Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 13-06-2011 17:30
in Attualità | Visto 1.809 volte
 

Referendum: una pioggia di “Sì”

Il dato definitivo nazionale: il “Sì” va oltre la soglia del 94% in tutti e quattro i quesiti. Analogo risultato a Bassano del Grappa: "Sì" tra il 93 e il 94%

Referendum: una pioggia di “Sì”

Operazione di spoglio delle schede in un seggio di Bassano (foto Alessandro Tich)

Che l'elettore che si reca alle urne di un referendum abrogativo abbia maggiormente la tendenza a votare “Sì”, è un fatto statisticamente assodato.
Ma le percentuali della vittoria del “Sì” nei 4 referendum per i quali i cittadini italiani sono stati chiamati ad esprimersi ieri e oggi, secondo i dati definitivi diffusi dal Ministero dell'Interno, sono a dir poco bulgare: oscillanti tra il 94 e il 95%.
A conclusione dello spoglio delle schede nelle oltre 61mila sezioni elettorali italiane (con il conteggio dei voti degli italiani all'estero ancora in corso) il “Sì” ha ottenuto il 95,50% nel 1° quesito (privatizzazione dell'acqua); il 95,96% nel 2° quesito (tariffa servizio idrico); il 94,28% nel 3° quesito (nucleare) e il 94,79% nel 4° quesito (legittimo impedimento).
A Bassano del Grappa - risultato totale e definitivo delle 41 sezioni elettorali - la percentuale della vittoria del “Sì” rispecchia i dati nazionali: 94,97% nel 1° quesito; 94,94% nel 2° quesito; 93,39% nel 3° quesito e 94,09% nel 4° quesito.