Laura Vicenzi
bassanonet.it
Pubblicato il 19-03-2019 08:10
in Teatro | Visto 581 volte
 

Anime da Savana

Mercoledì 20 marzo, la rassegna “Teatro Cronaca” porterà al Teatro Remondini lo spettacolo tratto dal romanzo d'esordio di Matteo Righetto

Anime da Savana

I protagonisti di Savana Padana

Mercoledì 20 marzo, il terzultimo appuntamento della rassegna “Teatro Cronaca” porterà al Teatro Remondini lo spettacolo Savana Padana.
Liberamente tratto dall’omonimo romanzo d’esordio di Matteo Righetto, con adattamento e regia di Stefano Scandaletti, lo spettacolo vede come interpreti Pietro Quadrino, Francesco Wolf, Riccardo Gamba e Davide Sportelli, in una produzione del Teatro Stabile del Veneto.
Savana Padana, uscito nel 2009 per la casa editrice Zona, è un romanzo strettamente legato al territorio veneto, al Nordest in generale, terra ormai ricca di non-luoghi che ha offerto all’autore padovano numerose suggestioni per una narrazione pulp/noir ispirata a certa letteratura americana.
Questo e numerosi altri romanzi di genere rientrano nel manifesto del movimento Sugarpulp, fondato da Righetto con Matteo Strukul (il nome scelto perché ricorda la polpa delle barbabietole da zucchero, per cui il territorio è/era vocato).
I quattro attori in scena nelle campagne venete sono protagonisti di loschi traffici da cronaca nera e dai connotati pulp, sono inetti, animali da savana che si muovono per noia e che cercano una rivalsa, anche a scapito di qualcun altro, destreggiandosi in un clima di corruzione e di collusione dall’equilibrio precario, un po’ da saloon, che si incrinerà a causa del furto di un “Santo”.
L’inizio in sala è fissato per le ore 21.
Per le prenotazioni si può rivolgersi alla biglietteria dell’Ufficio Iat (aperta dal mercoledì al lunedì dalle ore 10 alle 19, il martedì dalle ore 15 alle 19 - tel 0424-519917).