Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 28-01-2012 12:47
in Attualità | Visto 2.663 volte

Stop a “parcheggio selvaggio” in viale delle Fosse

Istituito con un'ordinanza del Comune il “divieto di fermata” sui due lati della carreggiata. Stop alla sosta "libera" a ridosso delle mura. Il provvedimento è conseguente alla realizzazione della nuova rotatoria al Generale Giardino

Stop a “parcheggio selvaggio” in viale delle Fosse

Sabato mattina, giorno di mercato: così oggi viale delle Fosse (foto Alessandro Tich)

Era uno dei “parcheggi creativi” più gettonati della città.
Parliamo di viale delle Fosse, il boulevard di Bassano del Grappa. I due lati della carreggiata del principale rettilineo bassanese sono sempre stati l'ambita meta della sosta libera, generalmente tollerata dalla Polizia Locale, nonostante il viale, nelle ore di punta, sia una delle strade più congestionate del traffico cittadino.
E così, tutti i giorni, la fila ininterrotta di macchine parcheggiate sul “saìso” a fianco delle aiuole era una visione abituale. Una posizione comoda e centrale, proprio a fianco delle mura: davvero il massimo per la sosta “free”, soprattutto per chi lavora in centro storico.
Ora, però, non è più così. L'Amministrazione comunale, con propria ordinanza, ha infatti istituito il “divieto di fermata” su entrambi i lati est e ovest di viale delle Fosse, nell'intero tratto compreso tra piazzale Generale Giardino e piazzale Trento.
La decisione era già stata anticipata mesi fa dall'assessore ai Lavori Pubblici Dario Bernardi, collegandola con la nuova disponibilità di posti auto - ma a pagamento - nel vicino parcheggio “Centro Storico - Le Piazze” all'ex ospedale.
La vera motivazione del provvedimento, tuttavia, è conseguente alla realizzazione della nuova rotatoria al Generale Giardino.
Il divieto di fermata, come informa l'ordinanza, è stato infatti istituito “vista la creazione della nuova rotatoria e vista la necessità di eliminare la sosta e la fermata in prossimità della rotatoria al di fuori dei limiti consentiti, evitando manovre che possano costituire pericolo o intralcio ai veicoli in entrata o in uscita dalla rotatoria”.
Da qui la necessità “di garantire una maggior sicurezza alla circolazione e ai veicoli in transito sulla carreggiata, in entrambi i sensi di marcia”.
Lungo il viale sono stati già installati i nuovi segnali di divieto e “gli agenti di Polizia Locale e delle altre forze dell'ordine, così come stabilito dall'art. 12 del Codice della Strada, sono incaricati del controllo sull'osservanza dell'ordinanza”.
L'effetto del nuovo divieto è già evidente: questa mattina, giorno di mercato, i due lati di viale delle Fosse erano completamente liberi.

Bassanonet TV

CULT tv

"Non è invisibile"

Un virus invisibile ma allo stesso tempo presente nella realtà di tutti i giorni. Marco Chiurato è artista poliedrico, spazia tra performances,...

Più visti