Pubblicità

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 21-09-2012 18:45
in Politica | Visto 3.457 volte

Bassano, arrivano i Renzi Boys

Il sindaco di Firenze Matteo Renzi corre per le primarie nazionali del centro-sinistra. Nasce in città il Comitato a sostegno della sua candidatura. Giovedì 27 settembre la presentazione ufficiale ai bassanesi

Bassano, arrivano i Renzi Boys

Il sindaco di Firenze e candidato alle primarie del PD Matteo Renzi. Nasce a Bassano il Comitato di supporto

Il vento “rottamatore” di Matteo Renzi oltrepassa la Valsugana e arriva a Bassano del Grappa. Si è costituito infatti in città il Comitato Bassano per Matteo Renzi, sorto per supportare la candidatura del sindaco di Firenze alle primarie nazionali 2012 del Partito Democratico o dell'eventuale coalizione di centro-sinistra.
Il neonato gruppo di sostegno è già presente sul web, con la pagina facebook facebook.com/BassanoPerMatteoRenzi. Ora il neocostituito sodalizio esce dalla rete per mostrare la faccia, ufficialmente, ai bassanesi.
Accadrà giovedì 27 settembre alle ore 19 in Sala Tolio in via Jacopo da Ponte, con una serata di presentazione a seguito della quale inizierà la raccolta delle adesioni al Comitato.
I fondatori del locale Comitato per Matteo Renzi sono tutti iscritti al PD di Bassano, compresi i tre primi promotori dell'iniziativa: Giovanni Cunico, Denis Foffano e Koutar Badrane.
“Assieme ai renziani vicentini, al sindaco di Torri di Quartesolo Marchioro e al sindaco di Vicenza Variati abbiamo partecipato alla convention di Verona del 13 settembre - spiega Giovanni Cunico a Bassanonet -. Si sono formati comitati in tutta la provincia: a Vicenza, nell'Alto Vicentino, a Schio, ad Arzignano e a Bassano. Abbiamo considerato di non raccogliere le adesioni all'interno del circolo PD di Bassano del Grappa, ma di organizzare allo scopo un evento pubblico.”
“Il movimento nazionale ci sta aiutando molto con i social network - continua Cunico -. Giovedì illustreremo le nostre prime attività: faremo promozione nel territorio e incontri con la popolazione dai quali svilupperemo i punti del nostro programma.”

Pubblicità

Ultimora

Più visti