme, e ci si sarebbe risparmiato 1 milione di euro da destinare ad altri progetti mirati ad eliminare le barriere architettoniche in tutta la città.”

Per quanto riguarda il “Genius Center”.
“L'amministrazione comunale è stata sostanzialmente immobile sul fronte dei lavori pubblici in questi quattro anni. La loro più grande opera pubblica è stata l'inaugurazione del Ponte, progetto che avevano tanto criticato, interviene Luigi Tasca, Segretario del Partito Democratico di Bassano. “Da qui nasce l'urgenza di lasciare un minimo di segno della propria presenza con il cosiddetto Genius Center, che nei piani dell'amministrazione dovrebbe occupare lo spazio dell'ex Caserma Cimberle-Ferrari.”
“Alla Lega, al centrodestra, non è bastata l'esperienza fallimentare del partenariato pubblico-privato: il buco economico della Superstrada Pedemontana Veneta che grava sui veneti vuole essere ripetuto a Bassano, un leasing sulle tasche dei bassanesi che per vent'anni dovrebbero finanziare un'opera di cui l'amministrazione non ha ancora spiegato il senso.”
E non è ancora chiaro il quadro economico, dato che l'ex vicesindaco e assessore al bilancio Roberto Marin ha parlato di ben 20 milioni di euro necessari all'opera, quando l'amministrazione ne ha dichiarati solo 11.
Quello che davvero manca a questa maggioranza è la condivisione con i cittadini delle proprie scelte:
“Mai Elena Pavan aveva parlato di una terza piazza da realizzare in città durante la sua campagna elettorale, mai aveva parlato di un debito così grande da far pagare ai bassanesi. Quando ci si appresta a realizzare un'opera pubblica così importante è necessario condividere con i cittadini le proprie scelte, attivando dei percorsi di partecipazione. Non basta presentare i progetti in una commissione pubblica per dire di aver coinvolto la cittadinanza” conclude Tasca.

Opere dai costi faraonici per cercare di battere un colpo.
Il rischio è che un colpo molto forte lo prendano i bassanesi, debiti su debiti per gli anni a venire.

Partito Democratico
Circolo di Bassano del Grappa

Press Edition New

Bassanonet.it Press Edition

Più visti

1

Elezioni 2024

17-06-2024

Tribuno del popolo

Visto 19.384 volte

2

Elezioni 2024

16-06-2024

Ti FdI di me?

Visto 18.729 volte

3

Elezioni 2024

16-06-2024

Marin Le Pen

Visto 18.615 volte

4

Elezioni 2024

19-06-2024

Ultime lettere di Elena Pavan

Visto 18.190 volte

5

Elezioni 2024

19-06-2024

Impegno per Roberto

Visto 17.025 volte

6

Elezioni 2024

17-06-2024

La confederAzione

Visto 16.614 volte

7

Elezioni 2024

17-06-2024

Il ritorno dello Jedi

Visto 16.312 volte

8

Elezioni 2024

18-06-2024

Press conference

Visto 16.101 volte

9

Elezioni 2024

21-06-2024

Facoltà di voto

Visto 12.300 volte

10

Elezioni 2024

20-06-2024

Big Bang

Visto 8.905 volte

1

Elezioni 2024

02-06-2024

Tortelli d’Italia

Visto 45.581 volte

2

Elezioni 2024

31-05-2024

Promesso e non concesso

Visto 32.270 volte

3

Elezioni 2024

10-06-2024

Mezzo e Mezzo

Visto 31.452 volte

4

Elezioni 2024

12-06-2024

Per chi suona la campagna

Visto 30.741 volte

5

Elezioni 2024

03-06-2024

Chiedo Asilo

Visto 30.197 volte

6

Elezioni 2024

05-06-2024

Centrodestra Brenta

Visto 27.100 volte

7

Elezioni 2024

05-06-2024

O così o PD

Visto 24.775 volte

8

Elezioni 2024

15-06-2024

Tutti insieme apparentemente

Visto 24.661 volte

9

Elezioni 2024

29-05-2024

Long Playing

Visto 24.100 volte

10

Elezioni 2024

11-06-2024

Think Fink

Visto 23.765 volte