Pubblicato il 08-12-2013 21:30
in Volley | Visto 1.268 volte

Bassano non pervenuto, vittoria e sorpasso per Martignacco

Il Brunopremi.com gioca una delle peggiori partite della stagione lasciando l’intera posta in palio alle friulane e trovandosi a fine serata in terzultima posizione

Bassano non pervenuto, vittoria e sorpasso per Martignacco

Città Fiera Martignacco - Brunopremi.com Bassano 3-0 (25-13, 25-10, 26-24)

Città Fiera Martignacco: Onyechere, Cozzo 13, Scalettaris, Banello 14, Bordon 7, Caravello 12, Romano, Dian (L), Rrena, Mazzonetto 5, Zampis, Russo 2.
Brunopremi.com Bassano: Botezat, Zarpellon 4, Malinov 4, Pamio 2, Scapati 3, Comunello 1, Zanon 4, Guerra 12, Compostella 5, Bridi, Scanavacca (L), Zanon C. (L). 1° All. Malinov, 2° All. Arsenov
Note. Martignacco/Bassano: battute errate 4/7, battute vincenti 4/3, muri 4/8

Difficile dire quale sia la peggiore notizia di una serata che ha visto il Brunopremi.com sconfitto 3-0 in Friuli dal Città Fiera Martignacco: da una parte c’è una prestazione sportiva da dimenticare, dall’altra il terzultimo posto che riporta le leonesse in piena zona retrocessione, cosa che non accadeva dalla prima giornata del campionato ed entrambe sono notizie che preoccupano non poco lo staff tecnico giallorosso. Del resto le altre hanno dietro hanno cominciato a fare punti mentre il Brunopremi.com dopo aver battuto Modena e Fiorenzuola non ha saputo ripetersi con Trento e Martignacco, per cui la classifica dopo l’ottava giornata vede le leonesse terzultime con 8 punti, uno in meno di Cerea e Brescia, due in meno dello stessa squadra friulana. Niente di compromesso per carità, ma di sicuro la squadra di Malinov dovrà presto trovare occasioni per tornare a fare punti per evitare il rischio che le altre davanti allunghino pericolosamente.

Che per vincere ci sarebbe voluto il miglior Brunopremi.com della stagione lo si era detto alla vigilia e del resto gli ultimi risultati del Martignacco facevano pensare ad una squadra in ottime condizioni psicofisiche. Infatti le friulane hanno dimostrato non solo di essere un’ottima formazione ma anche di attraversare un gran momento di forma. Per vincere o comunque fare punti in Friuli ci sarebbe voluto così un Brunopremi.com completamente diverso da quello che invece è sceso in campo e che si arreso in poco più di un’ora con un 3-0 netto e reso meno cocente solamente dalla tardiva quanto vana reazione del 3° set, l’unico in cui ci sia stata partita. Negli altri due parziali infatti le leonesse hanno subito il gioco delle padrone di casa senza mai riuscire a metterle in difficoltà. Dopo una buona partenza bassanese nel 1° set (7-8), il Martignacco ha preso subito il largo portandosi sul 16-9 alla seconda sosta tecnica e chiudendo sul 25-13. Il 2° parziale è andato addirittura peggio: la squadra di Malinov è finita sotto 8-2, 11-2, poi addirittura 16-4 alla seconda sosta tecnica e 25-10 a fine set. Solo nel 3° le leonesse hanno rialzato la testa giocandosela alla pari e mostrando il loro reale valore. Capitan Malinov e compagne sono state avanti per tutto il parziale: 4-8, 13-16 e 17-20 le tappe di un set che pareva vinto e che invece ha regalato al pubblico friulano la gioia di una grande rimonta nel finale coronata dal 26-24 che ha regalato al Martignacco 3 punti d’oro e relegato il Brunopremi.com in terzultima posizione in piena zona retrocessione. E domenica prossima al PalaBruel arriva il temibile Le Ali Padova capolista imbattuta del campionato.

    Più visti