Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Mostre

Viaggio tra le essenze della natura, con Pellanda

Prorogata fino al 2 maggio, la personale di Luigi Pellanda ospitata in centro storico nelle sale nobili dell'enogastronomia La 5essenza

Pubblicato il 01-04-2021
Visto 4.387 volte

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Inaugurata lo scorso 20 febbraio, in centro storico è stata prorogata fino a domenica 2 maggio “Natural Essence”, mostra che offre in esposizione una ventina di opere dell’artista bassanese Luigi Pellanda.
La personale è ospitata da “La 5essenza”, enogastronomia e molto altro che ha appena compiuto un anno in un anno difficile e che ai piani nobili del palazzo settecentesco in cui è di casa apre al pubblico delle raffinate sale espositive destinate a mostre e ad eventi.
I quadri raffigurano nature morte e ritratti scelti realizzati dal maestro bassanese anche nel corso del 2020. Pellanda di recente ha celebrato i quarant’anni della sua arte, che ha attraversato i territori della ceramica e dell’incisione, oltre a quelli appassionati della fotografia e della pittura. Definito spesso un pittore iperrealista — Pellanda in questo periodo di chiusura alle attività associative sta tenendo online dei corsi dedicati a questa espressione particolare dell’arte figurativa — l’artista nell’esposizione propone un viaggio tra fiori, elementi naturali e volti modellato dalla luce, una luce caravaggesca, come è spesso stata definita. Tanti i fiori, diverse le calle e le orchidee, che raccontano all’osservatore la loro essenza.

particolare della personale di Luigi Pellanda, nelle sale di La 5essenza

A fiori ed elementi naturali e umani viene impressa un’aura che va al di là della loro bellezza, al di là del reale. A catturare lo sguardo, che indugia tra i soggetti, le pieghe create dai chiaroscuri e la perfezione fotografica dei particolari; c’è in alcune opere un nero-buio sapiente a creare il fondale ideale, raffinato e insieme evocativo di arte che affonda le radici lontano e che non smette mai di affascinare.
Apertura per le visite in orario di negozio, dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 15.30 alle 19.30, sabato compreso, Pasqua e Pasquetta chiuso (con ingresso contingentato dettato dalla normativa di prevenzione al Covid).

Più visti

1

Politica

19-04-2024

Campagnolo per tutti

Visto 10.557 volte

2

Politica

19-04-2024

Van der Finco

Visto 10.030 volte

3

Politica

18-04-2024

Pump Fiction

Visto 9.791 volte

4

Politica

21-04-2024

Fort Zen

Visto 8.658 volte

5

Attualità

21-04-2024

Norwegian Wood

Visto 8.293 volte

6

Attualità

22-04-2024

La storia siamo noi

Visto 6.230 volte

7

Lavoro

20-04-2024

Cottarelli in cattedra allo Scotton

Visto 6.139 volte

8

Politica

22-04-2024

Euroberto

Visto 5.742 volte

9

Scrittori

21-04-2024

Modalità lettura 3 - n.14

Visto 3.139 volte

10

Scuola

20-04-2024

Giovani scacchisti crescono

Visto 2.611 volte

1

Politica

06-04-2024

Teatro Verdi

Visto 14.184 volte

2

Politica

05-04-2024

Mazzocco in campagna

Visto 12.974 volte

3

Attualità

08-04-2024

La Terra è rotonda

Visto 12.401 volte

4

Politica

25-03-2024

Io Capitano

Visto 11.547 volte

5

Politica

07-04-2024

Gimme Five

Visto 11.440 volte

6

Attualità

27-03-2024

Dove sito?

Visto 11.439 volte

7

Attualità

15-04-2024

Signori della Corte

Visto 11.436 volte

8

Politica

12-04-2024

Cavallin Marin

Visto 11.071 volte

9

Politica

09-04-2024

Carraro in carriera

Visto 10.954 volte

10

Politica

03-04-2024

Pavanti tutta

Visto 10.796 volte