Radici Future 2030
Radici Future 2030

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Attualità

Circolazione d’arie

Flash mob al mercato del giovedì a Bassano: gli otto giovani cantanti lirici partecipanti al progetto OperaLab cantano all’aperto le arie più famose del “Don Giovanni” di Mozart

Pubblicato il 05-05-2022
Visto 6.646 volte

Radici Future 2030

Bassano del Grappa, giovedì mattina, giorno di mercato, ore 11.30. Vale a dire l’orario di punta del viavai della gente tra le bancarelle.
Dal balcone dell’ufficio del sindaco si affacciano due cantanti lirici, un uomo e una donna, e - amplificati dai microfoni - cominciano a cantare.
La gente è ovviamente sorpresa, si ferma, ascolta e parte la miriade di video e di foto dai telefonini. Poi l’improvvisa esibizione lirica prosegue a tappe, dalla loggia del municipio fino a giù in strada, per proseguire fino in via Roma. Qui un’altra coppia di cantanti, al primo piano del palazzo che fa angolo con la piazza, compare e canta dal balconcino messo gentilmente a disposizione dallo Studio di Architettura Remonato. Architetture della voce che si diffondono nell’aria del centro storico, per una circolazione d’arie mozartiane.

Anche in questo caso le foto e i video dagli smartphone si sprecano: ben presto faranno il giro dei telefonini della città.
È un flash mob con tutti i crismi quello che anima inaspettatamente il consueto tran tran del giovedì di mercato bassanese. L’evento a sorpresa è inserito nel programma di OperaLab, il progetto promosso congiuntamente dalla Fondazione Tito e Tilde Gobbi e il Comune di Bassano del Grappa con Operaestate Festival, in collaborazione con il Comitato Nazionale per l’apprendimento pratico della Musica del Ministero dell’Istruzione, che intende valorizzare il lascito artistico di Tito Gobbi, raccoglierne la testimonianza e dare seguito all’esperienza della Scuola dell’Opera Italiana che il grande baritono bassanese aveva fondato nella sua città natale.
Fulcro dell’iniziativa è una masterclass di perfezionamento musicale, vocale e scenico incentrata sull’opera “Don Giovanni” di Wolfgang Amadeus Mozart e ospitata a Palazzo Sturm dove dal 1 maggio e fino a domani sono impegnati otto giovani e talentuosi cantanti lirici, selezionati tramite audizioni, seguiti dal maestro Luca Canonici, affiancato dal maestro Gioele Muglialdo.
Una vera e propria Babele di ugole: metà dei cantanti sono italiani mentre gli altri quattro provengono da altrettanti angoli del pianeta. I loro nomi: Clementina Regina, Maria Cenname, Dave Monaco e Lorenzo Mazzucchelli (Italia) e ancora Felipe Stopa (Brasile), Icin Huseynov (Azerbaigian), Georgia Annie Conzato (Australia) e Artis Muiznieks (Lettonia).
Il momento clou della loro permanenza in città è in programma per domani sera, venerdì 6 maggio alle ore 21, quando al Teatro Da Ponte - come già riportato nell’articolo di Laura Vicenzi “OperaLab entra nel vivo” - i “fantastici 8” partecipanti alla masterclass saliranno sul palco per esibirsi sulle arie più celebri del “Don Giovanni” mozartiano.
Un Concerto di Gala che vivrà il suo momento clou con la consegna del Premio alla Carriera Tito Gobbi al soprano Raina Kabaivanska, star assoluta della lirica mondiale.
Nel frattempo, al flash mob di questa mattina, i giovani interpreti hanno riscaldato le voci per questo estemporaneo incontro col pubblico casuale del giovedì.
Don Giovanni e Zerlina, Leporello e Masetto, Don Ottavio e Donna Elvira, Donna Anna Maria e il Commendatore - seppur non in costumi di scena - hanno così cantato le loro celebri e immortali arie all’aria aperta, per una assai gradita animazione della città di metà settimana.
Del resto, per un’opera firmata dal genio di Mozart la cui aria più famosa è “Là ci darem la mano”, Bassano del Grappa è uno scenario ideale.

Più visti

1

Politica

19-09-2022

Capitano Coraggioso

Visto 8.034 volte

2

Politica

20-09-2022

Titolone

Visto 7.037 volte

3

Politica

19-09-2022

Che la Forza sia con te

Visto 6.700 volte

4

Politica

20-09-2022

L’Esercito della Marina

Visto 6.572 volte

5

Politica

19-09-2022

Labour Party

Visto 6.314 volte

6

Attualità

21-09-2022

Ponte nelle Api

Visto 6.258 volte

7

Attualità

22-09-2022

Piwifest, sostenibilità ambientale e qualità del bere

Visto 5.430 volte

8

Attualità

23-09-2022

Facciamo luce

Visto 3.265 volte

9

Attualità

23-09-2022

Più bianco non si può

Visto 2.995 volte

10

Danza

21-09-2022

Scarto è sostenibile

Visto 2.981 volte

1

Attualità

02-09-2022

La Pedemonata

Visto 15.746 volte

2

Politica

07-09-2022

L’Architetto del Grillo

Visto 15.245 volte

3

Politica

05-09-2022

Marinmoto

Visto 10.970 volte

4

Attualità

14-09-2022

Herr Bifrangi

Visto 8.325 volte

5

Politica

19-09-2022

Capitano Coraggioso

Visto 8.034 volte

6

Politica

07-09-2022

Astenersi perditempo

Visto 7.617 volte

7

Politica

06-09-2022

Voci sul vice

Visto 7.585 volte

8

Politica

11-09-2022

Angelo, Maria e Bepi

Visto 7.489 volte

9

Politica

09-09-2022

Niente a post

Visto 7.430 volte

10

Politica

06-09-2022

Impegno per Momento

Visto 7.086 volte