Pubblicato il 27-07-2015 16:37
in G8 | Visto 3.160 volte

Expo Doro

Giovanni Scapin, la moglie Anna e lo Staff della Trattoria Da Doro a Solagna tornano a casa dopo un mese di Expo 2015 al padiglone Eataly di Oscar Farinetti ambasciatori della cucina veneta per il mondo. #iostocondoro

Expo Doro

Foto di Serse Stevan

E’ durata un mese la presenza del cuoco Giovanni Scapin, ci tiene a sottolineare cuoco non Chef, presso il padiglione di Eataly di Oscar Farinetti. Un’esperienza importante da come racconta, dove Giovanni e suoi, hanno lavorato senza sosta proponendo i piatti che, per chi frequenta la loro trattoria rappresentano la quotidianità ma per il mondo è qualcosa di speciale. Da sempre Scapin propone piatti della tradizione legati strettamente alla sua terra, alla Valbrenta con una mano delicata e sincera che rispetta e valorizza la materia prima anche la più semplice. Abbiamo più volte descritto la cucina di Scapin come quella dell’avanguardia nella tradizione ed oggi questo concetto è stato presentato nel palcoscenico mondiale dell’Expo 2015.
Piatti, i suoi, che raccontano storie di origini semplici e che rimangono radicate nella cultura della gente del Veneto. Le proposte per Expo 2105 il piatto con l’aringa in saor, il risotto estivo, i gargati o i bigoli con ragù bianco, arista di maiale alle mele, spumiglia con panna ma immagino che anche un patè di fegato che non può mancare tra le proposte di Giovanni.
Durante tutto il mese non sono mancati i collegamenti con gli amici del bassanese attraverso i Social Network curati da Serse Stevan anche lui parte del gruppo tra pentole e coltelli.
Si è diffuso così l’hastag #iostocondoro per sottolineare la vicinanza di tutti al compaesano in terra milanese.
Per chi fosse passato per Expo la tappa da Giovanni era un obbligo . Ora tutti lo attendiamo alla sua Trattoria nella piccola Solagna, sicuramente non sarà l’Expo ma a noi va bene così
Bentornati Ragazzi!

Video Eataly
www.youtube.com/watch?v=txllI5nJ7Q8&feature=youtu.be

LIBERTA' E' PAROLA - AVANTI CON CORAGGIO

Cari #amici di Libertà è Parola, il momento che stiamo vivendo richiede responsabilità e noi stiamo facendo la nostra parte, anche se vorremmo...

Più visti