Pubblicato il 28-05-2014 17:50
in Politica | Visto 4.669 volte

Volti nuovi a Mussolente

Nominata la giunta del neo eletto sindaco Cristiano Montagner del Patto per Mussolente e Casoni. “Abbiamo voluto una squadra di governo giovane, dinamica e competente”. Il vicesindaco è Valentina Fietta e ha 26 anni

Volti nuovi a Mussolente

Cristiano Montagner festeggia con candidati e supporters la vittoria elettorale di domenica. Da oggi la sua agenda di impegni è già piena (foto tratta da facebook)

Il nuovo sindaco di Mussolente, Cristiano Montagner, dopo la significativa vittoria della lista Patto per Mussolente e Casoni, non ha perso tempo oltre i doverosi festeggiamenti con la squadra. La sera stessa della proclamazione c'è stato il passaggio di consegne fra il sindaco uscente Maurizio Chemello e il nuovo sindaco che ieri, martedì 27 maggio, ha preso possesso dell'ufficio e sbrigato le faccende urgenti, non ultimo, il passaggio del Giro d'Italia con la necessità di provvedere alla chiusura delle strade.
Oggi Montagner ha incontrato in assemblea i dipendenti comunali ed ha annunciato la composizione della giunta che lo affiancherà nei prossimi cinque anni.
Vicesindaco e assessore alle attività produttive e allo sviluppo economico sarà Valentina Fietta, 26 anni, laureata con specializzazione in programmazione europea e forte di 491 preferenze raccolte in modo omogeneo su tutte le sezioni elettorali.
Assessore ai servizi alla persona è stato nominato Gianluca Donanzan, 45 anni, artigiano, da sempre attivo nel l'associazionismo locale e secondo per numero di preferenze della lista.
Assessore al territorio, ambiente e lavori pubblici il tecnico della squadra Sergio Fantinato, 36 anni ingegnere libero professionista da anni impegnato nella promozione e realizzazione di progetti urbanistici ed edilizi volti all'efficientamento energetico.
Assessore alla macchina comunale Gianni De Marchi,42 anni, funzionario pubblico responsabile del servizio turismo della Provincia di Belluno.
“I quattro assessorati - commenta Cristiano Montagner - rispecchiano le quattro macro aree del nostro programma elettorale che diventerà, con il primo consiglio comunale previsto per il 10 giugno, il nuovo programma di governo del Comune di Mussolente.”
“Abbiamo voluto una squadra di governo giovane, dinamica e competente - conclude Montagner - per dare una svolta alla gestione della nostra comunità. Ma non lavoreranno solo gli assessori. Anche gli altri consiglieri comunali avranno deleghe ben specifiche a supporto e in sinergia con i vari assessorati.
Un lavoro di squadra che a livello di consiglio sarà coordinato da Giuseppe Speggiorin, indicato dall'assemblea del Patto come capogruppo in consiglio comunale.”

Libertà è Parola

Libertà è Parola - Intervista ad Angelica Bizzotto

Stasera raccontiamo la storia di questa giovane bassanese con un’enorme passione per il cinema che l’ha portata a studiare alla University of...

Più visti