Festa della ciliegiaFesta della ciliegia

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Incontri

Leggere il Novecento

Prosegue con successo, in biblioteca, la rassegna dedicata ai grandi scrittori del ‘900. Il prossimo appuntamento, venerdì 5 dicembre, sarà dedicato a Federico Garcia Lorca

Pubblicato il 30-11-2014
Visto 1.784 volte

Festa della ciliegia

Ha un range da tutto esaurito, alla Biblioteca civica, la rassegna “Da Marcel Proust a Wisława Szymborska”, il ciclo di incontri finalizzati a esplorare insieme la grande letteratura del ‘900 organizzato dai Musei-Biblioteca-Archivio di Bassano.
L’affluenza e l’attenzione del pubblico presente in sala testimoniano una grande curiosità nei confronti di scrittori e temi che hanno impresso segni forti, carichi di immortalità, nel nostro panorama culturale.
Dopo un esordio ricco di letture, lo scorso 14 novembre, in cui la docente Geneviève Henrot Sostero ha inteso mettere in luce l’importanza dello sguardo nell’opera di Marcel Proust, il secondo appuntamento è stato condotto dal professor Andrea Gullotta, che ha trattato, inserendolo all’interno di un ampio panorama storico e culturale, il tema della conversione intellettuale di Vasilij Grossman; nel terzo incontro, venerdì 28 novembre, il critico letterario e traduttore Marco Cavalli ha messo a nudo l’universo artistico e umano dell’incantatore di Lubecca, Thomas Mann (premio Nobel per la letteratura nel ’29).

un momento dell'incontro con Marco Cavalli dedicato a Thomas Mann

La trattazione è stata centrata sulle opere, sulla passione di Mann per la musica, sulle tematiche del ruolo dell’artista e del suo rapporto col mondo borghese incline al dilettantismo – a cui l’arte, compiuto un percorso ad anello, inevitabilmente si riconduce – e poi dell’”umano troppo umano” presente nella famiglia del “Mago” (così era soprannominato Mann), un nucleo-fucina caratterizzato dalla presenza di altri grandi talenti (in particolare il figlio Klaus, autore tra le altre cose del bellissimo romanzo Mephisto – ha ricordato Cavalli – e poi i suoi fratelli Erika, Golo), ma nel contempo una famiglia flagellata dai suicidi, quasi avesse attivato al suo interno, certo alimentati anche dai venti di guerra, dei processi di autocombustione.
I prossimi appuntamenti della rassegna: venerdì 5 dicembre, la docente Maria Taglioli parlerà di Federico Garcia Lorca, l’incontro è titolato “Il bambino e il profeta”; mercoledì 10 dicembre Viviana Nosilia, docente dell'Università di Padova, presenterà la figura e l’opera di Wislawa Szymborska, premio Nobel per la letteratura nel 1996; venerdì 19 dicembre, nell’ultimo appuntamento del ciclo, Marco Cavalli condurrà in viaggio nell’universo di parole di Virginia Woolf.

Più visti

1

Politica

24-05-2022

Hubba Bubba

Visto 8.781 volte

2

Politica

22-05-2022

In Cuor proprio

Visto 6.980 volte

3

Attualità

22-05-2022

Lourdes 7

Visto 6.931 volte

4

Cronaca

24-05-2022

Dei delitti e delle pene

Visto 6.727 volte

5

Attualità

22-05-2022

Il gol del Rivellino

Visto 6.395 volte

6

Attualità

24-05-2022

Affare fatto

Visto 6.248 volte

7

Attualità

24-05-2022

I Have a Dream

Visto 5.823 volte

8

Attualità

25-05-2022

Cchiú Pilo pe' tutti

Visto 5.145 volte

9

Attualità

26-05-2022

L’Innominato

Visto 4.125 volte

10

Arte

24-05-2022

Le quattro stagioni della Collezione Costenaro

Visto 3.553 volte

1

Politica

13-05-2022

Area qua

Visto 12.651 volte

2

Attualità

10-05-2022

Maria che Biosfera

Visto 11.835 volte

3

Cronaca

11-05-2022

Il fumo fa male

Visto 11.671 volte

4

Attualità

11-05-2022

Salute!

Visto 11.475 volte

5

Politica

15-05-2022

“Doc” Paolo

Visto 10.769 volte

6

Politica

15-05-2022

Essere o non essere

Visto 10.742 volte

7

Attualità

11-05-2022

Tanta Rob

Visto 10.661 volte

8

Attualità

12-05-2022

Caesars Palace

Visto 10.593 volte

9

Attualità

09-05-2022

La Cosa

Visto 10.516 volte

10

Attualità

12-05-2022

Cosa dolce Cosa

Visto 10.476 volte