Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Oktoberfest

Fiera Franca a tutta birra: cronaca spumeggiante dell’inaugurazione dei due stand in piazzetta Guadagnin delle città gemelle Mühlacker e Voiron

Pubblicato il 08-10-2022
Visto 8.273 volte

Pubblicità

Opera Estate Festival

“Ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi.”
È quello che avrebbe detto il replicante Roy Batty se avesse assistito alla cerimonia ufficiale di apertura dei due stand delle città gemellate di Mühlacker e di Voiron in piazzetta Guadagnin alla Fiera Franca di Bassano del Grappa.
Sono le 11.30 della mattina e l’area è già presidiata da un assembramento di gente da bei tempi pre-Covid. Perché questa è la “piazzetta del palato”. Alla Fiera Franca c’è da mangiare ovunque e le bancarelle di cibarie abbondano in ogni angolo del centro. Ma qui si mangia e si beve tedesco e francese, vuoi mettere?

Il sindaco Elena Pavan, assieme al sindaco di Mühlacker Frank Schneider, alle prese con la prima spillatura della botte (foto Alessandro Tich)

Gli amici di Mühlacker hanno predisposto una Task Force per spillare litri e litri di birra germanica, accompagnati per chi lo vuole da dei panini con i würstel grigliati al momento che fanno ringraziare il Signore a chi non è vegano.
Mentre les amis di Voiron propongono le specialità della loro terra: tra cui formaggi (Saint Marcellin, Bleu de Sassenage, Beaufort...non posso mettere la faccina “slurp”), marmellate, crêpes (allo zucchero, alla marmellata fatta in casa o alla italianissima Nutella, “slurp” bis) e vari liquori d’Oltralpe come la leggendaria Chartreuse.
Oh mein Gott, oh mon Dieu. Ce n’è quanto basta per benedire in via del tutto eccezionale l’asse europeo franco-tedesco.
Ma questa è l’ora dell’inaugurazione ufficiale dei due affollati gazebo, dopo che le delegazioni delle due città gemelle si sono incontrate in municipio con l’amministrazione di Bassano per la programmazione delle attività comuni del 2023.
È il momento fatidico - e anche spumeggiante - in cui il modo di dire “un colpo al cerchio e un colpo alla botte” raggiunge il suo apice supremo. Il cerchio è quello degli astanti che, armati di smartphone o macchina fotografica, attorniano la scena e immortalano il momento clou della mattinata. La botte è invece uno dei contenitori della birra alla spina portati appositamente a Bassano dai gemelli di Mühlacker.

Si svolge infatti il tradizionale rito della prima spillatura della botte che dà il via, come già accaduto nelle passate edizioni, a un’inaugurazione molto “alla tedesca”.
Al sindaco Elena Pavan viene fatto indossare il tipico grembiule da Kellnerin e le viene consegnato il martellone da battere sulla spina per permettere alla birra di uscire dal rubinetto. La prima cittadina prova e riprova a martellare lo spillatore, ma senza risultati apprezzabili. Ci pensa così il suo collega Frank Schneider, borgomastro di Mühlacker, a risolvere la situazione.
Con una perizia degna dei Maestri Birrai del Baden-Württemberg, Schneider prende il gran martello e si fa valere sulla botte recalcitrante con due o tre soli colpi ben assestati sulla spina. Ne esce la bionda birra tedesca che riempie i primi due boccali per il primo brindisi tra i due sindaci gemellati. Applausi generali. Dal gruppo dei volontari dello stand di Mühlacker parte il coro: “Ein Prosit, ein Prosit…”. È l’apoteosi dell’Oktoberfest de noialtri: segue la fase dell’incontro a tutta birra, esclusivamente servita in bicchieri di plastica.
Il Comune di Bassano ha infatti emesso un’ordinanza per la Fiera Franca che per motivi di sicurezza vieta il consumo per strada di bevande in bottiglie di vetro.
Allo stand di Mühlacker le classiche birre in bottiglia si possono cioè comprare ma non consumare sul posto. In piazzetta si può bere quindi solo la birra alla spina che viene servita in bicchieri-souvenir di plastica con lo stemma della città e con la scritta “Große Kreisstadt Mühlacker” e cioè “Capoluogo del Distretto di Mühlacker”.
Ein Bier 4 euro, più bicchiere-souvenir 2 euro. Fanno 6 euro per un solo giro del biondo nettare germanico. Qualche bassanese, parlandomi del costo, ha da ridire ed ecco quindi una nuova questione da dare in pasto ai social. Ma non temete. Se volete fare un secondo giro di birra allo stand basta presentarsi al banco con lo stesso bicchiere: non serve pagare il contenitore di plastica una seconda volta.
Perché ne parlo? Perché finché sono questi i problemi, non c’è altra preoccupazione che tenga.

