Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Grappa di Rosa

Presentata a Possagno la tappa del Giro d’Italia Alpago-Bassano del Grappa del 25 maggio. Attese sul Grappa decine di migliaia di appassionati. Tutti gli eventi collaterali. L’appello: “Riportate i rifiuti a valle, siamo in una Riserva UNESCO”

Pubblicato il 17-05-2024
Visto 9.618 volte

Pubblicità

Grappa di Rosa: non è il digestivo di un ristorante cinese.
È quello che diventerà il Monte Grappa, idealmente tutto tinto di rosa, nella giornata di sabato 25 maggio.
Sarà il grande giorno della 20sima e penultima tappa del Giro d’Italia, la Alpago-Bassano del Grappa di 184 chilometri, quella che prima del traguardo in riva al Brenta impegnerà la Carovana Rosa nella doppia salita fino a Cima Grappa e discesa.

Uno dei posti prenotati sul Grappa per la tappa del 25 (foto Mauro Pigozzo)

Già dieci anni fa, per l’indimenticabile tappa a cronometro Bassano del Grappa - Cima Grappa del Giro d’Italia 2014, il Massiccio era stato preso d’assalto da una massa di appassionati stimati in cinquantamila persone.
Quest’anno - visto anche che le ascese del Grappa saranno due - si prevede che ce ne possano essere altrettanti: in molti passeranno la notte in camper o in tenda per essere poi in prima fila nel gran giorno.
Le indicazioni per la viabilità sono state diffuse dalle singole amministrazioni comunali e dalle Prefetture competenti, tutti sono invitati a rispettarle per garantire il buon esito dell’evento.
Per il territorio, ripreso e ritrasmesso in mondovisione dalle telecamere al seguito della corsa, con oltre 100 televisioni straniere collegate, sarà un’occasione unica per mettersi in mostra.
Sotto i riflettori mediatici ci sarà l’intera area del Monte Grappa, oggi tutelata come Riserva della Biosfera MaB UNESCO.
Ma anche il Bassanese, la pedemontana del Grappa trevigiana e, nel tragitto di tappa del Giro verso il Massiccio, le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, Patrimonio UNESCO dell’Umanità, anche di quella astemia.
Per questo tutti gli enti sovracomunali interessati dal passaggio della grande manifestazione sportiva a due ruote si sono organizzati in sinergia non solo per predisporre al meglio l’organizzazione logistica locale ma anche per riempire la “grande attesa” della tappa con un programma di eventi degno di tale nome.
IPA Terre di Asolo e Monte Grappa, Unione Montana del Bassanese, Associazione per il patrimonio delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, Consorzio turistico Vivere il Grappa: tutti insieme appassionatamente riuniti nella conferenza stampa di presentazione della tappa convocata nella sala consiliare del municipio di Possagno dove, per una volta tanto, non si parla di Canova.

In occasione della pacifica invasione rosa che si spalmerà lungo le arterie toccate dal passaggio dei ciclisti (nella fascia pedemontana e sul Massiccio sono interessati dal percorso di tappa i Comuni di Cornuda, Pederobba, Cavaso del Tomba, Possagno, Pieve del Grappa, Borso del Grappa, Romano d’Ezzelino, Solagna, Pove del Grappa e Bassano del Grappa), è stata organizzata una serie di iniziative per raccontare il territorio e tutelarlo.
Vengono presentate nell’ordine dal sindaco di Possagno Valerio Favero, dall’ex ciclista professionista Filippo Pozzato, dalla direttrice dell’IPA Terre di Asolo e Monte Grappa Cristina Crema, dal sindaco di Bassano del Grappa e presidente dell’Unione Montana del Bassanese Elena Pavan, dal “site manager” dell’Associazione per il patrimonio delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene Giuliano Vantaggi e dall’assessore di Romano d’Ezzelino Remo Seraglio.
Nell’occasione è stata annunciata anche un’iniziativa, nonché campagna di comunicazione, intitolata “Tappa DEcoROSA” e finalizzata a sensibilizzare il grande pubblico che si assieperà tra i tornanti del Massiccio sull’importanza della tutela ambientale.
È stata infatti commissionata al fumettista Valentino Villanova la realizzazione di una piccola graphic novel nella quale si chiede a tutti, con simpatica ironia, di riportare a valle i rifiuti e di rispettare l’ambiente.
Pannelli coi fumetti, in doppia lingua italiano e inglese, saranno installati sulle vie di salita verso Cima Grappa. Nell’operazione sono stati coinvolte anche le società di raccolta rifiuti che gravitano tra le province di Treviso e di Vicenza: Contarina ed Etra.
“Riportate i rifiuti a valle - è l’appello lanciato dagli amministratori -, siamo in una Riserva UNESCO.”

