Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Cose in Comune

A tutto volume

Inaugurata la nuova biblioteca comunale di Romano d’Ezzelino. Un nuovo spazio per la cultura allestito nell’ala sud della scuola media Monte Grappa e accessibile a tutti

Pubblicato il 10-04-2022
Visto 3.533 volte

Quando si parla di spazi per la cultura, è sempre una buona notizia.
Sabato 9 aprile è stata inaugurata la nuova biblioteca comunale di Romano d’Ezzelino trasferita, dalla vecchia sede di Villa Ferrari, nell’ala sud della scuola secondaria di primo grado Monte Grappa. Un polo culturale attrattivo e innovativo ma soprattutto accessibile: ora, con i suoi oltre 400 mq, un accesso indipendente e l’assenza di barriere architettoniche, la biblioteca è fruibile da tutti, senza discriminazioni.
La nuova struttura, realizzata a fronte di 70mila euro di investimento, è dotata di due nuove aule studio e conserva 29.064 volumi. Un servizio di cui la comunità romanese fa buon uso: basti pensare che i prestiti registrati dal 2017 al 2021 sono ben 119.000.

Sindaco e assessore all’inaugurazione con Roberto ‘Popi’ Frison, autore del libro ‘Il Cavallo del Grappa’

“La volontà era quella di creare uno spazio indipendente, accessibile e bello dove poter apprezzare la cultura e ospitare bambini, giovani e adulti che insieme potessero condividere la passione per la lettura- commenta il sindaco Simone Bontorin -. Le due nuovissime e funzionali aule studio inoltre danno la possibilità a studenti e universitari di avere un posto dove potersi concentrare, dove poter apprezzare il silenzio e studiare. Un luogo così è un valore aggiunto per la nostra comunità e siamo orgogliosi di averlo potuto creare nella nostra Romano.”
“Questa nuova sede è un dono per tutta la comunità di Romano che è sempre molto attenta e partecipe a tutte le proposte culturali promosse dall’amministrazione - afferma l’assessore alla Cultura Franca Meneghetti -. Il trasferimento nella nuova sede genererà un nuovo approccio per chi già frequenta la biblioteca e porterà nuovi utenti come è stato quando abbiamo convintamente aderito alla rete delle biblioteche vicentine nel 2018: quella scelta fu apprezzata dai cittadini tanto che solo nel 2021 si sono contati ben 12mila prestiti interbibliotecari su 20.600 complessivi.”
La cerimonia inaugurale si è svolta con la presenza dell’amministrazione comunale, delle bibliotecarie e dell’associazione culturale Rabbit Hole che ha proposto letture ad alta voce per i ragazzi presenti. Durante la cerimonia di inaugurazione un momento speciale è stato dedicato alla memoria del compianto Mauro Salvemini, assessore del Comune di Romano prematuramente scomparso lo scorso gennaio, che tanto ha lavorato per portare la biblioteca nella nuova sede.

Più visti

1

Politica

20-02-2024

Sant’Elena

Visto 19.672 volte

2

Politica

18-02-2024

A Brunei

Visto 10.677 volte

3

Politica

16-02-2024

El mondo roverso

Visto 10.368 volte

4

Politica

19-02-2024

Gianni D’Artagnan

Visto 10.241 volte

5

Politica

18-02-2024

Fuga da Alcatraz

Visto 10.125 volte

6

Politica

19-02-2024

Zen O'Clock

Visto 10.028 volte

7

Politica

16-02-2024

News per tutti

Visto 9.884 volte

8

Politica

18-02-2024

La Grande Sorella

Visto 9.861 volte

9

Politica

17-02-2024

Match Point

Visto 9.803 volte

10

Politica

16-02-2024

Action, please

Visto 9.780 volte

1

Politica

20-02-2024

Sant’Elena

Visto 19.672 volte

2

Politica

10-02-2024

Il grande momento

Visto 13.348 volte

3

Attualità

03-02-2024

Da Bassano con Furore

Visto 12.687 volte

4

Attualità

06-02-2024

Piani Baxi

Visto 11.505 volte

5

Politica

03-02-2024

Campagnolo elettorale

Visto 11.322 volte

6

Politica

04-02-2024

Giunta comunale

Visto 11.231 volte

7

Attualità

07-02-2024

Sarò lapidario

Visto 11.164 volte

8

Attualità

04-02-2024

Vota Antonio, Vota Antonio bis

Visto 10.939 volte

9

Politica

18-02-2024

A Brunei

Visto 10.677 volte

10

Attualità

02-02-2024

Il sig. Francesco

Visto 10.654 volte