Sant'Eusebio
Sant'Eusebio

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Cronaca

Salto con l’Astra

Disposto oggi dalla Procura di Vicenza il dissequestro dell’immobile del teatro. Via libera al rifacimento definitivo della copertura interessata dal crollo. E poi?

Pubblicato il 28-02-2022
Visto 6.426 volte

Sant'Eusebio

Salto con l’Astra. L’infinita vicenda dell’immobile del teatro di viale dei Martiri registra un balzo in avanti. Oggi la Procura della Repubblica di Vicenza, con apposito decreto, ha disposto infatti il dissequestro dello stabile che era stato sottoposto alla misura del sequestro probatorio dopo il crollo di una parte del tetto del 15 giugno 2021.
Il provvedimento, firmato dal sostituto procuratore della Repubblica dott. Angelo Parisi, dispone pertanto la restituzione del bene immobiliare alla proprietà Zetafilm Srl, allo scopo di concludere la progettazione e realizzazione del rifacimento della copertura interessata dal crollo. Quella che in termine tecnico-giuridico viene definita come “restituzione di cose sequestrate” è stata motivata dalle accertate condizioni dell’edificio, a seguito degli ultimi sopralluoghi disposti dalla Procura, che non presentano elementi di pericolo di ulteriori crolli rilevanti della copertura medesima.
Come noto, lo scorso 14 dicembre si erano conclusi i lavori di somma urgenza, autorizzati dalla Procura stessa e a carico della proprietà, per una prima sistemazione dello squarcio del tetto dell’Astra tramite operazioni gestite ed effettuate, con l’ausilio di una gru, all’esterno dello stabile.

Foto Alessandro Tich

Il rifacimento completo della copertura - come già spiegato a Bassanonet in un precedente articolo dal consulente tecnico di Zetafilm arch. Roberto Xausa - esige una serie di interventi, sempre a carico della proprietà, che possono essere eseguiti solamente all’interno dell’edificio, in primis l’analisi dettagliata dell’effettivo stato di consistenza delle dieci capriate della struttura.
Da qui la necessità, per procedere coi lavori, del dissequestro giudiziario e della conseguente restituzione ai proprietari, per spiegarlo con parole semplici, delle chiavi della porta d’ingresso. La conclusione dell’intervento di sistemazione del tetto, a esclusiva responsabilità dei proprietari, è la condizione posta dal pubblico ministero per l’atto di dissequestro e la Zetafilm Srl, come confermato da fonti vicine alla proprietà, sta già predisponendo le procedure per gli attesi lavori di ripristino della copertura e, contestualmente, di chiusura della questione.
Una volta sistemato e rifatto definitivamente il tetto, per usare nuovamente le parole dell’architetto Xausa, la “scatola” del teatro sarà messa in sicurezza e pronta.
Pronta a che cosa? Lo sapete benissimo: a quello che dovrebbe essere l’atto conclusivo della prima parte (perché la seconda parte, quella della ristrutturazione del teatro, è ancora tutta da scrivere) di questa prolungata Astranovela. Vale a dire il tanto annunciato, decantato, sospirato eccetera eccetera accordo di compravendita dell’immobile del Teatro Astra tra la Zetafilm Srl e il Comune di Bassano del Grappa.
Sarà il momento in cui la palla passerà all’amministrazione comunale, chiamata a confermare la volontà politica di acquisire il teatro e a valutare tempi e soprattutto modi di conduzione di questo “atto cruciale” di legislatura comunale.
Ma questa, cari lettori, è la partita decisiva di un campionato a parte.

Più visti

1

Attualità

30-06-2022

Depennato

Visto 7.203 volte

2

Attualità

01-07-2022

Il Ponte dei Pugni

Visto 6.551 volte

3

Politica

02-07-2022

Tempesta nel Deserto

Visto 6.365 volte

4

Attualità

30-06-2022

Bollettino di guerra

Visto 6.339 volte

5

Attualità

28-06-2022

Battaglione Sammarco

Visto 6.330 volte

6

Attualità

29-06-2022

Campione d’Europa

Visto 6.232 volte

7

Politica

29-06-2022

El mondo roverso

Visto 6.061 volte

8

Attualità

01-07-2022

110 e lode

Visto 5.994 volte

9

Imprese

02-07-2022

F.lli Campagnolo approva il miglior bilancio di sempre

Visto 5.500 volte

10

Teatro

02-07-2022

Prima l'uovo o la tartaruga?

Visto 3.320 volte

1

Cronaca

27-06-2022

Crolla la tettoia del palco, concerto di Elisa annullato

Visto 11.193 volte

2

Attualità

16-06-2022

Veni, Vini, Piwi

Visto 10.183 volte

3

Attualità

07-06-2022

Roberto bolle

Visto 9.541 volte

4

Attualità

20-06-2022

Pezzi da 60

Visto 8.189 volte

5

Attualità

14-06-2022

Superstrada Pantalon

Visto 7.747 volte

6

Attualità

11-06-2022

L’A.RI.A che tira

Visto 7.356 volte

7

Attualità

18-06-2022

Sandwich Meccanico

Visto 7.302 volte

8

Attualità

19-06-2022

Fino a esaurimento scorte

Visto 7.272 volte

9

Attualità

30-06-2022

Depennato

Visto 7.203 volte

10

Cronaca

15-06-2022

Notte di fuoco

Visto 7.114 volte