Pubblicità

Bassanonet.it

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore Responsabile
Bassanonet.it

Politica

Zonta al caréo

Il Circolo di Bassano di Fratelli d’Italia lancia la campagna elettorale e presenta il rendiconto del “governo del fare” cittadino. Ma si concentra soltanto sulle opere dell’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Zonta

Pubblicato il 19-07-2023
Visto 8.677 volte

Pubblicità

Bassanonet.it

Zonta al caréo. Aggiungi al carrello.
Non è la versione veneta di Amazon. È un carrello pieno zeppo di opere pubbliche.
Le elenca, in un comunicato stampa trasmesso oggi in redazione, il Circolo di Bassano del Grappa di Fratelli d’Italia, presieduto da Nicola Giangregorio che ne è anche il portavoce. Una dietro l’altra: aggiungi, aggiungi, aggiungi.

Foto Alessandro Tich - archivio Bassanonet

Il comunicato si intitola “Il Centro Destra ed il Governo del fare” e annuncia, a partire dal gazebo di domani mattina, giovedì di mercato, l’inizio del “cammino di avvicinamento” di FdI Bassano alle elezioni comunali bassanesi del 2024.
Con l’occasione, Giangregorio & Brothers comunicano l’intento concreto di “mettere a tacere” chi accusa “di immobilismo” l’amministrazione comunale.
“Stanchi del disfattismo e delle critiche gratuite con cui ogni giorno e da più parti, si cerca di sminuire l’operato della attuale Amministrazione - scrive il portavoce cittadino di FdI - si è deciso di mettere nero su bianco tutti i lavori eseguiti in questi quattro anni di governo cittadino.”
Nell’allegato al comunicato stampa, che vedete riprodotto nella foto pubblicata in calce a questo articolo, viene sciorinato un corposo “elenco opere mandato 2019-2024”.
La lista è composta da ben 58 voci. Di queste, 25 sono contrassegnate dalla scritta “terminato”. Per altre 8 è indicato “lavori in corso” e altre 4 sono collocate nella inedita mixed zone “terminato - lavori in corso”.
Ci sono anche un “inizio lavori” (le asfaltature), 3 “attesa di inizio lavori”, un “attesa risultato gara” (trasporto meccanico tra Prato Santa Caterina e viale dei Martiri) e 4 “fine progettazione”. Concludono l’elenco 12 opere pubbliche “in progettazione”.
L’elenco delle opere sarà presentato e distribuito alla cittadinanza in forma di volantino cartaceo già al gazebo di domani mattina.
Questo è il quanto. Molto quanto.

Ma, egregi lettori, qui interviene l’occhio analitico e rompighiaccio del vostro umile cronista.
Il quale non può non osservare che nel magnificare le qualità del “governo del fare” cittadino di centrodestra, il Circolo di Bassano di Fratelli d’Italia si concentra solamente sulle opere dell’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Zonta, iscritto al medesimo circolo di FdI dallo scorso 30 marzo. Pur non nominandolo mai esplicitamente ma ricorrendo alla formula generica delle “opere pubbliche in via di realizzazione o realizzate dagli Amministratori di Centro/Destra in carica, sostenuti anche dal Circolo di Fratelli d’Italia”.
Non viene fatto il benché minimo cenno agli interventi di competenza del sindaco Pavan e degli altri componenti della giunta comunale che nel corso del loro mandato, citando Massimo Troisi in “Ricomincio da tre”, almeno tre cose buone le avranno pur fatte.
Non è “governo del fare”, per fare solo un paio di esempi, aver favorito il processo territoriale mirato all’istituzione del Tribunale della Pedemontana oppure l’aver costruito assieme ad altri 12 Comuni l’Area Urbana Pedemontana, con finanziamenti milionari al seguito?
E l’iperpresente Scotton? E l’iperattivo Mazzocco? E la Cabion che con Canova e non solo ha dato uno scossone al settore della cultura?
E per restare all’interno del partito della Meloni, nessun cenno viene inoltre fatto all’attività del consigliere comunale con la tessera FdI in tasca Gianluca Pietrosante, che ha presentato varie mozioni e ordini del giorno anche di una certa importanza, riuscendo nel capolavoro di dare un peso politico a Fratelli d’Italia in via Matteotti pur non avendo il partito eletto alcun candidato nel 2019.
Niente di tutto ciò: Zonta al caréo e basta.
Visto che FdI Bassano ha aperto dichiaratamente la campagna elettorale per il voto comunale 2024, che nel comunicato stampa e relativo “elenco opere” allegato si parla esclusivamente degli interventi di competenza di Zonta e facendo due più due, a me vengono in mente determinati pensieri.
E a voi?