È proprio destino: anche adesso che non sto scrivendo di campagna elettorale a Bassano e non devo quindi riportare i nomi della lista di candidati di turno, mi tocca comunque stilare un bell’elenco.
E che elenco: è quello degli eventi collaterali organizzati sul territorio prima, durante e dopo la tappa del Giro.
Mi limiterò a quelli previsti nell’area del Bassanese e del Monte Grappa, perché un’altra serie di eventi è in programma nell’area delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, che tra l’altro sarà anche interessata dal passaggio della 18sima e quartultima tappa Fiera di Primiero - Padova del 23 maggio.
Più prosecco di così, non si può.
Ma andiamo al programma bassanese-pedemontano.
A Crespano del Grappa (Comune di Pieve del Grappa) venerdì 17 maggio dalle 18 e sabato 18 dalle 14: “Crespano di note”, percorso musicale con 8 punti band, food truck e mercatini.
Bassano del Grappa, 19 maggio: 4° BDG Enduro, campionato triveneto Enduro Mtb in quartiere XXV Aprile.
Monte Grappa, 19 maggio: 3° Monte Grappa Gravel Day, evento non competitivo Gravel, Mtb, E-Bike, località Lepre.
Bassano del Grappa, 21 maggio: Inaugurazione “Bassano Mondiale”, mostra di articoli giornalistici per rivivere i campionati mondiali di ciclismo a Bassano del Grappa del 1985 presso spazio Largo Corona (e non “Largo Cadorna” come stampato sui volantini).
Bassano del Grappa, 22 maggio: “In attesa del Giro d’Italia”, reading a cura dell’associazione Rabbit Hole presso chiesa San Bonaventura.
Romano d’Ezzelino, 23 maggio: “Cena in Rosa” con prodotti tipici del territorio presso Villa Negri.
Bassano del Grappa, 24 maggio: “Io sono il Colonnello”, proiezione gratuita del film per le scuole alle ore 9.30 e aperto a tutti alle ore 20.30 presso Sala Da Ponte.
Bassano del Grappa, 24 maggio: “Aspettando il Giro”, dalle ore 20 doppio concerto gratuito presso Parco Ragazzi del ’99.
Borso del Grappa, 24 maggio: inizio della tradizionale Festa del Biso con stand enogastronomico presso S. Eulalia.
Borso del Grappa, 24 maggio: Aspettando il Giro d’Italia, “Grande festa rosa” presso Piscine Conca Verde tutto il giorno; “Grande festa rosa” presso Sede Alpini di Semonzo del Grappa dalle ore 18,30; “Festa alpina del biso” presso Campo Sportivo Parrocchiale di Sant’Eulalia dalle ore 19.
Borso del Grappa, 24 e 25 maggio: “Il traguardo intergiro”, presso Piazza Al Paradiso con chiosco enogastronomico e musica dal vivo; Aspettando il Giro d’Italia, “Grande festa rosa” presso località Poise con stand gastronomico.
Bassano del Grappa, 25 maggio: tentativo di record mondiale “Le 12 ore” di Anna Mei, evento a scopo benefico a favore dei Bambini Farfalla presso Velodromo Rino Mercante.
Dulcis in fundo:
Bassano del Grappa e Monte Grappa, 26 maggio: 10° Monte Grappa Bike Day , evento non competitivo su strade chiuse al traffico.
E come dice il saggio: e anche questa è fatta!

