Sant'Eusebio
Sant'Eusebio

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Libri

In Valbrenta tra draghi, orchi, streghe e biciclette

“Leggende in bicicletta”: racconti fiabeschi, miti, misteri e storie fantasy “lungo la ciclopista del Brenta tra il Lago di Caldonazzo e Bassano del Grappa” raccolte in un libro da Simone e Cavallin e Roberto Frison

Pubblicato il 09-05-2013
Visto 3.572 volte

Sant'Eusebio

Dopo aver letto questo libro, non vedrete più la Valle del Brenta con gli stessi occhi. Perché parla di draghi lucenti e serpenti galeti, anguane e salbaneli, fade (fate) e pecore del diavolo, orchi e folletti, elfi e streghe, cavalieri e statue miracolose: ovvero le creature fatate della Valsugana, protagoniste di leggende e di racconti fiabeschi che prendono vita lungo il fiume, in mezzo ai boschi e tra i declivi delle montagne.
Sono i racconti della tradizione orale, i miti e le leggende che Simone Cavallin e Roberto Frison hanno raccolto nel loro libro “Leggende in bicicletta - Misteri della Valsugana e leggende della Valbrenta”: un piacevole excursus nel genere fantasy “lungo la ciclopista del Brenta dal Lago di Caldonazzo a Bassano del Grappa”.
Presentata oggi al Bike Hotel alla Corte di Bassano del Grappa, l'iniziativa dell'affiatato duo di divulgatori dei misteri e delle favole della tradizione popolare propone un magical mistery tour nel “regno del fantastico” ambientato nella stretta e lunga valle a nord di Bassano del Grappa. Da scoprire e da apprezzare, possibilmente, percorrendo la Vallata su due ruote per percepire con i giusti ritmi le suggestioni dei luoghi.

"Il drago". Dalla Mostra "Ars in Mysterium": opera di Fabiola Scremin in collaborazione con il C.F.P. di Lancenigo (foto Alessandro Tich)

Il progetto “Leggende in bicicletta” è la naturale continuazione di “Ars in Mysterium”, la mostra itinerante della CNA Vicenza-Bassano, allestita nei mesi scorsi a Bassano e in altri Comuni del comprensorio e diretta da Roberto Frison, che ha dato forma, grazie a una ventina di artisti artigiani del territorio, alle creature fantastiche della mitologia popolare pedemontana.
Una ricerca sulle radici del folclore e sulle leggende di casa nostra che adesso monta in bici, per un'intelligente operazione di divulgazione culturale e a beneficio dei numerosissimi cicloturisti che scelgono la Vallata per le loro escursioni.
Domani, venerdì 17 maggio alle 17.45, il libro sarà presentato dai due autori in un incontro aperto a tutti alla Biblioteca Civica di Bassano del Grappa.

Più visti

1

Attualità

30-06-2022

Depennato

Visto 7.207 volte

2

Politica

02-07-2022

Tempesta nel Deserto

Visto 6.584 volte

3

Attualità

01-07-2022

Il Ponte dei Pugni

Visto 6.565 volte

4

Attualità

30-06-2022

Bollettino di guerra

Visto 6.346 volte

5

Attualità

29-06-2022

Campione d’Europa

Visto 6.242 volte

6

Politica

29-06-2022

El mondo roverso

Visto 6.070 volte

7

Attualità

01-07-2022

110 e lode

Visto 6.004 volte

8

Imprese

02-07-2022

F.lli Campagnolo approva il miglior bilancio di sempre

Visto 5.716 volte

9

Attualità

04-07-2022

Notizia bomba

Visto 3.889 volte

10

Politica

04-07-2022

Variante G

Visto 3.626 volte

1

Cronaca

27-06-2022

Crolla la tettoia del palco, concerto di Elisa annullato

Visto 11.200 volte

2

Attualità

16-06-2022

Veni, Vini, Piwi

Visto 10.189 volte

3

Attualità

07-06-2022

Roberto bolle

Visto 9.543 volte

4

Attualità

20-06-2022

Pezzi da 60

Visto 8.199 volte

5

Attualità

14-06-2022

Superstrada Pantalon

Visto 7.754 volte

6

Attualità

11-06-2022

L’A.RI.A che tira

Visto 7.360 volte

7

Attualità

18-06-2022

Sandwich Meccanico

Visto 7.304 volte

8

Attualità

19-06-2022

Fino a esaurimento scorte

Visto 7.274 volte

9

Attualità

30-06-2022

Depennato

Visto 7.207 volte

10

Cronaca

15-06-2022

Notte di fuoco

Visto 7.118 volte