Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 05-11-2019 18:38
in Politica | Visto 945 volte
 

Tanto Net poco Work

Il PD sull'incarico del Comune a The Skill: “L’incompetenza di questa amministrazione deve davvero costarci 47.000€ all’anno per migliorare le comunicazioni social quando basterebbe iniziare ad essere presenti in città e a lavorare?”

Tanto Net poco Work

Fonte immagine: Facebook/Città di Bassano del Grappa

Dopo il nostro articolo “Skill Bill: Volume 2”, pubblicato ieri, riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa, trasmesso in redazione dal Circolo di Bassano del Grappa del Partito Democratico, nella persona del responsabile della comunicazione Domenico Riccio:

COMUNICATO

L'amministrazione leghista di Elena Pavan ha affidato ad una società di Roma una consulenza per affiancare l’ufficio stampa comunale.
Come da determina dirigenziale, nascerà in Via Matteotti una vera e propria task force per fronteggiare l’esplosione di casi mediatici.
La consulenza esterna costerà alle casse comunali 47.000€ all’anno (circa 4.000€ + IVA al mese), il tutto per lavorare sui casi mediatici e migliorare la comunicazione dell’amministrazione leghista.
Se tali cifre verranno confermate nei prossimi anni a fine mandato la comunicazione di Elena Pavan costerà ai cittadini bassanesi quasi 200 mila euro, una cifra esorbitante, con cui si potrebbero fare cose ben più utili per la città, come rendere più efficiente dal punto di vista energetico una scuola elementare, o investire nel sociale, o rendere più sicuro un incrocio delle nostre strade .
A quanto pare il comune di Bassano necessita, e citiamo testualmente dalla determina di affido:“...di una war room con esperto di crisis management e communication, un giornalista e un esperto in social networking...”.
“Ci chiediamo se questo sforzo non serva solo a trovare il modo di rendere accettabili casi come la mancanza di un celebrante (giustificata con un post FB pieno di contraddizioni, bugie ed errori) per la commemorazione in cima Grappa, le varie assenze istituzionali della sindaco, le omissioni alla cittadinanza sul parcheggio interrato in Margnan o ancora la scoperta che l’auto parcheggiata in pieno centro fosse proprio quella della prima cittadina”, commenta Domenico Riccio, responsabile comunicazione del PD cittadino.
L’incompetenza di questa amministrazione deve davvero costarci 47.000€ all’anno per migliorare le comunicazioni social quando basterebbe iniziare ad essere presenti in città ed a lavorare?

Domenico Riccio
Responsabile Comunicazione PD Bassano