Alessandro Tich
Direttore responsabile
bassanonet.it
Pubblicato il 23-01-2009 18:48
in Attualità | Visto 1.952 volte
 

Bassano cancella “Via Oriana Fallaci”

La Prefettura risponde picche: “persona deceduta da meno di dieci anni”. Il nuovo nome sarà “Via Battaglia di Lepanto”

Bassano cancella “Via Oriana Fallaci”

Oriana Fallaci: niente via intitolata a Bassano

Via Oriana Fallaci? Non si può fare.
La delibera della giunta comunale di Bassano del Grappa, che nel marzo dello scorso anno aveva deciso di intitolare una strada alla celebre giornalista e scrittrice, scomparsa nel 2006, non è stata accolta dal Prefetto di Vicenza.
“Trattasi di persona deceduta da meno di dieci anni” - scrive la motivazione della Prefettura, che in base alle normative vigenti in materia di onomastica stradale non ha potuto concedere l'autorizzazione.
Quella che doveva essere “Via Fallaci”, nelle vicinanze di Via Cogo in Quartiere S.Vito in città, deve adesso cambiare nome. Si chiamerà “Via Battaglia di Lepanto”: come approvato dalla giunta comunale, su proposta dell'assessore Claudio Mazzocco, a ricordo dello storico scontro del 7 ottobre 1571 tra le flotte dell'Impero Ottomano e della Cristiana Lega Santa, a cui apparteneva anche la Repubblica di Venezia.