Gianpaolo Giacobbo
bassanonet.it
Pubblicato il 20-04-2018 17:29
in Associazioni | Visto 1.592 volte
 

Back2Africa, Bernardi Bis

Rinnovato il consiglio direttivo dell'associazione B2A e lanciato il countdown per il festival 2018. Massimo Bernardi ricoprirà nel prossimo triennio il ruolo di presidente, con il compito di guidare lo sviluppo dei progetti dell'Associazione

Back2Africa, Bernardi Bis
Alzi la mano chi non è mai stato al Back2Africa. L'evento musicale, artistico che da circa un decennio smuove le estati del bassanese. Partito in sordina, tra un gruppo di amici ora è un'associazione, fondata tre anni fa, che che vede impegnati un gruppo di amici in progetti per bambini africani in Togo e Benin e che garantisce un evento di cui segnarsi la data nel calendario.
Il consiglio direttivo si è rinnovato e Massimo Bernardi, presidente uscente dell'associazione, è stato rieletto nella stessa carica con grande attestato di stima dei soci. Sarà supportato da Antonio Feltracco, nel ruolo di vice-presidente, e da Lina Sanzari come segretario-tesoriere. Assieme ad un rinnovato direttivo di otto consiglieri in rappresentanza dei soci, Bernardi, Feltracco e Sanzari avranno il compito di guidare lo sviluppo e i progetti dell'associazione, in primis Back2Africa, appuntamento fisso dell'estate bassanese.

Il festival Back2Africa, arrivato al tredicesimo anno di vita, rilancia con entusiasmo una serie di eventi a base di musica, spettacoli ed enogastronomia dedicati a due culture, quella veneta e quella africana, che culmineranno nel festival di Ca' Cornaro i prossimi 19, 20, 21 e 22 luglio.
Dalle cene a tema a nuovi ospiti musicali, dalle performance artistiche a nuove collaborazioni con altri eventi di Bassano e dintorni, le novità non mancheranno neppure in quest'edizione.
Tra le ambizioni di B2A il connubio Veneto-Africa è prioritario, e durante il recente consiglio si è rinnovato l'interesse di sviluppare anche progetti innovativi per il territorio, dove un occhio attento e di riguardo al sociale è importante tanto quanto le grandi cause del Continente Nero.
Back2Africa sostiene al 100% UTA Onlus, ed è il primo progetto a marchio iUta, ispirato dall'opera di Fra Fiorenzo Priuli nelle missioni Fatebenefratelli di Togo & Benin.