Pubblicato il 09-08-2013 13:30
in Attualità | Visto 1.380 volte

Zanzare: in corso gli interventi di disinfestazione

Sono in corso gli interventi di disinfestazione dalla zanzara da parte di Etra in 13 Comuni del Bassanese e dell’Altopiano di Asiago, interventi che in questi giorni stanno avendo il loro picco, in concomitanza con il naturale ciclo di vita di questi insetti.
“Le zanzare vanno combattute non solo perché fastidiose, ma anche perché vettori di virus o malattie tropicali che possono avere gravi complicanze per l’uomo - ha spiegato Manuela Lanzarin, presidente del Consiglio di sorveglianza di Etra -. Sulla base del naturale ciclo di vita di questi fastidiosi insetti, azioni di contrasto sono state già effettuate in primavera, e con l’arrivo dell’estate le stiamo intensificando. In particolare, in queste settimane stiamo effettuando la disinfestazione antilarvale nei tombini, nei parchi pubblici, nelle scuole e in tutte le zone abitate dove possono verificarsi focolai di infestazione. Gli interventi si concluderanno nei mesi di settembre e ottobre.”
Per ottenere un migliore risultato complessivo, è necessario che al lavoro di Etra si accompagni l’impegno dei cittadini relativamente alle pertinenze private. Ecco dunque alcuni semplici consigli per prevenire e contenere l’infestazione. Le zanzare femmina depongono le uova sulla parete interna di contenitori in cui è presente acqua stagnante. Queste si schiudono solo se sono sommerse dall’acqua. Per questo è importante eliminare tutti i possibili contenitori che permettano il ristagno dell’acqua nelle adiacenze delle abitazioni e svuotare periodicamente i sottovasi. È poi consigliabile trattare settimanalmente l'acqua presente nei tombini situati nelle aree private con un apposito prodotto (si preferiscano quelli biologici, che non contengono sostanze nocive quali insetticidi chimici) e coprire accuratamente e senza lasciare fessure le vasche e i bidoni di irrigazione affinché le zanzare non possano raggiungere l'acqua per riprodursi.

Bassanonet TV

Libertà è Parola

Libertà è Parola: "Italia digitale: nessuno sia lasciato indietro"

L’Italia, un paese che, come tutti, si è dovuto “scoprire” digitale per rispondere all'emergenza. Oggi, di fronte ad un futuro che nasconde...

Più visti