Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Cambiamento ACLImatico

Questione Baxi: la presidenza del circolo bassanese ACLI chiede di cercare soluzioni auspicando che “si superi il modo superficiale e poco trasparente finora usato dall’attuale amministrazione comunale”

Pubblicato il 30-08-2023
Visto 9.561 volte

Pubblicità

Opera Estate Festival

Cambiamento climatico, transizione energetica…dietro le dichiarate esigenze di riconversione produttiva di Baxi Spa dalle caldaie murali a gas alle pompe di calore emerge un macro-scenario, sotto il profilo delle normative europee, dai contorni ancora in via di definizione.
Non è persino ancora sicuro che lo “switch-off” verso la produzione obbligata dei nuovi impianti ad energia rinnovabile avverrà nel 2029.
Fatto sta che l’azienda bassanese deve fare i conti con queste prospettive in avvenire, che Baxi si trova ancora in una fase interlocutoria con la proprietà multinazionale olandese BDR Thermea per discutere le future strategie e che in ogni caso l’impossibilità dell’azienda di allargarsi nel confinante stabilimento di Pengo in via Trozzetti, sancita dal voto del consiglio comunale dello scorso 27 luglio, implica la predisposizione di un Piano B, o anche C e D se necessario.

Foto Alessandro Tich

Sulla questione interviene oggi, tramite comunicato stampa, la presidenza del circolo bassanese ACLI.
Nella nota, il circolo cittadino delle Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani punta il dito sull’opportunità di cercare soluzioni “non impattanti per il territorio” e “utili a risolvere eventuali problemi logistici presentati dall’azienda”, auspicando “che si superi il modo superficiale e poco trasparente finora usato dall’attuale Amministrazione Comunale”, come dal testo che segue.

COMUNICATO

Visti i recenti avvenimenti riportati dai media sulle possibili problematiche di una delle maggiori aziende bassanesi, BAXI spa, la presidenza del circolo bassanese ACLI, considerando
- la grande importanza del futuro industriale del sito produttivo di caldaie a combustione localizzato a Bassano che garantisce l’occupazione fra diretta ed indiretta a circa 2000 addetti
- La prospettiva di una impegnativa evoluzione tecnologia in prospettiva per adeguarsi alle future esigenze del mercato, con l’avvio di prodotti differenti, pompe di calore.
- L’incertezza gestionale derivante da una proprietà non radicata storicamente nel territorio e quindi prevalentemente condizionata a logiche unicamente finanziarie
- La necessità che gli interessi del territorio siano allora fortemente ed onestamente salvaguardati dalla classe politica ed amministrativa locale, sostenuta da tutte le forze sociali e dalla popolazione
Auspica che si superi il modo superficiale e poco trasparente finora usato dall’attuale Amministrazione Comunale e si avvii un modo più trasparente e coinvolgente dei soggetti interessati per ricercare soluzioni non impattanti per il territorio utili a risolvere eventuali problemi logistici presentati dall’azienda.
Se necessario saranno da coinvolgere amministratori e rappresentanti politici sia locali che regionali e nazionali.
Sul piano urbanistico riteniamo siano maturi i tempi per una pianificazione di riutilizzo dei siti produttivi dismessi, come già esiste per le aree residenziali.

Più visti

1

Politica

17-07-2024

Green Pass

Visto 10.284 volte

2

Attualità

17-07-2024

Io Vagabondo

Visto 9.728 volte

3

Cronaca

18-07-2024

Un, due, Pré

Visto 9.618 volte

4

Cronaca

17-07-2024

Notizia bomba

Visto 9.453 volte

5

Attualità

15-07-2024

Diamoci un bacino

Visto 8.904 volte

6

Politica

21-07-2024

Bassano Summer Festival

Visto 4.003 volte

7

Musica

15-07-2024

Tra cuore e Diaframma

Visto 3.891 volte

8

Danza

14-07-2024

In Vetrina, la giovane danza d'autore

Visto 3.657 volte

9

Teatro

17-07-2024

Alle Latitudini di Darwin

Visto 3.619 volte

10

Teatro

15-07-2024

Minifest: tra racconti poetici e acrobazie

Visto 3.487 volte

1

Elezioni 2024

21-06-2024

Facoltà di voto

Visto 28.810 volte

2

Elezioni 2024

24-06-2024

Gratta e Finco

Visto 22.808 volte

3

Elezioni 2024

25-06-2024

John Fincgerald Kennedy

Visto 21.772 volte

4

Elezioni 2024

27-06-2024

Ma Guarda un po’

Visto 21.456 volte

5

Elezioni 2024

25-06-2024

Io sono leggenda

Visto 21.149 volte

6

Elezioni 2024

29-06-2024

Ciak, ripresa

Visto 21.054 volte

7

Elezioni 2024

26-06-2024

Robert De Stino

Visto 21.038 volte

8

Elezioni 2024

24-06-2024

Disimpegno per Bassano

Visto 20.154 volte

9

Politica

05-07-2024

È giunta l’ora

Visto 11.913 volte

10

Politica

11-07-2024

Vitamina P

Visto 11.174 volte