Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 10-10-2014 10:00
in Il "Tich" nervoso | Visto 4.116 volte

Ministero per la Complicazione

La Polizia Locale di Bassano comunica la modifica al Disciplinare di accesso in Ztl dei titolari di contrassegno per parcheggio disabili. Ma più che venire incontro alle esigenze dei cittadini sembra un piccolo capolavoro di accanimento burocratico

Ministero per la Complicazione

Foto: archivio Bassanonet

Ricevo una email del Comune di Bassano del Grappa con allegato “comunicato stampa del Comando di Polizia Locale”. Il comunicato in questione è così intestato: “Modifica alle modalità di accesso alla Z.T.L.”.
Bene, penso io, interessante, leggiamolo subito. E infatti l'ho letto. E poi riletto. E poi riletto ancora. E vi assicuro - e non è la prima volta che accade - che non sono riuscito ad arrivare al cuore del messaggio. In altre parole, ci ho capito ben poco.
La nota trasmessa in redazione riguarda infatti il nuovo Disciplinare per l'accesso in Zona Traffico Limitato “delle persone con difficoltà di deambulazione”, ovvero dei titolari di contrassegno per parcheggio disabili.
E si tratta, a modo suo, di un piccolo capolavoro di accanimento burocratico che sembra uscito dagli uffici dal sempre attivo, anche se ufficialmente non esistente, Ministero per la Complicazione.
Può darsi tuttavia che sia io il rincitrullito del caso, e non sia più in grado di leggere e interpretare il linguaggio di ordinanze, regolamenti e disciplinari comunali.
Per cui di seguito vi pubblico tale e quale il comunicato della Polizia Locale, per vedere se la vostra impressione coincide con la mia. E buona lettura:

COMUNICATO STAMPA

Modifica alle modalità di accesso alla Z.T.L.

Il Comando di Polizia Locale comunica che, per favorire la mobilità delle persone con difficoltà di deambulazione, è stato modificato il “Disciplinare per l'accesso e la sosta all'interno della zona a traffico limitato CENTRO STORICO”.

E’ ora possibile, per i veicoli al servizio di persone titolari di contrassegno per parcheggio disabili, accedere e circolare nella ZTL seguendo una delle seguenti modalità:

prima dell’accesso comunicare al Comando di Polizia Locale il numero di massimo due targhe di veicoli al servizio della persona titolare del contrassegno per parcheggio disabili;

entro le 48 ore successive all’accesso comunicare al Comando di Polizia Locale la targa del veicolo utilizzato;

entro 60 giorni dalla notifica dell'eventuale verbale richiederne l’archiviazione tramite ricorso al Prefetto di Vicenza nei seguenti modi:

se il proprietario del veicolo e il titolare del contrassegno coincidono, la richiesta va inoltrata direttamente dall’intestatario del contrassegno allegando copia del contrassegno;

se il proprietario del veicolo e l’intestatario del contrassegno sono soggetti diversi, la richiesta sarà inoltrata dal proprietario del veicolo allegando dichiarazione dell’intestatario del contrassegno che attesti la propria presenza a bordo del veicolo.

Il ricorso deve essere inoltrato alla Prefettura tramite il Comando di Polizia Locale, che provvederà ad allegare tutta la documentazione necessaria in modo da istruire la pratica in maniera completa.

I moduli sono scaricabili dal sito internet del Comune di Bassano del Grappa all’indirizzo:

www.bassanodelgrappa.gov.it/Per-il-cittadino/Autorizzazioni-Permessi-e-Licenze/Zone-a-traffico-limitato/Regolarizzazione-entro-le-48-ore-successive-al-transito.

Gli addetti del Comando di Polizia Locale sono a disposizione per eventuali chiarimenti. (tel. 0424/519264 – e-mail: vigili@comune.bassano.vi.it).

LIBERTÀ È PAROLA - “Alla scoperta degli “Amici dei Musei e dei Monumenti di Bassano del Grappa”.

In questa nuova puntata, incontriamo una realtà di Bassano che da anni si impegna per sostenere e supportare il nostro patrimonio #artistico,...

Più visti