Pubblicato il 24-09-2009 15:49
in Mostre | Visto 2.660 volte

Il Museo per la città

In presentazione in questi giorni alle scuole del bassanese le proposte didattiche del Museo cittadino

Il Museo per la città

foto di L. Vicenzi

E’ in corso in questi giorni la presentazione alle scuole del bassanese delle proposte didattiche del Museo di Bassano. L’istituto culturale cittadino, un insostituibile punto di riferimento per la conoscenza della storia di Bassano e del suo territorio, pone l’attenzione, la conoscenza e l’educazione al patrimonio culturale come valori irrinunciabili per la formazione e la costruzione dell’identità culturale dei futuri cittadini. La Sezione Didattica del Museo Biblioteca Archivio lavora da tempo nell’ottica della sperimentazione di percorsi dedicati alle scuole e mette a disposizione di tutti la grande opportunità offerta dalle numerose sezioni che lo compongono. L’istituto presenta quest’anno un ventaglio di proposte che coinvolgono nelle varie sedi la Sezione Naturalistica, la Pinacoteca, La Sezione Archeologica, Il Museo della Ceramica, il Museo Remondini e la Biblioteca. Nel Museo Civico la piccola Lucia Soranzo farà da guida a percorsi didattici attivati tra le preziose collezioni e i monumenti cittadini. La finalità delle varie attività è quella di conoscere e di porre attenzione ai tesori di Bassano, quelli custoditi nei Musei e le testimonianze artistiche della sua storia raccontate sottovoce proprio dalla città. Ampio il ventaglio di proposte rivolte anche ai più piccoli dalla Sezione Naturalistica, aggiornata proprio quest’anno. L’ottica degli itinerari è quella della divulgazione scientifica: attraverso molteplici attività laboratoriali i percorsi organizzati consentono di prendere gradualmente coscienza dei valori ambientali e naturali del territorio. Nella Biblioteca Archivio di Bassano i bambini e i ragazzi seguiranno le ali dei libri. La Biblioteca si propone come sempre nella sua funzione fondamentale di luogo di conservazione, di incontro e di scoperta del mondo delle parole. A marzo verrà inaugurata la nuova ala che consentirà di allargare ulteriormente gli orizzonti delle proposte didattiche. Sempre per l’inizio del nuovo anno sono in progetto mostre temporanee ed un laboratorio intitolato “La bottega di Jacopo”, iniziative appositamente studiate e dedicate al grande artista del Cinquecento Jacopo Bassano.



LIBERTÀ È PAROLA #LIVE - Speciale natalizio: “Una poltrona per due”

Ebbene sì, è il Direttore di Bassanonet.it Alessandro Tich a condurre quest’anno lo #specialenatalizio di Libertà è Parola. Anche quest’anno...

Più visti