Pubblicità

Pubblicato il 18-03-2015 16:55
in Attualità | Visto 1.685 volte

Rossano Veneto, “giornata ecologica” per 80 ragazzi

Sabato 21 marzo, dalle 9 alle 12, circa ottanta alunni della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo “Gianni Rodari" di Rossano Veneto faranno una lezione pratica di ecologia: raccoglieranno i rifiuti abbandonati nelle vie centrali e nelle aree periferiche del paese.
Quattro le classi di seconda media coinvolte nell’iniziativa. Accompagneranno i ragazzi alcuni insegnanti e genitori e 12 volontari della Protezione civile. I partecipanti saranno suddivisi in squadre di lavoro, e ciascun gruppo seguirà un percorso all’interno del territorio comunale. Etra fornirà pinze, guanti e sacchi per la raccolta, e alla fine della mattinata ritirerà i rifiuti e li avvierà agli impianti per il recupero.
Il progetto è reso possibile dalla collaborazione del “Gianni Rodari” con l’Amministrazione comunale e l’associazione sportivo-dilettantistica e culturale “Centro Alpino Rossano”. Riproposto ogni anno, è diventato parte del programma didattico dell’istituto, per educare i ragazzi al rispetto dell’ambiente dove vivono e rafforzare la loro coscienza di cittadini impegnati.
“Ringrazio tutti i partecipanti, alunni, insegnanti e volontari della Protezione civile - tiene a precisare Morena Martini, sindaco di Rossano -, convinta che solo educando le nuove generazioni si possono prevenire i fenomeni di inciviltà che ancora troppo spesso deturpano i nostri territori comunali.” In caso di maltempo, la Giornata ecologica sarà rinviata al sabato successivo.

Pubblicità

Più visti