Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Natale con chi vuoi

Tutti insieme appassionatamente: presentato il programma-monstre di “Bassano Città di Luce”, il cartellone di eventi e iniziative per il Natale a Bassano 2023

Pubblicato il 23-11-2023
Visto 9.470 volte

Pubblicità

BallottaggioBassano è di più

Breaking news: Babbo Natale esiste.
E si siede addirittura sul tavolo dei relatori della conferenza stampa di presentazione nella sala Chilesotti del Museo Civico dell’edizione 2023 di “Bassano Città di Luce”, il programma di eventi e iniziative per il Natale a Bassano.
Riferisce che è il sesto anno che viene nella nostra città, che qui si sente “ben trattato e coccolato” e che è pronto a ricevere nella sua casetta le letterine dei tantissimi bambini che verranno trovarlo ogni sabato pomeriggio e domenica fino al 24 dicembre, a cui consegnerà una “ricevuta” e delle caramelle. Peccato solo che non dica: “oh oh oh”.

I partecipanti alla conferenza stampa di presentazione del Natale a Bassano (da Facebook / Città di Bassano del Grappa)

Ancora una volta, il mese di attesa del Natale bassanese con le appendici di Capodanno e Epifania propone una programma-monstre di appuntamenti vari.
È talmente ampio il ventaglio di proposte e di opzioni per il periodo pre-festivo delle prossime settimane che dobbiamo rovesciare i termini del noto proverbio: Natale con chi vuoi.
Per presentarlo intervengono, tutti insieme appassionatamente: il sindaco Elena Pavan, l’assessore alla Cultura e al Turismo Giovannella Cabion, il presidente mandamentale di Confcommercio Bassano Paolo Lunardi e il presidente della Pro Bassano Giovanni Bosio.
Si aggiungono alla presentazione, per i dettagli, il presidente comunale della Confcommercio di Bassano Alberto Borriero, Pippo Gentile di Ullallà Teatro, il presidente del Lions Club Bassano Host Guido Cella, Pierpaolo Longo di Radio Voice e la direttrice del coro Giovani Voci Bassano Cinzia Zanon.
Ne aggiungessimo ancora cinque o sei, potremmo già riempire il trenino lillipuziano che anche quest’anno nei fine settimana, puntuale come la rata del mutuo, ripeterà a ciclo continuo i suoi giri fischiettanti del centro storico.

Quando si scrive un articolo del genere, altro non si può fare che redigere un lungo elenco di appuntamenti in agenda. E allora cominciamo subito.
L’apertura delle feste, come anticipato nell’articolo precedente, è sabato prossimo alle 17 con l’accensione dell’albero di Natale in piazza Libertà.
Dal 25 novembre al 6 gennaio, dalle 8 alle 18, grandi e piccini potranno immergersi in una “fantastica atmosfera natalizia” lungo il camminamento del Castello degli Ezzelini. Al termine del percorso, dal 2 al 24 dicembre nei fine settimana, troveranno la casa incantata di Babbo Natale che, immancabilmente, riceverà i più piccoli con le loro tradizionali letterine.
Nei giorni 15, 16, 17, 22 e 23 dicembre andrà invece in scena, tra i palazzi e le sale del centro di Bassano, un “magico Girofiaba” a tema natalizio, a cura di Ullallà Teatro. La prenotazione è obbligatoria, ma qui non vi scrivo il numero perché l’iniziativa è già “sold out”.
Sabato 16 dicembre, dalle 16.30 in piazza Garibaldi, ritornano i Canti sotto l’Albero con i giovanissimi cantori dell’istituto Comprensivo 1 Vittorelli di Bassano.
Domenica 24 dicembre, in collaborazione con Arteven, arriveranno invece dalle 15 i Natalanti Street Art in Town: tre allegri Babbi Natale sui trampoli che animeranno il centro storico.
In chiesa di San Giovanni, a cura di Pro Bassano, dal 3 dicembre al 7 gennaio con apertura nei fine settimana sarà invece allestita la mostra dei Presepi Tradizionali.
Con una “chicca” tutta bassanese: verrà esposta una parte, quella fino adesso restaurata, del vecchio e storico Presepio degli Scalabrini.
Si passa a San Silvestro: il 31 dicembre, in piazza Libertà, la festa di Capodanno sarà animata da ben 32 speaker di Radio Voice per tre ore di programma all’insegna del divertimento.
E ancora, il 7 gennaio (e non il 6) ritorna “Bassano Città della Befana”.
“Il 6 gennaio è un sabato e non abbiamo voluto penalizzare gli operatori del mercato - spiega l’assessore Cabion -. Così il sabato i genitori potranno andare al mercato e la domenica ritornare in piazza con i figli per la festa con la Befana.”
Come direbbe Brad Pitt nello spot del caffè: “Perfetto!”.

