Pubblicato il 28-04-2020 07:52
in Danza | Visto 843 volte

3 passi nella danza

Mercoledì 29 aprile, in città, a cura di Csc, Operaestate e Dance Well si celebrerà anche quest’anno la Giornata Internazionale della Danza: l'appuntamento è sul web

3 passi nella danza

le protagoniste di

Mercoledì 29 aprile, in città, a cura di Csc (Centro per la Scena Contemporanea), Operaestate e Dance Well si celebrerà anche quest’anno la Giornata Internazionale della Danza, promossa dall'International Dance Council dell'Unesco.
La danza entrerà nelle case attraverso la rete, dalla pagina Facebook di Dance Well www.facebook.com/dancewellbassano/ la community che promuove la pratica della danza per persone con Parkinson e che per l'occasione raccoglierà contributi da artisti, gruppi e partner della sua rete diffusa in Italia e nel mondo e da altre Case della Danza.
L’evento avrà inizio dalle ore 8, quando comincerà la diffusione di photogallery e di brevi video che documentano pratiche di danza, per condividere intuizioni e proposte artistiche rivolte a comunità di cittadini e di persone con Parkinson. Chi sarà connesso sarà invitato a partecipare, eseguendo semplici task, condividendo sensazioni e commenti e postando a propria volta foto da casa, contribuendo così alla crescita della comunità danzante.
Il palinsesto della giornata prevede inoltre video-classi, contributi dai partner giapponesi di Dance Well, dalla compagnia svedese Skanes Dansteater, da case della danza europee come Dansateliers di Rotterdam, Tanzhaus Zurich di Zurigo, La Briqueterie - Centre de Développement Chorégraphique du Val-de-Marne (di Vitry-sur-Seine, Francia), D.ID Dance Identity (Austria) che invieranno brevi task, film, fotografie e creazioni ideate appositamente per connettere le comunità danzanti di tutto il mondo.
Sempre per l’occasione, le coreografe Silvia Gribaudi, Chiara Frigo e Marigia Maggipinto, hanno ideato uno speciale gioco coreografico intitolato “3 passi”, una sorta di caccia al tesoro che si sviluppa tra passato presente e futuro. Sono state oltre un centinaio le richieste di partecipazione di persone a cui è già stato inviato il primo indizio, che sono state invitate a rispondere con un contributo in movimento, che si potrà vedere giovedì.
I partner della rete Dance Well (Teatro Civico di Schio, Arte 3 di Verona, Lavanderia a Vapore di Collegno, Palazzo Strozzi di Firenze e ParkinZone di Roma, guidati da Dance Well Bassano) si stanno confrontando sull'importanza di mantenere attive le connessioni con i danzatori che solitamente partecipano alle classi e sulle modalità del coinvolgimento.

LIBERTÀ È PAROLA - “Alla scoperta degli “Amici dei Musei e dei Monumenti di Bassano del Grappa”.

In questa nuova puntata, incontriamo una realtà di Bassano che da anni si impegna per sostenere e supportare il nostro patrimonio #artistico,...

Più visti