Pubblicità

Pubblicato il 10-07-2010 16:09
in Manifestazioni | Visto 3.122 volte

Estate in Rifugio

All’Alpe Madre sui Colli Alti fino 29 agosto l’ottava edizione della “sempreverde” rassegna d’intrattenimento

Estate in Rifugio

Colli Alti

Il caldo che incombe invita ad allontanarsi per qualche ora dalle nostre case e dal ronzio basso dei condizionatori e a cercare un sano fresco naturale, magari in vallata, o sulle nostre montagne. Al rifugio Alpe Madre in località Colli Alti sul Monte Grappa sono iniziate le attività estive della rassegna “Estate in Rifugio”, giunta quest’anno all’ottava edizione. L’Alpe Madre è situato tra il Col Moschin ed il Col Fenilon, l’edificio risale all’Ottocento ed ha accolto nel tempo i soggiorni del Patriarca di Venezia Angelo Roncalli, il futuro papa Giovanni XXIII, e monsignor Carlo Agostini, ospita anche una piccola cappella e sul lato sud compare a memoria della sua storia illustre una bifora veneziana. Il rifugio non ha smesso la sua attività di accoglienza e anche oggi si rivela un ambiente vitale e ricco di iniziative. Molte domeniche da qui al 29 agosto prevedono appuntamenti musicali, intrattenimenti laboratoriali dedicati a grandi e a piccini, reading letterari: due i momenti dedicati ai grandi autori, il primo domenica 22 agosto con “Letture e musica - memoria territorio sentimento - letture tratte da autori vicentini” (Meneghello, Rigoni Stern, Piovene, Pistorello, Fogazzaro, Parise, Dalla Palma, Ravelli, Cisco, Scapin, Vivian, Obber), che propone l’ascolto di passi interpretati da Anna Branciforti, Piero Berizzi, Angelo Rossi con l’accompagnamento di musiche e testi di De Andrè, Capossela, Bertelli,D'Amico, Jannacci, De Gregori, musica a cura di Claudio Frigo chitarra e canto, Michele Bosa basso, Edoardo Farronato fisarmonica; il secondo appuntamento è per domenica 29 agosto, quando si potrà assistere ad un reading con Francesco Pinzoni dal titolo “Le bugie bisogna saperle dire”, una performance tratta dai racconti e le “Tragedie in due battute” di Achille Campanile. Il programma di “Estate in Rifugio” è suscettibile di cambiamenti o rinvii a causa di maltempo, gli aggiornamenti si possono seguire nel sito del Rifugio. La partecipazione a tutti gli eventi è libera e gratuita.

Pubblicità

Mostra

Più visti