Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Pubblicità

Rinascimento in bianco e nero

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Giulia Fitzgerald Kennedy

Dopo l’editoriale sui negozi sfitti di Bassano, a seguito del blitz di Freak of Nature, lettera al direttore della commerciante del centro storico Giulia Bindella. “La società è radicalmente cambiata. Nonostante tutto, io resto ancora positiva”

Pubblicato il 01-05-2024
Visto 11.679 volte

Pubblicità

Nicola Ignazio Finco

“Non chiedete cosa può fare il vostro Paese per voi, chiedete cosa potete fare voi per il vostro Paese.”
È la citazione più famosa, assieme a quel “Ich bin ein Berliner” (“Io sono un berlinese”) pronunciato durante la sua visita ufficiale a Berlino Ovest, di John Fitzgerald Kennedy.
Quella frase l’aveva detta del suo discorso di insediamento come 35° presidente degli Stati Uniti. Perché sono partito con cotanto esempio di citazione storica? Perché, riducendo al massimo il campo e fatte le debite proporzioni, è il senso di una lettera al direttore di Bassanonet trasmessa dalla commerciante del centro storico Giulia Bindella.

Giulia Bindella (foto Alessandro Tich)

La lettera prende spunto dal mio editoriale di ieri “Nebbia sfitta” relativo alla questione dei numerosi negozi sfitti nel centro di Bassano a seguito del nuovo blitz notturno della street artist Freak of Nature , che ha tracciato le sue canne verdi di bambù sulle vetrine dei locali vuoti per “censirne” il numero e far riflettere la cittadinanza al riguardo.
La commerciante bassanese, che gestisce il negozio di famiglia in via Menarola, interviene sul fenomeno dell’abbandono del centro, evidenziandone le problematiche ma dando un’impronta positiva al suo pensiero.
I nostri lettori più fedeli sapranno già che la Bindella svolge in città anche un ruolo politico, nella sua veste di coordinatrice della lista civica Impegno per Bassano.
Ma in questa occasione la politica in quanto tale viene lasciata fuori dalla porta del negozio: le sue parole sono quelle di una operatrice del commercio che passa la maggior parte della giornata dietro al suo bancone.
In sostanza, nonostante i “tempi difficili” l’autrice della comunicazione invita a non arrendersi per il bene della città, poiché “ancora molte cose si possono fare”.
“Ora - è un passo della lettera che leggerete di seguito -, ci si aspetta sempre che siano gli altri a fare per noi, ma io credo che dobbiamo tutti cambiare mentalità e interrogarci: “Noi cosa possiamo fare per gli altri, per la nostra città?”.
Giulia Fitzgerald Kennedy.

LETTERA AL DIRETTORE

Gentile Direttore,

Apprezzo il suo articolo che ho letto con interesse. Non mi soffermo sul tecnicismo dell'opera artistica di Freak of Nature, che comunque evidenzia un problema, una denuncia su una “questione sociale” sempre più ampia e purtroppo “testimone del proprio tempo”.

Da commerciante del centro storico di Bassano, trovo che le componenti che portano a tale spopolamento siano molteplici: canoni di locazione, propensione all'imprenditoria giovanile ad emigrare, spirito di sacrificio, dedizione e infine l'amore per la propria attività.

Scrissi già alcuni anni fa (credo fosse il 2018) un mio pensiero al riguardo. (poco è mutato da allora)
Da “giovane” commerciante che porta avanti l'attività di famiglia le posso garantire che spesso mi chiedo, ancora adesso: “Ma chi me lo fa fare?”

La società è radicalmente cambiata; la mentalità è cambiata. Ora si guarda al minimo sforzo proiettato verso il massimo rendimento. Bassano è così bella, una città meravigliosa, accogliente, una perla!

Eppure ancora molte cose si possono fare, dall'attrazione turistica, alla cultura, ai servizi, alla quotidiana cura degli spazi comuni.

La prima cosa che mi ha insegnato mio padre, oggi 82enne, ma che cominciò a lavorare in Piazzotto Montevecchio all'età di 13 anni (è sulla piazza da quasi 70 anni), è pulisci le vetrine e spazza la strada di fronte al tuo negozio TUTTI I GIORNI !!!
Sorridi e saluta sempre, perché chi entra in negozio si senta il benvenuto.

Ora, ci si aspetta sempre che siano gli altri a fare per noi, ma io credo che dobbiamo tutti cambiare mentalità e interrogarci: “Noi cosa possiamo fare per gli altri, per la nostra città?”

Sicuramente sono tempi difficili, la capacità di spesa delle famiglie è ridotta, il click per farti arrivare la merce direttamente davanti alla porta di casa è là, non occorre nemmeno pensarci troppo, digiti, invii ed il gioco è fatto!
Qui invece ci sono le spese, l'affitto, i dipendenti, le tasse....

Nonostante tutto, io resto ancora positiva, credo che il lavoro in sinergia possa portare a risultati concreti. Non è “ognuno il suo” ma “ognuno per il nostro.”

Perché Bassano è prima di tutto dei bassanesi.
Io, nel mio piccolo, continuerò a esserci e a promuovere politiche che vadano nella giusta direzione, per quella rivalutazione che la mia città merita.
Evviva Bassano, evviva i bassanesi!

Cordialmente,
Giulia Bindella

Pubblicità

Elena PavanAndrea ZontaRoberto Marin SindacoElena DonazzanDemocrazia CristianaRoberto Campagnolo Sindaco

Più visti

1

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 24.046 volte

2

Elezioni 2024

21-05-2024

Società per Azione

Visto 20.564 volte

3

Elezioni 2024

21-05-2024

Conte partirò

Visto 20.430 volte

4

Elezioni 2024

21-05-2024

Lo strano caso del Dottor Renzi e Mr. Finco

Visto 19.274 volte

5

Elezioni 2024

21-05-2024

La resa dei Conte

Visto 19.266 volte

6

Elezioni 2024

22-05-2024

Ora et Labora

Visto 17.240 volte

7

Elezioni 2024

22-05-2024

Campi magnetici

Visto 16.965 volte

8

Elezioni 2024

22-05-2024

Movimento 5 Sberle

Visto 16.817 volte

9

Elezioni 2024

23-05-2024

Ursulo von der Finco

Visto 14.844 volte

10

Elezioni 2024

24-05-2024

Donzelli d’Italia

Visto 11.395 volte

1

Elezioni 2024

15-05-2024

Che la Forza sia con te

Visto 25.273 volte

2

Elezioni 2024

23-05-2024

Guglielmix

Visto 24.046 volte

3

Elezioni 2024

19-05-2024

Fincantieri

Visto 21.741 volte

4

Elezioni 2024

14-05-2024

Ruggeri-Morandi-Tozzi-Pasinato

Visto 20.956 volte

5

Elezioni 2024

21-05-2024

Società per Azione

Visto 20.564 volte

6

Elezioni 2024

20-05-2024

Sul Conte di Bassano

Visto 20.452 volte

7

Elezioni 2024

21-05-2024

Conte partirò

Visto 20.430 volte

8

Elezioni 2024

15-05-2024

Wolfgang Amadeus Marin

Visto 19.564 volte

9

Elezioni 2024

21-05-2024

Lo strano caso del Dottor Renzi e Mr. Finco

Visto 19.274 volte

10

Elezioni 2024

21-05-2024

La resa dei Conte

Visto 19.266 volte