Redazione
bassanonet.it
Pubblicato il 23-08-2018 20:39
in Manifestazioni | Visto 521 volte
 

Aria di partita

La Partita a Scacchi di Marostica a personaggi viventi. Iniziati le prove e i preparativi dello spettacolo. Grande adesione dei figuranti, in 600 in scena

Aria di partita
Sono iniziati i preparativi per la Partita a Scacchi di Marostica a personaggi viventi.
Con un fitto calendario di prove, i figuranti, oltre 600, suddivisi nelle categorie degli armati, della scacchiera, dei vessilliferi e dei cortei, diretti da Maurizio Panici, si stanno alternando in piazza e in altri luoghi della città per mettere in scena la nuova edizione dello spettacolo, in programma venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 settembre.
Fra le mura del centro storico, si comincia a respirare aria di partita, con gli allestimenti delle tribune già in corso e il direttivo dell’Associazione Pro Marostica in prima linea per coordinare volontari e tecnici.
“L’adesione è stata altissima - commenta Simone Bucco, responsabile dei costumi -. Abbiamo avuto numerose richieste e ad oggi tutti i ruoli sono coperti, con abbondanza di personaggi. È bellissimo e molto gratificante. La Partita a Scacchi è una grande rappresentazione collettiva della città e la riuscita dello spettacolo è legata anche a questa partecipazione entusiastica e sentita.”
“Una settantina di armati, di diverse età, è pronta a marciare” - conferma anche Alessandro Rossi, responsabile di questo importante settore della rappresentazione, che quest’anno brillerà di nuova luce grazie al lavoro di restauro di corazze ed elmetti. “Un po’ di disciplina ma anche divertimento ed emozione li aspettano, soprattutto per i più giovani. È un bel gruppo, motivato ed entusiasta.”
E mentre le sarte dell’organizzazione sono al lavoro per rifinire i preziosi costumi di ambascerie, dame e personaggi della scacchiera, c’è attesa per il debutto di Lionora (Elisa Scanagatta) e Oldrada (Giulia Bertacco) e dei rispettivi pretendenti Vieri da Vallonara (Alessandro Dal Ponte) e Rinaldo d’Angaran (Riccardo Corosu).
Lunedì 27 agosto la riunione generale con tutti i figuranti (Palazzo Baggio, ore 21), con l’accoglienza della presidente Cinzia Battistello e del direttivo di Pro Marostica e le indicazioni organizzative. Le prove generali in Piazza (a porte aperte) sono fissate da lunedì 3 settembre a mercoledì 5 settembre; giovedì 6 settembre prova generale in costume a porte chiuse. E poi lo spettacolo!

Si ricorda che i biglietti sono disponibili in prevendita nei circuiti Ticketone e Vivaticket e alla biglietteria di Pro Marostica al Castello Inferiore.
La Partita a Scacchi è organizzata dall’Associazione Pro Marostica in collaborazione con la Città di Marostica, con il patrocinio di Regione del Veneto e con il sostegno di Fondazione Banca Popolare Volksbank, Vimar, Pedon.

La Partita a scacchi di Marostica a personaggi viventi

Venerdì 7 settembre (ore 21)

Sabato 8 settembre (ore 21)
Domenica 9 settembre (ore 17 e ore 21)

Prevendite:
www.vivaticket.it  e relativi punti vendita
www.ticketone.it e relativi punti vendita 
Biglietteria Pro Marostica: Piazza Castello, 1 – Marostica
Informazioni: Associazione Pro Marostica - Tel. +39. 0424.72127 – 0424.470995 
info@marosticascacchi.it -  www.marosticascacchi.it

Più visti