Alessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it
Pubblicato il 24-11-2009 00:14
in Imprese | Visto 7.108 volte

Vuoi risparmiare? Ecco il detersivo alla spina

Inaugurata a Romano d'Ezzelino la nuova sede del gruppo commerciale ASS.PE.R.R. Il sindaco Olivo: “Un segnale di fiducia in tempi difficili per l'economia”

Vuoi risparmiare? Ecco il detersivo alla spina

I detersivi alla spina, sistema importato dai paesi del Nord Europa

L'idea, in sé, è semplicissima. Si viene in negozio con una piccola tanica o una bottiglia di plastica vuota e la si riempie di detersivo liquido. Il detersivo esce da un rubinetto e lo si carica nel contenitore secondo la quantità desiderata. Le volte successive, si ritorna con lo stesso contenitore di plastica e si ripete l'operazione.
E' il principio del “detersivo alla spina”: innovativo sistema di approvvigionamento di prodotti per la pulizia domestica nato nei paesi del Nord Europa che unisce l'aspetto economico (i prezzi dei detersivi in vendita permettono risparmi fino al 40%) al vantaggio ecologico, con un consistente abbattimento della quantità di rifiuti di bottiglie di detersivo di plastica destinate altrimenti alle discariche.
“Abbiamo introdotto questa novità da qualche anno riscontrando grande interesse soprattutto da parte delle signore. Già in passato, grazie ai detersivi alla spina, c'è stato nei nostri confronti un notevole interesse anche di giornali e televisioni. Pensavo che la curiosità dei media riguardasse l'aspetto del risparmio, e invece stampa e tv si sono soprattutto concentrati sulla questione del riciclaggio ecologico.”
Ad affermarlo è Mirco Menon, titolare - assieme a Maurizio Nichele - del gruppo di punti vendita di articoli casalinghi ASS.PE.R.R. che a Sacro Cuore di Romano d'Ezzelino, in Via Nardi, ha inaugurato la sua nuova sede centrale.
“Un segnale di fiducia in tempi difficili per l'economia - ha commentato il sindaco di Romano d'Ezzelino, Rossella Olivo, intervenuta al taglio del nastro - grazie all'impegno di imprenditori, originari di Romano che tornano nel nostro paese. Ma è importante anche il messaggio ecologico che sta alla base di questa attività. Ne ha bisogno il nostro Comune e, vorrei dire, ne ha bisogno in questo momento tutta la Terra.”
I locali della nuova sede ASS.PE.R.R. sono stati benedetti dal parroco di S.Cuore di Romano d'Ezzelino, don Cesare Bordignon. Un evento inaugurale che ha rappresentato anche un momento di incontro per la comunità locale.

Più visti