Archiviato l’elenco degli eventi collaterali, ritorniamo alla tappa del Giro del 25 maggio.
Dopo la partenza dal Comune di Alpago i giochi entreranno nel vivo del territorio collinare da Sella di Fadalto a mezzogiorno circa, cimentandosi sul “Muro” di Ca’ del Poggio per poi dirigersi dopo un’ora e dieci minuti verso il ponte di Vidor, ingresso del tratto di percorso della pedemontana del Grappa dove, proprio a Possagno, ci sarà un traguardo volante.
Il Giro salirà per due volte il Grappa dal versante trevigiano di Semonzo - Campocroce per poi scendere sulla strada Cadorna.
Il traguardo di Bassano del Grappa, come già avvenuto nel 1992 con la vittoria allo sprint di Endrio Leoni su Mario Cipollini (ma era una tappa pianeggiante) e con un certo Miguel Indurain in maglia rosa, sarà in viale delle Fosse.
La penultima tappa del Giro è solitamente quella decisiva perché l’ultima, che quest’anno si correrà a Roma, è solo la passerella finale.
Ma per Filippo Pozzato, uno che se ne intende, “il Giro è già deciso” già in questa che è la seconda settimana, poiché appare assai difficile poter strappare la maglia rosa a Tadej Pogačar. Ad ogni modo ci sarà da appassionarsi perché, come sottolinea Pozzato, “è la tappa più bella del Giro d’Italia, la più spettacolare.”
Il sindaco di Bassano del Grappa e presidente dell’Unione Montana del Bassanese Elena Pavan plaude alla “collaborazione interprovinciale” che ha reso possibile l’unione di intenti e un così fitto programma di eventi collaterali.
“È arrivato il momento - dichiara la prima cittadina in conferenza stampa - di mettere a frutto il lavoro di marketing territoriale per creare nel nostro territorio una Silicon Valley della bicicletta, con tutto quello che abbiamo nel distretto del ciclismo.”
Da Bassano, anticipa il sindaco, partirà alla sera anche un treno turistico per Roma, su cui saliranno 140 giornalisti accreditati in direzione della capitale, sede della tappa conclusiva.
E allora scatta ufficialmente il conto alla rovescia per la grande tappa di casa nostra, in calendario sabato 25 maggio, che promette una grande scorpacciata di emozioni.
E, come digestivo, buon Grappa di Rosa a tutti.

Press Edition New

Bassanonet.it Press Edition

Più visti

1

Elezioni 2024

17-06-2024

Tribuno del popolo

Visto 19.565 volte

2

Elezioni 2024

16-06-2024

Ti FdI di me?

Visto 18.910 volte

3

Elezioni 2024

16-06-2024

Marin Le Pen

Visto 18.796 volte

4

Elezioni 2024

19-06-2024

Ultime lettere di Elena Pavan

Visto 18.375 volte

5

Elezioni 2024

19-06-2024

Impegno per Roberto

Visto 17.210 volte

6

Elezioni 2024

17-06-2024

La confederAzione

Visto 16.795 volte

7

Elezioni 2024

17-06-2024

Il ritorno dello Jedi

Visto 16.493 volte

8

Elezioni 2024

18-06-2024

Press conference

Visto 16.286 volte

9

Elezioni 2024

21-06-2024

Facoltà di voto

Visto 12.481 volte

10

Elezioni 2024

20-06-2024

Big Bang

Visto 9.086 volte

1

Elezioni 2024

02-06-2024

Tortelli d’Italia

Visto 45.582 volte

2

Elezioni 2024

31-05-2024

Promesso e non concesso

Visto 32.271 volte

3

Elezioni 2024

10-06-2024

Mezzo e Mezzo

Visto 31.454 volte

4

Elezioni 2024

12-06-2024

Per chi suona la campagna

Visto 30.742 volte

5

Elezioni 2024

03-06-2024

Chiedo Asilo

Visto 30.198 volte

6

Elezioni 2024

05-06-2024

Centrodestra Brenta

Visto 27.101 volte

7

Elezioni 2024

05-06-2024

O così o PD

Visto 24.777 volte

8

Elezioni 2024

15-06-2024

Tutti insieme apparentemente

Visto 24.663 volte

9

Elezioni 2024

29-05-2024

Long Playing

Visto 24.101 volte

10

Elezioni 2024

11-06-2024

Think Fink

Visto 23.767 volte