Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 23-03-2016 23:58
in Enogastronomia | Visto 4.572 volte

AsparaJapan

Grazie a un articolo di Paolo Massobrio sulla rivista Ryori Tsushin, l'Asparago Bianco di Bassano entra idealmente sulle tavole dei giapponesi

AsparaJapan

Agostinelli, Massobrio e Astuni nella foto pubblicata dalla rivista giapponese

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa, trasmesso in redazione da Roberto Astuni:

COMUNICATO

Sulla rivista Ryori Tsushin, in collaborazione con IlGolosario, l’articolo firmato da Paolo Massobrio

Il fascino dell’Asparago Bianco di Bassano Dop conquista i lettori della rivista giapponese Ryori Tsushin. Il popolare magazine mensile è la rivista più accreditata sul mondo del food in Giappone e proprio il nostro bianco ortaggio è stato scelto per lanciare la collaborazione tra il media giapponese e il network de IlGolosario di Paolo Massobrio, che ha preso il via proprio oggi.
Nella anteprima sul web, proprio nella home page, si possono notare le foto del nostro turione con Massobrio, che nell’articolo a sua firma, racconta del suo primo incontro con l’asparago di Bassano alla tavola del ristorante Alla Corte con gli amici Roberto Astuni e Federico Agostinelli.
Nell’articolo descrive minuziosamente anche il curioso modo di mangiare gli asparagi alla bassanese che ha appreso proprio dal duo bassanese.
Roberto Astuni dichiara che la stagione degli asparagi è molto importante per l’economia della ristorazione bassanese e il fatto che se ne parli nella più importante rivista culinaria giapponese, può portare ulteriori benefici al territorio anche se le presenze di giapponesi a Bassano lo scorso anno non sono arrivati a 1.500 unità.
Si ritiene comunque molto soddisfatto di questa improvvisa notorietà arrivata dal paese del Sol Levante mentre il cognato chef Federico Agostinelli ritiene che sia il giusto riconoscimento per anni di lavoro nel promuovere il nostro territorio partendo proprio dall’enogastronomia.
 
Nell’articolo è citato anche un altro ristorante famoso per gli asparagi, il Cà Sette. Massobrio lo ricorda dai tempi del sous chef di Alex Lorenzon Riccardo Basso che, ironia della sorte, ora vive e lavora in Giappone.
 
Massobrio nell’articolo descrive anche del particolare abbinamento con il Vespaiolo che lui acquista regolarmente da Alessandro Baggio, dell’omonima vecchia bottega in centro a Bassano.
 
Il noto giornalista documenta anche di come l’asparago sia declinato nelle sue peculiarità locali, con l’esempio della cooperativa Agricola Centro di Raccolta di San Zeno che da dieci anni esporta a Tokyo e dintorni i suoi prodotti.
 
Questo è il primo omaggio al Veneto e alla città di Bassano del Grappa che accoglierà il mondo de IlGolosario nella prima edizione, in questa regione, della rassegna Golosaria Pedemontana, i prossimi 4 e 5 giugno 2016 presso Villa Giusti del Giardino dove sarà messa in scena la coté più innovativa del mondo enogastronomico veneto.

LIBERTÀ È PAROLA #LIVE - Speciale natalizio: “Una poltrona per due”

Ebbene sì, è il Direttore di Bassanonet.it Alessandro Tich a condurre quest’anno lo #specialenatalizio di Libertà è Parola. Anche quest’anno...

Più visti