Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Cimatti: “Sulla ZTL una forte strumentalizzazione”

Il sindaco replica alle contestazioni sull'estensione notturna della ZTL in centro storico: “Dai commercianti sulla ZTL vi è sempre stato in questi quattro anni un NO preconcetto. Inutile cercare una condivisione con ulteriori incontri”

Pubblicato il 28-02-2013
Visto 3.609 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

ZTL in centro storico a Bassano. Dopo l'iniziativa di protesta di ieri promossa da un commerciante di via Matteotti e il vespaio di commenti suscitato dalla notizia della possibile introduzione della limitazione della zona a traffico limitato anche nelle ore serali e notturne dell'intera settimana, interviene oggi sull'argomento il sindaco Stefano Cimatti, con un comunicato trasmesso in redazione che riportiamo di seguito:

COMUNICATO STAMPA

Foto: archivio Bassanonet


A proposito di ZTL

Innanzitutto desidero rimandare tutti coloro che oggi si agitano tanto per l’introduzione progressiva della Zona Traffico Limitata al programma elettorale, per il quale siamo stati votati, che diceva, tra l’altro, “Predisporremo quanto prima la “Zona 30” entro la cerchia delle mura e procederemo con un progressivo allargamento delle zone pedonali del Centro Storico”.
La continua accusa che ci viene rivolta da alcuni commercianti circa la mancata consultazione è priva di fondamento: scambi di opinione su questo tema ve ne sono stati moltissimi in questi quasi quattro anni, ma sulla ZTL vi è sempre stato un NO preconcetto, per cui mi pare assolutamente inutile cercare una condivisione con ulteriori incontri che servirebbero solo a ritardare ulteriormente l’avvio di questa scelta, che motivi tecnici e burocratici ci hanno impedito di realizzare prima.
Il centro di Bassano, quello interessato dalla ZTL, ha un raggio ci circa 250 metri ed all’interno dello stesso i posti auto per il parcheggio, esclusi quelli dei residenti, sono solo una decina. Quanti di questi posti vengono occupati da persone che fanno acquisti in centro? Se invece si dice che vi sono persone che vogliono arrivare con la macchina fino a davanti al negozio e che parcheggiano in divieto, questo forse può corrispondere a verità, ma un altro punto del programma elettorale prevedeva anche: “Non sarà più tollerata la sosta selvaggia di veicoli nel centro storico ed in particolare in Piazza della Libertà”.
L’orario che proponiamo dalle 19 alle 6 ci sembra quanto mai limitato, e riteniamo che possa essere esteso, dopo un periodo di rodaggio, anche ad altre ore della giornata. Ricordo che le autovetture già all’interno della zona ZTL alle ore 19 non sono passibili di sanzioni, quindi vorrei sapere quanti sono coloro che entrano dopo le 19, trovano un parcheggio tra la decina di posti disponibili, ed effettuano acquisti nei negozi.
Dopo una certa ora in centro storico entrano autovetture che vanno a parcheggiare dovunque, nella convinzione che, tanto, i vigili non sono in giro. Con le telecamere questa brutta abitudine è destinata a finire, mentre chi vorrà venire in centro potrà tranquillamente farlo utilizzando uno dei tanti parcheggi liberi presenti a poca distanza dalle piazze.
Con questa operazione vogliamo rendere più vivibile il nostro centro storico, permettendo alle persone di passeggiare in maggiore sicurezza, come avviene oggi in via Da Ponte, nella quale non mi pare che nessuno chieda di permettere nuovamente il traffico veicolare. Prima dell’attivazione della ZTL tutti i giorni installeremo dei pannelli luminosi che indicheranno quando le telecamere sono in funzione, rendendo chiara la situazione a tutti gli automobilisti.
Mi pare che su questo tema vi sia forte strumentalizzazione, forse per qualche interesse personale o per un interesse politico a screditare questa amministrazione; noi comunque continueremo sulla strada intrapresa che pensiamo essere nell’interesse della maggior parte della collettività.

Il Sindaco
Stefano Cimatti

Più visti

1

Attualità

15-04-2024

Signori della Corte

Visto 11.374 volte

2

Politica

15-04-2024

La sCampagnata

Visto 10.171 volte

3

Attualità

15-04-2024

Tenente Colombo

Visto 10.094 volte

4

Politica

19-04-2024

Campagnolo per tutti

Visto 10.088 volte

5

Attualità

15-04-2024

A Cortese richiesta

Visto 9.819 volte

6

Politica

16-04-2024

Ex Polo, ex voto

Visto 9.751 volte

7

Il "Tich" nervoso

16-04-2024

Smarrimento Nazionale

Visto 9.719 volte

8

Politica

18-04-2024

Pump Fiction

Visto 9.708 volte

9

Politica

19-04-2024

Van der Finco

Visto 9.566 volte

10

Attualità

16-04-2024

Marinweek Senior

Visto 9.188 volte

1

Politica

06-04-2024

Teatro Verdi

Visto 14.135 volte

2

Politica

05-04-2024

Mazzocco in campagna

Visto 12.917 volte

3

Attualità

08-04-2024

La Terra è rotonda

Visto 12.355 volte

4

Politica

25-03-2024

Io Capitano

Visto 11.498 volte

5

Attualità

27-03-2024

Dove sito?

Visto 11.401 volte

6

Politica

07-04-2024

Gimme Five

Visto 11.397 volte

7

Attualità

15-04-2024

Signori della Corte

Visto 11.374 volte

8

Politica

12-04-2024

Cavallin Marin

Visto 11.012 volte

9

Politica

09-04-2024

Carraro in carriera

Visto 10.898 volte

10

Politica

03-04-2024

Pavanti tutta

Visto 10.746 volte