Pubblicato il 29-01-2016 06:57
in Incontri | Visto 1.897 volte

Corona si racconta

Venerdì 29 gennaio, doppio appuntamento organizzato dalla Bassanese con Mauro Corona

Corona si racconta

Marco Bernardi con Mauro Corona

Venerdì 29 gennaio, la libreria La Bassanese e l’omonima associazione culturale hanno organizzato un doppio appuntamento con Mauro Corona www.maurocorona.it. Vincitore del premio Bancarella nel 2011 e del Premio Rigoni Stern nel 2014, l’autore ertano ha all’attivo oltre trenta libri, pubblicati un gran parte da Mondadori.
Alle ore 18 è previsto un firmacopie in libreria, poi, alle 20.45 al Teatro Montegrappa di Rosà, “Mauro Corona si racconta a teatro”. Moderata da Marco Bernardi, ideatore della manifestazione culturale “Incontri senza censura”, la serata penderà spunto dal nuovo libro di Corona, intitolato Favola in bianco e nero, che rappresenta un nuovo capitolo di Una lacrima color turchese. Il libro apre con la prodigiosa apparizione di due statuine del Bambin Gesù – una dove è rappresentato con la pelle bianca e l'altra con la pelle nera – che si materializzano, inaspettatamente, allo scoccare della mezzanotte in tutte le case del mondo.«E' il sangue a testimoniare che siamo tutti uguali. Cambia il colore della pelle, il taglio degli occhi, le stature, ma sono dettagli insignificanti, validi come pretesti per colpire. L'uomo è il suo sangue, e quello, lo si accetti o no, è rosso per tutti. Anche per i razzisti... », scrive Corona. Il libro sarà spunto per riflettere e discutere assieme a Corona sui temi del razzismo, della diversità, dell’incontro con l’altro.
L’ingresso a teatro è libero, con precedenza ai possessori degli inviti omaggio distribuiti dalla libreria.

LIBERTA' E' PAROLA #LIVE - INTERVISTA A LORIS GIURIATTI SUL SUO LIBRO "L'ANGELO DEL GRAPPA"

Ricominciano le nostre dirette e con un ospite capace di farci emozionare con la sua passione e le sue parole. Stiamo parlando del nostro amico...

Più visti