Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Politica

Elementare, Watson

Nel prossimo anno scolastico niente classe prima alla scuola primaria di Rondò Brenta. La civica Bassano per tutti sull’offerta scolastica cittadina: “Il problema è la mancanza di strategia e di programmazione”

Pubblicato il 13-04-2022
Visto 7.402 volte

Pubblicità

Elena Donazzan

C’è sempre una prima volta. Nel prossimo anno scolastico 2022/23 la scuola primaria S. Francesco d’Assisi di quartiere Rondò Brenta a Bassano non avrà la classe prima.
La notizia è questa, ma non si tratta di un fulmine a ciel sereno.
Che la scuola di via Romagna rappresentasse la situazione di maggiore criticità in fatto di pre-iscrizioni al primo anno era già emerso nella conferenza stampa dello scorso 14 marzo in cui l’amministrazione comunale aveva presentato lo “Studio degli alunni iscritti alle scuole primarie e secondarie di primo grado dal 2010 al 2021 e proiezioni”, come ampiamente riportato nel mio articolo “Partito Demografico”. Per costituire una classe il numero minimo richiesto è di 15 alunni e a Rondò Brenta per la prima classe dell’anno scolastico che verrà questo numero non è stato raggiunto. Tutto qui. Elementare, Watson.

La scuola primaria S. Francesco d'Assisi in quartiere Rondò Brenta (foto Alessandro Tich)

All’origine del calo delle iscrizioni e delle relative proiezioni, come afferma l’amministrazione Pavan, c’è per l’appunto un problema demografico.
Ma c’è invece chi sostiene che alla base della questione ci sia un problema di strategie e di programmazione che sarebbero “le vere assenti nelle scuole bassanesi”.
Si tratta della lista civica di opposizione Bassano per tutti, che prendendo spunto dalla cancellazione della classe prima a Rondò Brenta allarga il tiro sulla situazione complessiva dell’offerta scolastica cittadina, come dal comunicato stampa che segue:

COMUNICATO

Famiglie e infanzia: a tutti i livelli si continua a non pensarci!

Solo oggi, infatti, scopriamo che l’ufficio scolastico provinciale ha negato all’IC3 e alla scuola elementare di Rondò Brenta la formazione della classe prima per il prossimo anno scolastico.
E il leitmotiv di tecnici e politici è sempre quello: non ci sono bambini.
A parer nostro, invece, il problema è di strategia e programmazione; queste le vere assenti nelle scuole bassanesi.
Perché se è vero che quest’anno gli alunni e le alunne di Rondò erano pochi/e, è altrettanto vero che Rondò Brenta è uno dei quartieri cittadini con la più alta percentuale di bambini e bambine residenti nella fascia 0-14 (cfr. annuario statistico ufficiale della città di Bassano, p. 54).
Chiudere scuole non serve. Serve iniziare a pianificare con intelligenza la rete formativa cittadina e la sua geografia, partendo proprio da una lettura corretta e significante dei dati demografici e non cercando di legittimare passivamente l’esistente.
È già accaduto per la scuola Mazzini, che viene sacrificata nonostante i numeri del bacino di utenti sia chiaramente stabile e congruo; ora tocca a Rondò.
Certamente c’è una incapacità del Ministero e dei suoi uffici regionali, ma l’assenza, a Bassano, di un coordinamento efficiente tra i tre istituti comprensivi e amministrazione è una netta aggravante. Se vi fosse, consentirebbe alla nostra città di pianificare la futura rete scolastica prevedendo già il calo delle nascite, cercando di dislocare le scuole in modo ottimale stabilendo sinergie positive tra i tre istituti.
È ora di fare scelte coraggiose ed è ora di farle per tutti e tutte, abbandonando logiche “quantitativo-matematiche” per puntare alla qualità, a ciò che davvero rappresenta il bene e il futuro collettivo.
La scuola di Rondò non può chiudere, perché a Rondò la scuola è parte di una comunità di quartiere, a differenza di altri plessi - anche dello stesso istituto comprensivo - in cui affluiscono bambini e bambine dall’intera città.
Ci aspetteremmo che l’amministrazione comunale, insieme alla dirigenza dell’IC3, lavorasse per rilanciare l’offerta didattica di Rondò Brenta con progetti concreti, attuabili, visibili, efficaci. E che questi siano condivisi con le minoranze e con la città intera. Perché la scuola è la casa di tutte e tutti noi. Volendo mantenerla in chiave “economica”, se scarseggia la richiesta, si investa sull’offerta!
Noi di Bassano per tutti non siamo sognatori, né utopisti. In questi anni, mentre a destra e pur verso il centro, si sbandieravano dati demografici per giustificare, ex post, chiusure e spostamenti di scuole, mentre grandi luminari spiegavano che a intasare il traffico del centro era la scuola Mazzini/Vittorelli, noi abbiamo approfondito e lavorato per immaginare una scuola e una rete scolastica davvero innovative per i prossimi anni.
Abbiamo guardato al problema complessivo e non al singolo cantiere, al singolo costo, al singolo ostacolo. Siamo consapevoli che i problemi nuovi non si possono affrontare con soluzioni vecchie e abbiamo proposte concrete e realizzabili. Parliamone.
Perché Bassano merita un futuro migliore, programmato, ragionato.

Lista civica Bassano per tutti

Pubblicità

Andrea ZontaRoberto Marin SindacoElena PavanNicola Ignazio FincoRoberto Campagnolo Sindaco

Più visti

1

Elezioni 2024

17-05-2024

Concerto di Liga

Visto 18.191 volte

2

Elezioni 2024

19-05-2024

Fincantieri

Visto 15.862 volte

3

Elezioni 2024

18-05-2024

Grandi MagazZeni

Visto 15.828 volte

4

Elezioni 2024

20-05-2024

Sul Conte di Bassano

Visto 11.956 volte

5

Elezioni 2024

21-05-2024

Conte partirò

Visto 9.593 volte

6

Elezioni 2024

21-05-2024

Società per Azione

Visto 9.448 volte

7

Attualità

17-05-2024

Grappa di Rosa

Visto 8.996 volte

8

Elezioni 2024

21-05-2024

La resa dei Conte

Visto 8.464 volte

9

Elezioni 2024

21-05-2024

Lo strano caso del Dottor Renzi e Mr. Finco

Visto 8.392 volte

10

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 7.141 volte

1

Elezioni 2024

15-05-2024

Che la Forza sia con te

Visto 25.018 volte

2

Elezioni 2024

14-05-2024

Ruggeri-Morandi-Tozzi-Pasinato

Visto 20.701 volte

3

Elezioni 2024

15-05-2024

Wolfgang Amadeus Marin

Visto 19.405 volte

4

Elezioni 2024

09-05-2024

Buena Vida Social Club

Visto 18.830 volte

5

Attualità

07-05-2024

Desert Storm

Visto 18.605 volte

6

Elezioni 2024

15-05-2024

Euronulla

Visto 18.546 volte

7

Elezioni 2024

12-05-2024

Liegi-Cabion-Liegi

Visto 18.543 volte

8

Elezioni 2024

16-05-2024

Gigi ed Eva

Visto 18.266 volte

9

Elezioni 2024

17-05-2024

Concerto di Liga

Visto 18.191 volte

10

Elezioni 2024

10-05-2024

Voci di corridoio

Visto 18.074 volte