Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

RedazioneRedazione
Bassanonet.it

Attualità

Novecento Italiano: famiglie in mostra col “Carrello della Creatività”

Pubblicato il 30-11-2012
Visto 2.372 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Associare un carrello alla giornata del sabato significa di solito pensare all’appuntamento settimanale con la spesa domestica, ma in genere appare difficile associare un carrello ad un Museo civico.
La mostra “Novecento Italiano. Passione e collezionismo” ha offerto l’occasione per integrare l’offerta didattica con nuove proposte dedicate alla conoscenza dell’arte contemporanea, in modo che la storia dell’arte possa entrare nel quotidiano dei ragazzi.
Su sollecitazione del pubblico, una di queste proposte, in genere riservate alle scolaresche, sta per diventare accessibile anche in orario diverso da quello scolastico.

Sabato 8 dicembre a partire dalle ore 15 le famiglie avranno l’opportunità di una “visita animata” alla mostra allestita nell’ala nuova del Museo civico grazie al Carrello della Creatività.
Bruno Munari, uno dei protagonisti dell'arte, del design e della grafica nell’Italia del Ventesimo secolo, affermava che “Capire che cos’è l’arte è una preoccupazione (inutile) dell’adulto. Capire come si fa a farla è invece un interesse autentico del bambino.”
In armonia con questo principio, nel carrello della creatività i ragazzi troveranno materiali come colori, cartone, spago, legno, strumenti semplici ma utili a stimolare l’inventiva di grandi e piccoli ed a guardare le opere esposte in mostra con diversa competenza. Nell’epoca della comunicazione per immagini lavorare nel mondo delle forme costituisce una preziosa prerogativa che i musei posseggono grazie al patrimonio che custodiscono in esclusiva.
La visita guidata e il laboratorio saranno gratuiti, mentre l’ingresso in mostra ha il consueto biglietto di 10 € se intero, 8 € ridotto, 4 € ridottissimo per i residenti a Bassano e gratuito per i bambini fino ai 10 anni.
Per evidenti ragioni di gestione dell’iniziativa i posti sono limitati e perciò la prenotazione obbligatoria va segnalata al numero verde 800961993 (da rete fissa, dal lunedì al venerdì 9.00-15.00), oppure a callcenter@sistemamuseo.it salvo esaurimento dei posti disponibili nelle fasce orarie previste nel pomeriggio.
Per ulteriori informazioni è consultabile il sito www.museibassano.it.

Più visti

1

Attualità

25-02-2024

The Sound of Silence

Visto 9.990 volte

2

Attualità

25-02-2024

Robe di Tappa

Visto 9.918 volte

3

Attualità

24-02-2024

Un anno di Fulvio

Visto 9.840 volte

4

Attualità

23-02-2024

Facciamo sul Serio

Visto 9.815 volte

5

Cronaca

26-02-2024

Centro Schei

Visto 9.774 volte

6

Politica

24-02-2024

I Vernillez

Visto 9.680 volte

7

Attualità

26-02-2024

Eau de Toilette

Visto 9.459 volte

8

Politica

23-02-2024

Lista cinica

Visto 9.362 volte

9

Attualità

26-02-2024

DG La7

Visto 9.188 volte

10

Attualità

26-02-2024

Sotto il segno dei Gemelli

Visto 9.049 volte

1

Politica

20-02-2024

Sant’Elena

Visto 20.679 volte

2

Politica

10-02-2024

Il grande momento

Visto 13.619 volte

3

Attualità

03-02-2024

Da Bassano con Furore

Visto 12.866 volte

4

Attualità

06-02-2024

Piani Baxi

Visto 11.673 volte

5

Politica

03-02-2024

Campagnolo elettorale

Visto 11.515 volte

6

Politica

04-02-2024

Giunta comunale

Visto 11.407 volte

7

Attualità

07-02-2024

Sarò lapidario

Visto 11.346 volte

8

Attualità

04-02-2024

Vota Antonio, Vota Antonio bis

Visto 11.117 volte

9

Politica

18-02-2024

A Brunei

Visto 10.912 volte

10

Attualità

02-02-2024

Il sig. Francesco

Visto 10.851 volte