Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Libri

“Libri in cantina” e non solo

Conclusa ieri con degli ospiti illustri la Mostra annuale della Piccola e Media Editoria svoltasi dal 2 al 4 ottobre a Susegana, presenti anche case editrici del bassanese

Pubblicato il 05-10-2009
Visto 3.219 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Si è conclusa ieri con due appuntamenti davvero imperdibili “Libri In Cantina” la Mostra annuale della Piccola e Media Editoria dedicata al libro e alla sua diffusione. La rassegna si è tenuta il 2-3-4 ottobre a Susegana in provincia di Treviso, nel medievale castello di San Salvatore. Nei saloni di Palazzo Odoardo, un gioiello architettonico il cui fascino è rimasto immutato nel tempo, tante piccole case editrici nazionali hanno presentato la loro produzione originale ed indipendente. Erano presenti in esposizione gli stand di numerose case editrici del nostro territorio, per Bassano Tassotti Editore. Mostre, reading ed incontri con l’autore hanno vivacizzato questa importante rassegna, giunta alla settima edizione, finalizzata a promuovere le novità editoriali e a definire programmi e strategie al fine che anche la piccola e media editoria continuino ad essere protagoniste nel mercato culturale italiano. Nata nel 2003, negli anni "Libri in Cantina" è cresciuta ed ha messo profonde radici, conquistando per la sua unicità e freschezza uno spazio tutto particolare nel panorama nazionale degli eventi dedicati all'editoria e alla cultura. Ospiti ieri nella Biblioteca del Castello lo scrittore Massimo Carlotto e a conclusione della rassegna due incontri speciali, il primo addirittura commovente: nella Chiesa del Carmine alle 16 ha fatto il suo ingresso il grande poeta Andrea Zanzotto, una presenza omaggio che ha parlato da sola ai presenti di cultura, di sensibilità universale, di una vitalità generosa e mai stanca di dare il proprio contributo. Eugenio Montale aveva detto di lui “è un poeta percussivo ma non rumoroso: il suo metronomo è forse il batticuore”, una frase bellissima che parla di una “saggia emozione” che gli si legge sempre accesa negli occhi e nello sguardo. Zanzotto ha discusso con il giornalista Marzio Breda sul tema “In questo progresso scorsoio” prendendo spunto dal suo libro edito dalla Garzanti. Il grande poeta di Pieve di Soligo nella profanazione del paesaggio e nella trasformazione dell'ambiente vede sì il segno del degrado della propria terra tanto amata, della sua corruzione, ma vive ancora momenti di apertura fiduciosi, ricchi di affetto e di speranza. Dopo di lui il pubblico presente ha potuto ascoltare il grande artista Moni Ovadia, “uno che scrive, non uno scrittore”, si è definito lui. Ovadia ha intavolato una discussione profonda, seguitissima e molto attuale sul ruolo della cultura nel mondo odierno.

a destra il poeta Andrea Zanzotto

Più visti

1

Attualità

25-02-2024

The Sound of Silence

Visto 9.976 volte

2

Attualità

25-02-2024

Robe di Tappa

Visto 9.900 volte

3

Attualità

24-02-2024

Un anno di Fulvio

Visto 9.826 volte

4

Attualità

23-02-2024

Facciamo sul Serio

Visto 9.800 volte

5

Cronaca

26-02-2024

Centro Schei

Visto 9.741 volte

6

Politica

24-02-2024

I Vernillez

Visto 9.667 volte

7

Attualità

26-02-2024

Eau de Toilette

Visto 9.438 volte

8

Politica

23-02-2024

Lista cinica

Visto 9.348 volte

9

Attualità

26-02-2024

DG La7

Visto 9.174 volte

10

Attualità

26-02-2024

Sotto il segno dei Gemelli

Visto 8.996 volte

1

Politica

20-02-2024

Sant’Elena

Visto 20.663 volte

2

Politica

10-02-2024

Il grande momento

Visto 13.598 volte

3

Attualità

03-02-2024

Da Bassano con Furore

Visto 12.851 volte

4

Attualità

06-02-2024

Piani Baxi

Visto 11.660 volte

5

Politica

03-02-2024

Campagnolo elettorale

Visto 11.500 volte

6

Politica

04-02-2024

Giunta comunale

Visto 11.395 volte

7

Attualità

07-02-2024

Sarò lapidario

Visto 11.330 volte

8

Attualità

04-02-2024

Vota Antonio, Vota Antonio bis

Visto 11.102 volte

9

Politica

18-02-2024

A Brunei

Visto 10.898 volte

10

Attualità

02-02-2024

Il sig. Francesco

Visto 10.832 volte