Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 07-01-2021 10:14
in Attualità | Visto 1.479 volte

Mercato sospeso, protesta degli ambulanti

Martedì 5 gennaio il sindaco di Bassano Elena Pavan ha emesso un'ordinanza contingibile e urgente in materia di contenimento dei rischio di diffusione del corovavirus che proroga la sospensione dei mercati settimanali, fatta esclusione per i soli operatori del settore alimentare. Questa mattina un gruppo di ambulanti del settore non alimentare si sono recati comunque in Piazza Libertà, dove abitualmente hanno i loro stalli per le bancarelle, per inscenare una manifestazione pacifica di protesta. Secondo i commercianti l'ordinanza non è coerente con una giornata da “zona gialla” nella quale i mercati settimanali si stanno svolgendo regolarmente nelle altre città del Veneto. “L'ordinanza del sindaco è da “zona rossa” - hanno dichiarato gli ambulanti a Bassanonet -. Allo stesso modo avrebbe dovuto chiudere anche i negozi e i bar.” Nel corso della mattinata c'è stata anche una discussione tra il sindaco Pavan e la delegazione dei commercianti del mercato. Sul posto la Polizia Locale e una pattuglia della Polizia di Stato, alla presenza dell'assessore alla Sicurezza Cludio Mazzocco.

    Più visti