Pubblicità

Opera Estate Festival

Pubblicità

Opera Estate Festival

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Politica

Riccardo I° di Bassano

Riccardo Poletto eletto sindaco col 58,37% delle preferenze. “Di una cosa sono sicuro e orgoglioso: non abbiamo mai fatto campagna contro qualcuno o contro qualcosa” “Saremo forza di cambiamento in dialogo con tutti”

Pubblicato il 09-06-2014
Visto 7.094 volte

Pubblicità

Opera Estate Festival

E' Riccardo Poletto il nuovo sindaco di Bassano del Grappa: il candidato sindaco della coalizione di centrosinistra è stato eletto in forza dei 10532 voti ottenuti su 18043 voti validi, pari al 58,37% dei consensi.
Per Federica Finco, candidato sindaco del centrodestra, hanno votato invece 7511 elettori, per una percentuale del 41,63%.
Attorno le 23.30, e cioè mezz'ora dopo la chiusura dei seggi e l'apertura della sala consiliare del municipio coi risultati dello spoglio delle schede proiettati in tempo reale sul maxischermo, l'aula civica del Comune si riempie di sostenitori e candidati della coalizione di centrosinistra: già dai primi seggi scrutinati si consolida infatti la forbice di circa il 20% - e attestatasi alla fine a quasi un +17% delle preferenze - che distanzia Poletto dalla contendente.

Foto Alessandro Tich

Il vincitore del ballottaggio compare in via Matteotti poco prima di mezzanotte, quando il risultato è ormai acquisito. Prima di salire in sala consiliare, Riccardo Poletto viene circondato da supporters, cronisti e troupes televisive a cui rilascia le sue prime dichiarazioni: “Ringrazio tutti, c'è un grande entusiasmo a cui dobbiamo cominciare subito a far fede da oggi.”
Nella sala dove Poletto ha già trascorso cinque anni da consigliere di minoranza e dove ora per altri cinque anni sarà a capo dell'Amministrazione comunale, è l'apoteosi: qualcuno stappa una bottiglia di spumante mentre il neo eletto sindaco sta ancora rispondendo alle domande dell'intervista in diretta di Reteveneta.
Segue un'infinita serie di baci e abbracci, compreso l'abbraccio col sindaco uscente Stefano Cimatti che poco prima, entrando in sala, era stato accolto dall'applauso di tutti i presenti. Parte il coro “Riccardo-Riccardo-Riccardo” e Poletto non riesce a trattenere la commozione. Un altro fragoroso applauso scatta quando si conclude lo spoglio dei voti del 41simo e ultimo seggio, e il risultato diventa definitivo: è a questo punto che il neo sindaco sale sul banco della giunta comunale per il suo primo discorso da primo cittadino eletto.
“Questa città viene da molto lontano e andrà molto lontano - dichiara il nuovo sindaco di Bassano -. Il mio primo ringraziamento va ai bassanesi che hanno votato, e un ringraziamento speciale a quelli che hanno scelto me e la mia coalizione. Un ringraziamento enorme a tutti i candidati della coalizione, hanno intessuto un dialogo continuo con la città che oggi ha portato a un grande risultato. Domani mattina sarò in ufficio, per intessere relazioni profonde con tutto lo staff. Spero in non più di dieci giorni di poter nominare la giunta. Un grazie a mia moglie e ai miei figli, hanno sopportato delle settimane difficili.” Frase che, da tutti i presenti, fa scattare una standing ovation nei confronti della Poletto family.
“I giornalisti mi hanno chiesto prima nelle interviste qual è stato il fattore che ha portato a questo risultato - prosegue il neo primo cittadino -. Sicuramente ci sono stati più fattori, ma c'è una cosa di cui sono sicuro e sono orgoglioso: non abbiamo mai fatto campagna contro qualcuno o contro qualcosa. Oltre al mio nome questa sera ho sentito anche quello del sindaco Cimatti e ho scoperto che in questa città c'è molta speranza e anche molta gratitudine.”
“Chiedo a tutti i bassanesi - aggiunge Poletto - un grande aiuto, chiedo ai cittadini che siano capaci di fare critica costruttiva. Noi abbiamo intenzione di governare a nome di tutti. Governare non è un possesso della città e non sono delle bandierine da mettere sul Comune, saremo forza di cambiamento in dialogo con tutti. Enorme rispetto per tutti i consiglieri comunali, ognuno di loro rappresenta un pezzo di città.”
“Da domani si comincia - conclude il sindaco -, c'è molto lavoro da fare. Partiamo dal lavoro di chi ci ha preceduto ma dobbiamo guardare avanti, no alle cose già fatte, si parte dalle radici ma si va avanti guardando anche all'esterno. Già da domani contatterò le città vicine, non si va da nessuna parte senza alleanze con il resto del territorio.”
Così parlò Riccardo Poletto, prima di concedersi nuovamente all'entusiasmo dei suoi supporters. Proseguono ancora, per un'ora abbondante, gli applausi e la festa. Ma il calendario segna già lunedì: è già tempo di pensare alle cose da fare.

    Press Edition New

    Bassanonet.it Press Edition

    Più visti

    1

    Politica

    11-07-2024

    Vitamina P

    Visto 10.913 volte

    2

    Politica

    09-07-2024

    Via col Momento

    Visto 10.534 volte

    3

    Attualità

    12-07-2024

    Quattro x Seven

    Visto 9.933 volte

    4

    Attualità

    12-07-2024

    Tesso e volentieri

    Visto 9.786 volte

    5

    Attualità

    11-07-2024

    Penne Montegrappa

    Visto 9.015 volte

    6

    Manifestazioni

    09-07-2024

    La grande notte di Mahmood a Marostica

    Visto 5.485 volte

    8

    Interviste

    11-07-2024

    Un funeral party, l'oggi dell'Occidente

    Visto 3.619 volte

    9

    Teatro

    11-07-2024

    Vita da Strighe

    Visto 3.326 volte

    10

    Musica

    12-07-2024

    Tra gli orizzonti in viaggio di Bernard Butler

    Visto 3.261 volte

    1

    Elezioni 2024

    19-06-2024

    Ultime lettere di Elena Pavan

    Visto 29.141 volte

    2

    Elezioni 2024

    21-06-2024

    Facoltà di voto

    Visto 28.654 volte

    3

    Elezioni 2024

    19-06-2024

    Impegno per Roberto

    Visto 27.866 volte

    4

    Elezioni 2024

    17-06-2024

    Tribuno del popolo

    Visto 25.006 volte

    5

    Elezioni 2024

    18-06-2024

    Press conference

    Visto 24.263 volte

    6

    Elezioni 2024

    24-06-2024

    Gratta e Finco

    Visto 22.604 volte

    7

    Elezioni 2024

    20-06-2024

    Big Bang

    Visto 22.449 volte

    8

    Elezioni 2024

    17-06-2024

    La confederAzione

    Visto 22.075 volte

    9

    Elezioni 2024

    17-06-2024

    Il ritorno dello Jedi

    Visto 21.828 volte

    10

    Elezioni 2024

    25-06-2024

    John Fincgerald Kennedy

    Visto 21.579 volte