Opera Estate
Opera Estate

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Manifestazioni

Bianco, rosso, ma soprattutto verde

Parte una nuova edizione di “Giardini a Bassano”. 17 giardini coloreranno il centro storico dal 17 aprile al 22 maggio. Tema della rassegna, organizzata dalla Pro Bassano, sarà l'Unità d'Italia

Pubblicato il 09-04-2011
Visto 3.795 volte

Opera Estate

E’ ormai in dirittura d’arrivo l’organizzazione della seconda edizione di “Giardini a Bassano”, l’iniziativa che la Pro Bassano ha lanciato lo scorso anno e che tende a trasformare il cuore della città in un susseguirsi di oasi ricche di verde, di colori, di natura e di poesia.
Le vecchie strade, le storiche mura si animeranno di ben diciassette giardini che andranno dal tradizionale al moderno, che affronteranno tematiche del momento, legate all’attualità del risparmio energetico, che andranno a raccontare leggende di un tempo.
L'organizzazione della rassegna è impegnata nelle ultime rifiniture e sono giorni di grande lavoro per il presidente della Pro Loco Renzo Stevan, per la curatrice dell'evento Susanna Gianese e per tutte le persone chiamate a collaborare nella realizzazione dei giardini.

Il giardino in allestimento nella terrazza panoramica di Palazzo Sturm

Il meglio del giardinaggio veneto si confronterà con allestimenti d’avanguardia ed i visitatori potranno ammirare piante già note ed usuali accanto ad altre che hanno caratteristiche tipicamente esotiche. Il tutto collegato da un filo comune: il tema di questa seconda edizione sarà infatti l’Unità d’Italia nel 150°anniversario.
Ecco allora un ponte sull’ipotetico mare che circonda la penisola, lanciato ad unire nord e sud, con piante caratteristiche della flora mediterranea o montana, ecco un percorso naturalistico che richiamerà luoghi e momenti che hanno fatto la storia d’Italia, ecco ancora un giardino acquatico con zampilli attorno ai quali saranno esibite statue che parleranno anch’esse di personaggi risorgimentali.
Non mancherà poi il riferimento ai prodotti della nostra terra a cominciare da una curiosa asparagiaia che farà bella mostra di sé nella piazza centrale della città e che sarà allestita dagli studenti dell’Istituto agrario “Alberto Parolini”.
La rassegna si svolgerà dal 17 aprile al 22 maggio e interesserà i luoghi più caratteristici del centro storico di Bassano: tra questi il chiostro del Museo Civico, la terrazza di Palazzo Sturm, Piazzotto Montevecchio, l'imbocco di Angarano del Ponte Vecchio e una decina di altre location consultabili su una mappa disponibile online nel sito prolocobassano.it.
La giornata inaugurale, domenica 17 aprile, sarà aperta alle 10 con una solenne cerimonia nello storico Palazzo Bonaguro, a due passi dal Ponte degli Alpini.
Lo stesso giorno, nel brolo del seicentesco palazzo, vi sarà una mostra con vendita di fiori e piante.

Più visti

1

Attualità

30-06-2022

Depennato

Visto 7.179 volte

2

Attualità

01-07-2022

Il Ponte dei Pugni

Visto 6.526 volte

3

Attualità

28-06-2022

Battaglione Sammarco

Visto 6.323 volte

4

Attualità

30-06-2022

Bollettino di guerra

Visto 6.311 volte

5

Attualità

29-06-2022

Campione d’Europa

Visto 6.218 volte

6

Politica

29-06-2022

El mondo roverso

Visto 6.046 volte

7

Attualità

01-07-2022

110 e lode

Visto 5.966 volte

8

Politica

02-07-2022

Tempesta nel Deserto

Visto 4.932 volte

9

Imprese

02-07-2022

F.lli Campagnolo approva il miglior bilancio di sempre

Visto 4.419 volte

10

Teatro

02-07-2022

Prima l'uovo o la tartaruga?

Visto 2.623 volte

1

Cronaca

27-06-2022

Crolla la tettoia del palco, concerto di Elisa annullato

Visto 11.183 volte

2

Attualità

16-06-2022

Veni, Vini, Piwi

Visto 10.177 volte

3

Attualità

07-06-2022

Roberto bolle

Visto 9.535 volte

4

Attualità

20-06-2022

Pezzi da 60

Visto 8.180 volte

5

Attualità

14-06-2022

Superstrada Pantalon

Visto 7.738 volte

6

Attualità

11-06-2022

L’A.RI.A che tira

Visto 7.347 volte

7

Attualità

18-06-2022

Sandwich Meccanico

Visto 7.297 volte

8

Attualità

19-06-2022

Fino a esaurimento scorte

Visto 7.267 volte

9

Attualità

30-06-2022

Depennato

Visto 7.179 volte

10

Cronaca

15-06-2022

Notte di fuoco

Visto 7.111 volte