Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 04-04-2010 05:01
in Attualità | Visto 3.194 volte

Uno su 16000 ce la fa

Helen Compostella, neo-sposa di Rosà, vince 10.000 euro in buoni acquisto al concorso promosso dal “Grifone Shopping Center”. Il patron Franco Paterno: “Un aiuto in questi tempi di difficoltà economica”

Uno su 16000 ce la fa

La consegna dei 10.000 euro in buoni acquisto. Da sinistra: il patron del "Grifone" Franco Paterno, la vincitrice Helen Compostella e il direttore dello shopping center Carlo Simonetto

La dea bendata ha baciato lei: Helen Compostella, 28 anni, di Rosà.
E' sua la cartolina estratta tra i 16.000 clienti del centro commerciale “Il Grifone” di Bassano che nel mese di marzo hanno partecipato al concorso “10.000 euro per te...solo per te”, promosso dallo shopping center tra tutte le persone che avevano effettuato un acquisto di almeno 20 euro.
Questo pomeriggio il patron e il direttore del “Grifone”, Franco Paterno e Carlo Simonetto, hanno consegnato alla vincitrice il simbolico maxi-assegno di 10.000 euro in buoni acquisto da spendere entro i prossimi mesi nei negozi della struttura commerciale.
“So già dove spenderli - ha detto Helen Compostella -. Sono sposata da poco e sicuramente farò acquisti di tecnologia e elettrodomestici. E poi questa somma andrà bene per la spesa delle cose da mangiare.”
Il concorso, hanno spiegato i promotori, è nato per venire incontro alla clientela “nella situazione economica che stiamo vivendo”.
E la piccola cerimonia di premiazione ha dato anche l'occasione per fare il punto sull'andamento del “Grifone” nei primi mesi di attività.
“Dopo l'apertura e il successo di novembre e dicembre, e dopo i saldi - ci ha dichiarato Franco Paterno - è seguito un periodo meno adatto agli acquisti per le difficoltà dei consumatori in questo periodo economico. Oggi stiamo registrando nuovamente soddisfazione, sia nei giorni della settimana che nel fine settimana. Ci auguriamo che la gente di Bassano continui ad apprezzare la nostra offerta e le nostre proposte.”
Per la fortunata Helen, intanto, non c'è che l'imbarazzo della scelta delle cose da acquistare con i 10.000 euro in tasca. Magari oggi un maxi-uovo di Pasqua lo avrà già comprato.

Bassanonet TV

Libertà è Parola

Libertà è Parola: "Italia digitale: nessuno sia lasciato indietro"

L’Italia, un paese che, come tutti, si è dovuto “scoprire” digitale per rispondere all'emergenza. Oggi, di fronte ad un futuro che nasconde...

Più visti