I minuti successivi alla prima spillatura della botte regalano l’attimo fuggente delle foto di rito, delle riprese Tv e delle interviste ai protagonisti dell’evento, mentre i volontari dello stand tedesco fanno girare stuzzichini col prosciutto, formaggio e salamino piccante.
La più fotografata - chissà perché - è però mademoiselle Elodie Livernais, consigliera comunale con delega ai Gemellaggi della città di Voiron.
“Sono molto felice di essere qui - mi dice la consigliera Livernais in un inglese dall’accento français -. È un grande onore essere presenti con la nostra specialità, la Chartreuse, in questa ouverture a Bassano del Grappa.”
Merci beaucoup, Elodie.
Visibilmente soddisfatto anche il sindaco di Mühlacker.
“Oggi la situazione è come il tempo. Meravigliosa - dichiara Frank Schneider a Bassanonet -. Sono molto contento, dopo l’interruzione portata dal Covid, di essere tornato qui. Mi mancava tanto Bassano, mi mancavano gli amici, mi mancava l’Italia.”
Ma non di sola birra e non di sola Chartreuse vive l’uomo. Ci sono anche i programmi dei gemellaggi da portare avanti, come discusso nell’incontro in municipio di questa mattina.
“Prima abbiamo avuto un incontro di lavoro tra i sindaci e le delegazioni ufficiali - mi conferma col suo ottimo italiano la collega giornalista Maren Recken, presidente del Comitato Gemellaggi di Mühlacker - per progettare un po’ l’anno prossimo e lanciare delle nuove iniziative.”
E cosa c’è in cantiere dunque? “Vogliamo puntare soprattutto sullo scambio tra i ragazzi, scambi sportivi e scambi scolastici - risponde Maren -. Abbiamo già anche dei progetti concreti, come quello bellissimo su Canova che è iniziato in maggio e continuerà fra una settimana, quando verrà a Bassano un altro gruppo di 25 ragazzi per la seconda parte del Progetto Canova.” “Poi quest’anno - conclude la presidente del Comitato Gemellaggi -, visto che a Mühlacker c’è un cantiere dove di solito si svolgeva la Straßenfest, abbiamo invitato i bassanesi al nostro Mercatino di Natale, a novembre.”

Dunque i gemellaggi con Mühlacker e Voiron proseguono attivamente, sulla strada già tracciata da oltre quattro decenni.
Ma ora è il momento di libar ne’ lieti calici. Anzi, ne’ lieti bicchieri-souvenir di plastica.
“Vanno bene anche per la lavastoviglie”, mi rivela Maren Recken.
Quest’anno l’offerta tedesca ha ben pensato di non trovarsi impreparata nei confronti dell’esigente domanda bassanese: gli amici di Mühlacker si son portati dietro ben 3000 litri di birra, tra birra alla spina contenuta nei fusti e 4000 bottiglie contenute in 200 casse da 20. Non c’è quindi che l’imbarazzo della schiuma.
E allora: Ein Prosit!
Dall’Oktoberfest de noialtri per il momento è tutto, a voi la linea.

Press Edition New

Bassanonet.it Press Edition

Più visti

1

Politica

05-07-2024

È giunta l’ora

Visto 11.625 volte

2

Politica

08-07-2024

Giada adesso

Visto 10.364 volte

3

Politica

09-07-2024

Via col Momento

Visto 10.288 volte

4

Politica

05-07-2024

Luigi VII

Visto 10.233 volte

5

Attualità

05-07-2024

Giro attorno al Fondo

Visto 10.084 volte

6

Manifestazioni

08-07-2024

Sold Out per i Take That al Marostica Summer Festival

Visto 8.114 volte

7

Manifestazioni

07-07-2024

Emma Marrone: una femme fatale sul palco di Marostica

Visto 7.554 volte

8

Lavoro

05-07-2024

Si amplia l’offerta dell’ITS Academy Meccatronico

Visto 6.578 volte

9
10

Industria

08-07-2024

Le mappe dei tesori

Visto 5.880 volte

1

Elezioni 2024

12-06-2024

Per chi suona la campagna

Visto 31.284 volte

2

Elezioni 2024

19-06-2024

Ultime lettere di Elena Pavan

Visto 29.077 volte

3

Elezioni 2024

21-06-2024

Facoltà di voto

Visto 28.587 volte

4

Elezioni 2024

19-06-2024

Impegno per Roberto

Visto 27.800 volte

5

Elezioni 2024

15-06-2024

Tutti insieme apparentemente

Visto 25.333 volte

6

Elezioni 2024

17-06-2024

Tribuno del popolo

Visto 24.917 volte

7

Elezioni 2024

18-06-2024

Press conference

Visto 24.166 volte

8

Elezioni 2024

24-06-2024

Gratta e Finco

Visto 22.513 volte

9

Elezioni 2024

20-06-2024

Big Bang

Visto 22.324 volte

10

Elezioni 2024

17-06-2024

La confederAzione

Visto 21.950 volte