COMUNICATO

Il Centro Destra ed il Governo del fare

Gentilissimi tutti, domani, 20 luglio 2023, inizia il cammino di avvicinamento del Circolo cittadino di Fratelli d’Italia all’appuntamento elettorale che lo vedrà impegnato nelle elezioni amministrative 2024 a Bassano del Grappa.

Domani, infatti, il punto di ascolto, informazione e contatto con la cittadinanza, è fissato in Via Verci dalle ore 08.15, mentre dalla stessa ora di sabato 22 luglio, il punto di ascolto sarà allestito in Piazzotto Montevecchio.

Stanchi del disfattismo e delle critiche gratuite con cui ogni giorno e da più parti, si cerca di sminuire l’operato della attuale Amministrazione, si è deciso di mettere nero su bianco tutti i lavori eseguiti in questi quattro anni di governo cittadino.

Così, ritenendo fosse il modo migliore, concreto e diretto, per mettere a tacere chi la accusa di immobilismo, nella prima uscita sarà presentato e distribuito l’elenco delle opere pubbliche in via di realizzazione e realizzate dagli Amministratori di Centro/Destra in carica, sostenuti anche dal Circolo di Fratelli d’Italia.

L’impegno di spesa complessivo per tali opere, si aggira attorno ai 33 milioni di euro.

Costante nei prossimi mesi, sarà anche un sondaggio per raccogliere il pensiero dei cittadini bassanesi sulla loro idea di Città e per chiedere a loro stessi una priorità fra le annose tematiche che hanno caratterizzato i programmi di tutti i Partiti negli ultimi passaggi elettorali, ma non ancora realizzate.

Con la competenza acquisita dagli Amministratori e Consiglieri già vicini a Fratelli d’Italia, si conta che il programma 2024 del Circolo, non sia l’ennesima elencazione di desideri, ma la pratica scaletta di quanto verrà realizzato, compatibilmente con le risorse disponibili, proprio a partire dai suggerimenti raccolti tra la cittadinanza.

In allegato: - Stato delle opere dell’Amministrazione cittadina, mandato 2019/2024.

Per il Circolo di Fratelli d’Italia di Bassano del Grappa
f.to Il portavoce: Nicola Giangregorio

Più visti

1

Politica

20-02-2024

Sant’Elena

Visto 20.523 volte

2

Politica

19-02-2024

Gianni D’Artagnan

Visto 10.370 volte

3

Politica

19-02-2024

Zen O'Clock

Visto 10.177 volte

4

Politica

21-02-2024

Il vigile urbano

Visto 9.998 volte

5

Politica

19-02-2024

Liberté, Lega...lité

Visto 9.717 volte

6

Attualità

20-02-2024

Zontel & Gretel

Visto 9.704 volte

7

Politica

20-02-2024

Campagna Verde

Visto 9.683 volte

8

Cronaca

22-02-2024

Il guerriero del fine vita

Visto 9.023 volte

9

Politica

21-02-2024

C’è Possa per te

Visto 9.016 volte

10

Attualità

23-02-2024

Facciamo sul Serio

Visto 8.712 volte

1

Politica

20-02-2024

Sant’Elena

Visto 20.523 volte

2

Politica

10-02-2024

Il grande momento

Visto 13.447 volte

3

Attualità

03-02-2024

Da Bassano con Furore

Visto 12.763 volte

4

Attualità

06-02-2024

Piani Baxi

Visto 11.565 volte

5

Politica

03-02-2024

Campagnolo elettorale

Visto 11.413 volte

6

Politica

04-02-2024

Giunta comunale

Visto 11.300 volte

7

Attualità

07-02-2024

Sarò lapidario

Visto 11.229 volte

8

Attualità

04-02-2024

Vota Antonio, Vota Antonio bis

Visto 11.018 volte

9

Politica

18-02-2024

A Brunei

Visto 10.797 volte

10

Attualità

02-02-2024

Il sig. Francesco

Visto 10.738 volte