Opera Estate
Opera Estate

Alessandro TichAlessandro Tich
Direttore responsabile
Bassanonet.it

Attualità

L'AperiQuadro

Dica 32. Nello showroom Alpes Inox di via Angarano il primo Apericena di Bassano Km Quadro

Pubblicato il 20-05-2017
Visto 5.857 volte

Opera Estate

E non venite a dirmi che a Bassano del Grappa ci facciamo mancare qualcosa, soprattutto sotto il profilo dei piaceri del palato. Abbiamo appena scritto, nell'articolo precedente, della bicchierata offerta dai commercianti di via Angarano per la riapertura del Ponte degli Alpini ed ecco che, in questo che è l'articolo successivo, ci occupiamo di un altro incontro conviviale.
Garantisco ai non-bassanesi che ci stanno leggendo che in questa città, tra un calice e una pietanza, facciamo anche molte altre cose. Ma vuole il caso che i due più recenti avvenimenti di cui vi rendiamo conto siano accomunati dal mangiare e dal bere.
Siamo anche nello stesso punto della città: ancora in via Angarano, a pochi passi dal Ponte, nei locali interni e nel bellissimo (davvero) giardino dello showroom Alpes Inox.

L'Apericena di Bassano Km Quadro nel giardino dello showroom Alpes Inox in via Angarano

È qui che giovedì scorso si è tenuto infatti il primo Apericena di Bassano Km Quadro: la “azienda astratta”, composta da una trentina di operatori commerciali e non solo del centro storico, coordinati da uno studio di comunicazione, che oltre a promuovere se stessa intende promuovere anche la città.
Come sintetizzare lo spirito dell'evento?
Ci vengono incontro le parole del comunicato stampa trasmesso al riguardo in redazione dagli organizzatori: “Atmosfera unica, contesto da favola accarezzato dal tepore della bella serata primaverile, piatti semplici e raffinati - non potevano mancare gli asparagi e il mezzo e mezzo - ottimi vini, musica lounge e un tocco di rosso nel dresscode, esplicito richiamo al colore del logo di Bassano Km Quadro: in poche parole, le coordinate dell'happening.” “L'emozione - prosegue la nota - assicurata dal centro della città, lo stile di una prestigiosa location aperta per pochi e allestita in discreti toni chic, le storie di 32 imprenditori che credono in Bassano. Una serata conviviale tra i fondatori e tanti ospiti, amici e giornalisti.”
Insomma: un contesto esclusivo, elevato al Quadrato. Un appuntamento “fedele ai valori promossi dal progetto”, che si basa innanzitutto sullo spirito di squadra dei suoi protagonisti. La serata ha contribuito a far conoscere agli ospiti gli obiettivi di Bassano Km Quadro, il cui nome deriva dalla misura della superficie che racchiude il centro. Ovvero l'ambizioso piano di dare alla città e al suo nucleo storico una “strategia di narrazione del marchio”. Anzi, pardon: Brand Narrative Strategy, come specificato nel comunicato stampa.
“I 32 imprenditori, commercianti ed esercenti bassanesi - prosegue il testo - si sono uniti per raccontare, in modo nuovo, originale e con grande entusiasmo, il nostro salotto urbano che racchiude e custodisce fascino, saperi e sapori. Il progetto, che nella prima fase si concentra sulla comunicazione, ha l’obiettivo, tra gli altri, di diffondere le peculiarità della città, dalla scenografia architettonica all’arte, dalla storia allo spettacolo, dallo sport agonistico e non alla natura, dai servizi fino allo shopping.”
“E’ stato un piacevole momento di convivialità - dichiara Federico Parise, ideatore dell’iniziativa - ed un’opportunità per tessere relazioni con la speranza che l’esperienza di ognuno, dentro e fuori il Km Quadro, dia luogo a nuove sinergie mettendo sempre al centro il cuore della nostra bellissima città.”
Il tutto per il lancio “di un'identità condivisa - il KM Quadro stesso - per raccontarne stile, storie ed emozione”. Attraverso l'editoria, i social e una guida della città studiata ad hoc e intitolata “Bassano à la carte”, i primi passi del programma, mossi nelle ultime settimane, tendono a proporre un racconto aggiornato del cuore di Bassano del Grappa. Ops, chiedo nuovamente scusa: uno storytelling. Sempre come da comunicato degli organizzatori. Anche se il contesto è quello di un Apericena, è difficile parlare come mangi.

Più visti

1

Attualità

20-06-2022

Pezzi da 60

Visto 7.917 volte

2

Attualità

19-06-2022

Fino a esaurimento scorte

Visto 7.213 volte

3

Politica

21-06-2022

Mezzalira e cinque euro

Visto 6.886 volte

4

Attualità

21-06-2022

La fiera Franka

Visto 6.429 volte

5

Attualità

22-06-2022

Buona la prima

Visto 6.272 volte

6

Politica

23-06-2022

Dammi il cinque

Visto 4.694 volte

7

Attualità

23-06-2022

Mini Maxi Fest

Visto 4.288 volte

8

Incontri

20-06-2022

Venezia-Tokio: andate e ritorni

Visto 3.387 volte

9

Musica

21-06-2022

Ancora Lucio

Visto 3.105 volte

10

Green Economy

20-06-2022

Campo Largo

Visto 2.784 volte

1

Attualità

16-06-2022

Veni, Vini, Piwi

Visto 10.104 volte

2

Attualità

07-06-2022

Roberto bolle

Visto 9.494 volte

3

Attualità

20-06-2022

Pezzi da 60

Visto 7.917 volte

4

Attualità

30-05-2022

Tornio subito

Visto 7.653 volte

5

Attualità

14-06-2022

Superstrada Pantalon

Visto 7.649 volte

6

Politica

01-06-2022

Rischiatutto

Visto 7.590 volte

7

Attualità

11-06-2022

L’A.RI.A che tira

Visto 7.276 volte

8

Attualità

18-06-2022

Sandwich Meccanico

Visto 7.230 volte

9

Attualità

19-06-2022

Fino a esaurimento scorte

Visto 7.213 volte

10

Cronaca

15-06-2022

Notte di fuoco

Visto 7.080 volte