Pubblicità

Pubblicato il 30-01-2015 13:55
in Cronaca | Visto 2.145 volte

Funerali don Armido, a Rosà il lutto cittadino

Si svolgeranno martedì 3 febbraio alle 15 nel duomo di Rosà i funerali di don Armido Gregolo, il 93enne sacerdote della parrocchia di Sant’Antonio Abate di Rosà morto all’ospedale di Montebelluna dopo essere stato investito martedì sera, a bordo della sua bicicletta, da un’autovettura Toyota Rav4.
Le esequie saranno celebrate dal vescovo di Vicenza, mons. Beniamino Pizziol e oggi il Comune di Rosà ha proclamato, per la giornata di martedì, il lutto cittadino.
Cappellano a Rosà tra gli anni ’50 e ’60, don Armido aveva deciso di trascorrere il suo pensionamento con servizio religioso di supporto nelle parrocchie di Rosà ed in particolare nell’unità pastorale di Rosà-Cusinati. Sempre con la sua inseparabile bicicletta.
Nel frattempo la Procura di Vicenza ha aperto un fascicolo per omicidio colposo nei confronti di Ivano Zonta, 56 anni, residente a Mussolente, che si trovava alla guida della vettura che ha investito il sacerdote.

Pubblicità

Più visti