Alessandro Tich
bassanonet.it
Pubblicato il 10-06-2011 22:09
in Attualità | Visto 2.154 volte
 

Referendum, atto finale 2

Flash mob conclusivo della campagna referendaria per l'acqua promosso dagli scout della compagnia “Avalon” di Bassano. Tutti in fila indiana e poi in cerchio per brindare al referendum con l'”acqua del sindaco”

Referendum, atto finale 2

Alcune partecipanti al flash mob conclusivo della campagna referendaria a Bassano (foto Alessandro Tich)

Si sono portati tutti dei bicchieri o delle tazze di plastica, dandosi appuntamento - attraverso il tam tam dei social network - alle 19.30 in Piazza Garibaldi a Bassano del Grappa.
Qualche minuto di attesa, e poi tutti a riempirsi il bicchiere di “acqua del sindaco” alla fontanella all'angolo di via Vendramini. In fila indiana, hanno quindi compiuto un giro attorno alla fontana grande della piazza, per poi formare un grande cerchio e brindare con l'acqua pubblica - dopo un conto alla rovescia - al referendum di domenica e lunedì che chiede l'abrogazione delle due norme di legge sulla privatizzazione del servizio idrico.
Si è conclusa così, a Bassano del Grappa la campagna referendaria del coordinamento “2 Sì per l'acqua bene comune”.
Il flash mob ha visto protagonisti, in veste di organizzatori, i ragazzi della compagnia scout “Avalon” della CNGEI di Bassano del Grappa, ai quali si sono aggiunti, per l'occasione, i rappresentanti del coordinamento “AcquaSole” e gruppi spontanei di cittadini.