Ma non di solo programma natalizio vive il programma natalizio di Bassano.
Ci sono anche gli altri eventi che sarebbe riduttivo definire collaterali, perché parte integrante di un “programma allargato” di varia natura e umanità.
Domenica 26 novembre al Pala2 - CMP Arena, ore 17, andrà in scena il musical “A Christmas Carol”.
Venerdì 1 dicembre al Teatro Remondini, ore 20.30, concerto lirico “Vissi d’arte -Omaggio a Maria Callas”, promosso dal Lions Club Bassano Host assieme agli altri club service cittadini. L’incasso sarò devoluto a favore della mensa di Casa San Francesco.
Domenica 3 dicembre al Teatro Remondini, ore 18, “Steffani Brass” e Quintetto Steffani in concerto, dal Conservatorio di Castelfranco Veneto. A cura degli Amici della Musica.
Venerdì 15 dicembre al Teatro Remondini, ore 21, “We Wish You a Muffins Christmas”, concerti natalizio dei Muffins.
Venerdì 15 dicembre al Duomo di Santa Maria in Colle, ore 20.30, “Vespro della Beata Vergine” di Monteverdi, eseguito dai solisti e coro della Venice Monteverdi Academy.
Domenica 17 dicembre al Teatro Remondini, ore 18, “Aspettando il Natale”, arie d’opera e canti natalizi degli allievi della classe di canto del M° Enrico Rinaldo. A cura degli Amici della Musica.
Domenica 17 dicembre alla chiesa di San Francesco, ore 17.30 e 20.30, “Concerto di Natale - Ri-Nascita”, con il coro Giovani Voci Bassano diretto da Cinzia Zanon.
Domenica 17 dicembre al Pala2 - CMP Arena, ore 20, concerto “Il Dono (fare del bene fa stare bene)” con la Bassano Bluespiritual Band. Ricavato a favore dell’Associazione Oncologica San Bassiano Odv.
Anche la stagione teatrale è stata inserita nel programma natalizio, per quanto “Medea” con Laura Morante abbia poco a che fare con l’atmosfera da Jingle Bells.
È comunque lo spettacolo inaugurale della stagione e verrà proposto in doppia data: martedì 19 e mercoledì 20 dicembre alle 21 al Teatro Remondini.
E c’è anche, venerdì 5 gennaio alle 20.30 alla chiesa di San Francesco, il “Concerto per il Nuovo Anno”, super-tradizionale evento giunto alla 41^ edizione. Si esibirà l’Orchestra Lorenzo Da Ponte diretta dal M° Roberto Zarpellon.
Brad Pitt, sei ancora qui? Dai, dillo tu: “Perfetto!”.

Ma non può esserci il Natale a Bassano senza il Mercatino di Natale a Bassano.
Vi immaginate le due piazze senza le casette di legno, sempre promosse dall’Ascom e sempre uguali a sé stesse, che da quasi 30 anni (27, per la precisione) rendono ancora più commerciabile il periodo dell’Avvento per poi ritrasformarsi nel Mercatino della Befana?
Alle quali si aggiungono le due altrettanto eterne casette della Pro Bassano, erogatrici di panini onti e vin brulè?
C’è una sola differenza rispetto al passato e la spiega il presidente dei commercianti di Bassano nonché storico espositore del Mercatino Alberto Borriero, l’uomo che sussurra ai Parampampoli: “Una volta il Mercatino era il centro del Natale a Bassano, oggi è uno dei tanti elementi del programma.”
Quest’anno gli espositori del Mercatino sono 20 e già nello scorso fine settimana, come testimonia Borriero, hanno lavorato bene grazie all’invasione di visitatori del centro storico.
Il programma-monstre di “Bassano Città di Luce” alias “Natale a Bassano” terminerebbe qui. Ma siccome non ci facciamo mancare nulla, la brochure promozionale della manifestazione ricorda anche che i turisti natalizi possono visitare il Museo Civico riallestito, la mostra fotografica “Dorothea Lange - L’altra America” sempre al Museo Civico e la Torre Civica, aperta al pubblico nei weekend e festivi escluso Natale e 1 gennaio, con visita guidata di Bassano Medievale ogni prima e terza domenica del mese.
Penso che quanto ho riportato sopra possa bastare.
Non vorrei chiedere a Babbo Natale di portarmi una nuova tastiera per il computer dopo aver fuso quella su cui sto scrivendo.

Press Edition New

Bassanonet.it Press Edition

Più visti

1

Elezioni 2024

10-06-2024

Mezzo e Mezzo

Visto 28.939 volte

2

Elezioni 2024

12-06-2024

Per chi suona la campagna

Visto 22.981 volte

3

Elezioni 2024

11-06-2024

Think Fink

Visto 18.962 volte

4

Elezioni 2024

11-06-2024

Sfracelli d’Italia

Visto 18.605 volte

5

Elezioni 2024

11-06-2024

And The Winner Is

Visto 16.049 volte

6

Elezioni 2024

11-06-2024

Parole in Comune

Visto 15.747 volte

7

Elezioni 2024

12-06-2024

Finco ululà e Campagnolo ululì

Visto 13.589 volte

8

Elezioni 2024

12-06-2024

Gli Scudocrucciati

Visto 12.935 volte

9

Elezioni 2024

13-06-2024

Finco la barca va

Visto 10.929 volte

10

Elezioni 2024

13-06-2024

Nicolajewka

Visto 10.685 volte

1

Elezioni 2024

02-06-2024

Tortelli d’Italia

Visto 45.380 volte

2

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 32.775 volte

3

Elezioni 2024

31-05-2024

Promesso e non concesso

Visto 32.085 volte

4

Elezioni 2024

03-06-2024

Chiedo Asilo

Visto 29.990 volte

5

Elezioni 2024

10-06-2024

Mezzo e Mezzo

Visto 28.939 volte

6

Elezioni 2024

05-06-2024

Centrodestra Brenta

Visto 26.804 volte

7

Elezioni 2024

05-06-2024

O così o PD

Visto 24.611 volte

8

Elezioni 2024

29-05-2024

Long Playing

Visto 23.900 volte

9

Elezioni 2024

12-06-2024

Per chi suona la campagna

Visto 22.981 volte

10

Elezioni 2024

19-05-2024

Fincantieri

Visto 22.464 volte