Pubblicità

Resistere

Pubblicità

Resistere

Laura VicenziLaura Vicenzi
Giornalista
Bassanonet.it

Attualità

Ripensare il cibo quotidiano

Serata dedicata all’agroalimentare alla Bassanese. Al primo appuntamento degli Incontri senza tossine ospite Carlo Cambi

Pubblicato il 29-05-2010
Visto 3.254 volte

Pubblicità

Resistere

Il ciclo culturale Incontri senza Tossine, una serie di quattro appuntamenti specifici sulla salute e l’alimentazione organizzato dalla libreria La bassanese in appendice agli Incontri senza Censura, è iniziato con una serata dedicata al “Cibo quotidiano”. Ospite dell’appuntamento Carlo Cambi, famoso giornalista ed enogastronomo, che ha presentato in anteprima i contenuti del suo prossimo libro, “No food” e che ha parlato a lungo, con un fiorire anche colorito, da vero toscano, portando esempi ed informazioni aggiornate, dell’attualità della ristorazione, di problematiche riguardanti il “biologico e il non-biologico”, del moltiplicarsi di truffe al consumatore e delle catene del resto immaginabili, ma eticamente impensabili, inanellate ad interessi economici che governano l’industria alimentare mondiale.
Ad introdurre la serata Gianpaolo Giacobbo, giornalista che collabora dal 2001 al progetto Porthos, “una cellula di resistenza creativa, indipendenti da sempre ci occupiamo di vino, cibo e cultura”, recita il motto del direttore di Porthos, Sandro Sangiorgi.
Cambi, tra le altre cose fondatore della rivista “Wine Passion”, direttore editoriale di “Le vie del Gusto”, attualmente docente di Teorie e politiche del turismo all’Università di Macerata, con “Il Mangiarozzo”, Newton Compton Editori, affiancato con successo da “Le ricette e i vini del Mangiarozzo” e da “Gli agriturismi del Mangiarozzo”, ha imposto un nuovo modo di recensire i ristoranti d’Italia: meno critica fine a se stessa, o peggio pilotata da interessi altri, più attenzione a fornire informazione, e un invito esplicito e chiaro al rispetto della cultura e dell’etica dell’alimentazione. A fronte del festival delle pentole che impera in TV, che propone soffritti dall’alba al tramonto, della moda dilagante del packaging “ambientally correct” che dipinge con un green poco veritiero prodotti e i luoghi destinati alla nostra spesa, del balletto di carte delle “autocertificazioni poco certificanti” e della consapevolezza del triste destino di molti contributi all’agroalimentare della comunità europea, la ricetta proposta da Cambi invita al rispetto delle caratteristiche dell’identità, della storicità, della relazionalità che sono legate al cibo. Sono questi i tre ingredienti che garantiscono da soli la “sanità” di ciò che si mette in pentola, e che ci nutre.

Marco Bernardi Carlo Cambi e Gianpaolo Giacobbo

Nonostante tante informazioni allarmanti arrivino sempre più numerose, e a più voci, al consumatore, è sempre difficile pensare di essere finiti in pasto a cattive nutrici. Si pensa che nessuna madre, consapevolmente, infilerebbe negli zaini dei propri figli merendine che contengono grassi idrogenati sapendo con che cosa vengono prodotti, eppure certi comportamenti fanno parte del nostro quotidiano. L’invito che arriva da Cambi è proprio quello di ripensare certe abitudini e di recuperare il rapporto il più possibile diretto col venditore del settore agroalimentare. La rintracciabilità è importante, dovrebbero diventarlo sempre di più anche il desiderio di informazione e la riscoperta di gusti non omologati, in nome della tradizione di una cucina sana che fortunatamente ancora ci appartiene.

Press Edition New

Bassanonet.it Press Edition

Più visti

1

Elezioni 2024

06-06-2024

Tra valli e Boschi

Visto 18.792 volte

2

Elezioni 2024

06-06-2024

Cinquina e Tombola

Visto 18.777 volte

3

Elezioni 2024

06-06-2024

L’invasione dei Retiniani

Visto 18.322 volte

4

Elezioni 2024

10-06-2024

Mezzo e Mezzo

Visto 18.164 volte

5

Attualità

07-06-2024

3 Sorelle per 3 Resistere

Visto 12.587 volte

6

Elezioni 2024

11-06-2024

Think Fink

Visto 8.354 volte

7

Elezioni 2024

11-06-2024

Sfracelli d’Italia

Visto 7.666 volte

8

Trasporti e Mobilità

06-06-2024

Nuova sede a Lonigo per Bracchi

Visto 6.741 volte

9

Elezioni 2024

11-06-2024

And The Winner Is

Visto 5.448 volte

10

Elezioni 2024

11-06-2024

Parole in Comune

Visto 5.069 volte

1

Elezioni 2024

02-06-2024

Tortelli d’Italia

Visto 45.244 volte

2

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 32.437 volte

3

Elezioni 2024

31-05-2024

Promesso e non concesso

Visto 31.969 volte

4

Elezioni 2024

03-06-2024

Chiedo Asilo

Visto 29.866 volte

5

Elezioni 2024

05-06-2024

Centrodestra Brenta

Visto 26.534 volte

6

Elezioni 2024

15-05-2024

Che la Forza sia con te

Visto 25.925 volte

7

Elezioni 2024

05-06-2024

O così o PD

Visto 24.488 volte

8

Elezioni 2024

29-05-2024

Long Playing

Visto 23.772 volte

9

Elezioni 2024

19-05-2024

Fincantieri

Visto 22.335 volte

10

Elezioni 2024

03-06-2024

P.S. I Love You

Visto 22.096 volte